in

Aave: che cos’è e come funziona

L’altro giorno, a tavola davanti a una tazza di caffè, ho chiacchierato con mio nonno. Il nonno ha trascorso tutta la sua carriera come importante banchiere centrale in Messico. Abbiamo iniziato a parlare dell’invenzione del sistema bancario. Storicamente, quali condizioni sono sorte che hanno portato alla creazione delle banche? 

Le prime banche, come le conosciamo principalmente oggi, furono inventate durante il Rinascimento in Italia. Mio nonno affermava chiaramente che la portabilità e la sicurezza erano i problemi principali che le banche risolvevano: non si poteva portare la propria ricchezza ovunque, soprattutto perché la denominazione di valore all’epoca era principalmente in metalli duri come argento e oro. E non si poteva fare affidamento sul nascondere la propria ricchezza sotto il materasso come un luogo di conservazione sicuro: così sono nate le banche.

Le banche offrono alle persone la possibilità di viaggiare su vaste distanze geografiche e rivendicare la propria ricchezza presso le filiali, mantenendo al contempo i propri soldi al sicuro. In cambio di questi servizi, faranno soldi sul mercato. Le banche fungono da hub centrale che abbina il denaro depositato ad altre persone che cercano di prenderlo in prestito. Dei soldi che chiedono per essere il matchmaker, restituiscono un po’ al depositante e mantengono il resto. Semplice come quella.

Mio nonno ha fatto un’ultima osservazione: senza banche, non ci sarebbe posto per abbinare persone che cercano di prestare e persone che cercano di prendere in prestito, quindi le banche sono necessarie per mantenere attivi i mercati.

Con questa piccola introduzione sull’utilità e la funzione delle banche, diamo ora un’occhiata ad Aave.

In precedenza ETHLend,  Aave è una piattaforma di prestito decentralizzata costruita sulla rete Ethereum. Se ti ho già perso, non preoccuparti: di seguito approfondiremo alcuni dettagli più specifici.

Immagina una grande piscina piena di soldi. Chiunque può avvicinarsi e fare una delle due cose: versare più denaro o prelevare un po’ di denaro. Questo è tutto. A un livello molto elementare, è così che funziona Aave. Aave consente a chiunque nel mondo di aggiungere e sottrarre denaro da un pool di denaro in cambio di interessi, ovvero prestare e prendere in prestito. 

Immergiamoci in alcune delle proprietà che lavorano insieme per rendere Aave un prodotto di consumo unico:

  1. Infrastruttura del pool di liquidità

  2. Infrastruttura senza autorizzazione

  3. Non detentivo

Pool di liquidità

La piscina sopra descritta è comunemente denominata “pool di liquidità” in criptovaluta. Questo tipo di infrastruttura di pool di criptovalute può essere utilizzato per molte applicazioni diverse.

Vediamo come Uniswap utilizza l’infrastruttura del pool come esempio:

Dai documenti Uniswap V2 : “Ogni coppia di token su Uniswap è in realtà sostenuta da un pool di liquidità. I pool di liquidità sono contratti intelligenti che detengono saldi di due token univoci e applicano regole relative al deposito e al prelievo”.
  1. Acquista $BOB, drenando $BOB dal pool e aumentando il valore di mercato di $BOB rispetto all’ETH.

  2. Vendi $BOB, drenando ETH dal pool e abbassando il valore di $BOB rispetto a ETH.

  3. Ignora completamente $BOB e consideralo uno shitcoin, facendo in modo che Bob abbia semplicemente sprecato gas nella creazione di un pool e nel doverlo ritirare senza alcuna azione sui prezzi.

Pertanto, il pool di liquidità fa il suo lavoro di mantenere un mercato attorno a una coppia di token senza la tipica infrastruttura del libro degli ordini sulle tradizionali borse centrali centralizzate a pagamento.

Aave utilizza anche l’infrastruttura del pool di liquidità. A differenza dei “trading pool” di Uniswap, Aave stabilisce “lending pool “. Come Uniswap, Aave va oltre il modello P2P (peer-to-peer) e utilizza qualcosa di più simile a P2Pool2P: peer to pool to peer.
In Aave, gli utenti, i prestatori , possono depositare criptovaluta, ad esempio DAI, in un pool di prestiti Aave. Poiché ci sono stablecoin nel pool di prestiti, altri utenti – i mutuatari – possono andare avanti e prenderli in prestito a un TAEG a tasso di mercato.
APR : Quanto costa prendere in prestito denaro, per x tempo. Quindi, se presti 100 DAI con un TAEG del 10% in 8 mesi, il mutuatario pagherà un tasso di $ 1,25 al mese (10% di 100 / 8 mesi) fino a quando non ti ripagherà. Questo è l’interesse pagato dal mutuatario che guadagni come prestatore.
Una volta che i mutuatari Aave rimborsano il prestito iniziale + gli interessi, quell’interesse viene diviso tra i prestatori del pool Aave in proporzione alla quantità di liquidità che hanno depositato, e quindi il ciclo prestito-prestito ricomincia. 

Gli utenti non interagiscono direttamente con altri utenti. Interagiscono con il pool di prestiti e il contratto intelligente Ethereum che lo alimenta. Lo smart contract prende il posto dell’intermediario centralizzato per le commissioni.

Entriamo in un piccolo esempio tecnico:

Aave v2 market: pool di prestiti DAI, USDC e USDT e i rispettivi APR di deposito/prestito.

Diciamo che il token di Bob, dall’alto, ha funzionato davvero bene – bello! Quindi ha venduto alcuni $BOB e ora ha $ 10.000 in DAI, che sono solo 10.000 DAI perché  1 DAI ≈ 1 USD .

Ha due opzioni, supponendo che stia cercando di investire in un rendimento a basso rischio:

  1. Invia i 10.000 DAI a uno scambio centralizzato, incassali per USD e prelevali in un tradizionale conto di risparmio bancario. Questa strategia accumulerà un  APY innovativo dello 0,05% . Queste tariffe sono ovviamente ridicole.
  2. Metti i 10.000 DAI nel pool di prestiti Aave DAI e accumula un solido, utilizzando i tassi di mercato correnti su Aave V2 -5,39% APY pagato in DAI + 1,57% APR pagato in $AAVE. Si tratta di tassi 500 volte superiori a quelli offerti dalle banche tradizionali.

I tassi di interesse sono calcolati in base all’offerta e alla domanda attuali del mercato dei prestiti Aave.

I mercati degli orsi delle criptovalute tendono ad avere una minore domanda di prestatori, poiché le balene mantengono la maggior parte dei loro fondi in stablecoin e inondano il mercato dei prestiti, portando a bassi tassi di interesse. I mercati rialzisti prevedono una maggiore speculazione e ritiro di liquidità dai principali istituti di credito, aumentando i tassi di interesse nello stesso momento in cui i mutuatari cercano di capitolare sulla stessa speculazione rialzista.

Quando il sentimento del mutuatario aumenta, la domanda di prestiti aumenta, il che farà aumentare anche il “Deposito APY” – quanto viene pagato un prestatore per il prestito. Ciò incentiva i prestatori ad aggiungere e mantenere la propria liquidità per attingere ai tassi di interesse più elevati.

Bob decide di esercitare l’Opzione #2. Deposita DAI nel pool di prestiti DAI su Aave.

Nel pool di prestiti Aave, il deposito di Bob si accumula 24 ore su 24, 7 giorni su 7, indipendentemente dal fatto che il tasso di interesse aumenti o diminuisca. Anche se il tasso di interesse del prestatore scende a un misero 0,00000000001%, tecnicamente Bob sta ancora guadagnando . D’altro canto, la domanda di prestiti DAI può aumentare e Bob ha raggiunto un comodo APY del 20+%.

In attesa che non ci siano stupidi fallimenti del contratto intelligente come un hack, Bob riceverà sempre indietro il suo deposito iniziale. Se deposita 1.000.000.000 di DAI, riceverà  sempre indietro il suo capitale di 1.000.000,00 di DAI + qualsiasi interesse guadagnato. Questo è ulteriormente ampliato nella sezione non detentiva .

Perché Bob riprende sempre il suo preside? Cosa succede se i mutuatari sono inadempienti sui loro prestiti o si rifiutano di rimborsare quanto dovuto?

La questione dei mutuatari traballanti è risolta da Aave che consente solo  prestiti eccessivamente garantiti.

senza permesso

Nessun gate-keeping. Nessun confine per l’ingresso. Sembra carino. Una persona, ad esempio, in Sri Lanka, che non ha mai sognato di acquisire un prestito a basso interesse, per non parlare di darne uno,  è davvero rivoluzionario. 
Aave e altri protocolli crittografici simili sono riusciti ad appiattire completamente il mercato globale dei prestiti. La partecipazione al mercato globale dei prestiti tramite Aave è accessibile al 100% a chiunque, indipendentemente da background, stato lavorativo, razza o genere – punteggio di credito? Fanculo! Tutte queste barriere all’ingresso prive di diritti che le banche macabre di solito istituiscono, per poi offrire ai mutuatari un tasso di interesse astronomicamente alto, sono un ricordo del passato.
Il motivo per cui il prestito eccessivamente garantito funziona su Aave è che elimina la necessità di eseguire controlli del credito. L’eccessiva garanzia significa che dai un valore maggiore di quello che prendi in prestito. Per dirla in termini di USD, se voglio prendere in prestito $ 100 dollari, dovrei garantire $ 100 o più. Questo potrebbe sembrare strano. Perché dovrei prendere in prestito $ 100 se ho già $ 100? È qui che essere un detentore di criptovaluta è un vantaggio netto.
Considera il caso in cui possiedi ETH e hai bisogno di liquidità, ma non vuoi vendere il tuo ETH. Potresti considerare di collateralizzare ETH su Aave per prendere in prestito stablecoin .
Una nota importante è che dovrai pagare il gas sia per depositare che per prelevare. Le transazioni di volume più elevato hanno più senso nel complesso. Nota: protocolli come Arbitrum e Polygon consentono economie di gas a basso costo su Aave. 

Esempio:

Per prendere in prestito, depositi 10 ETH in Aave e li abiliti come garanzia. Il rapporto prestito/valore  per prendere in prestito ETH è dell’80% su Aave. Ciò significa che puoi prendere in prestito fino all’80% del valore del tuo bene garantito. Quindi, se ETH vale $ 4.000, puoi prendere in prestito un valore di $ 3200, con la tua scelta di un TAEG stabile o variabile . Gli utenti in genere prendono in prestito stablecoin, come DAI, contro le loro criptovalute, come ETH e BTC. Prendere in prestito importi elevati, vicini o al rapporto prestito/valore, è rischioso.

Mercato DAI v2 — Aave.com

Ogni bene su Aave ha una  soglia di liquidazione : il punto in cui il valore dei tuoi beni presi in prestito supera il valore delle tue garanzie. A questo punto il prestito è ormai considerato sottogaranziato e verrai liquidato. La soglia di liquidazione in Aave per ETH come garanzia è dell’82,5%. Ciò significa che se il valore dei tuoi beni presi in prestito raggiunge l’82,5% del valore totale del tuo ETH garantito, tale garanzia viene liquidata. Essere liquidati significa che i tuoi beni sono stati venduti.
È estremamente importante, come mutuatario, tenere d’occhio il proprio fattore di salute . Il fattore di salute di un account Aave viene calcolato dall’equazione di cui sopra e un punteggio del fattore di salute < 1 risulta in liquidazione.

Tu, come mutuatario, puoi essere liquidato se:

  1. Il valore della tua garanzia diminuisce fino al punto in cui il valore dei tuoi attivi presi in prestito è alla soglia di liquidazione.
  2. Il valore delle tue attività attive prese in prestito aumenta fino al punto in cui raggiunge la soglia di liquidazione della tua attività collaterale.

È facile pensare a molti scenari in cui il prestito contro cripto-asset può essere appropriato e Aave li rende possibili senza autorizzazione.

Potresti aver bisogno di liquidità per l’affitto alla fine del mese ma non hai contanti a portata di mano. Ma hai un po’ di ETH. Potresti prendere in prestito 1.000 DAI, o qualunque sia il tuo affitto, contro la tua garanzia ETH a un tasso di interesse amichevole e pagare l’affitto in tempo.

Ti sei appena guadagnato un po’ di respiro fino alla scadenza del prossimo affitto usando il tuo ETH. Bello.

A differenza delle banche viscide, Aave non ti invierà avvisi passivo-aggressivi dicendoti che il tuo pagamento è dovuto.  Puoi prendere in prestito per un periodo di tempo indefinito purché non raggiungi la soglia di liquidità. Starai solo accumulando spese per interessi, tutto qui; dato abbastanza tempo, si sommeranno e verrai liquidato.

In considerazione della volatilità del mercato, puoi sempre aggiungere dinamicamente altro alla tua garanzia o rimborsare il tuo prestito in parti. Ciò ti consente di mantenere il tuo punteggio di salute – quanto sei vicino alla tua soglia di liquidazione – e, quindi, il tuo pericolo di liquidazione verso il basso.

Non detentivo

Per la prima volta nella storia umana, un’entità non-persona , come uno smart contract di Aave Lending Pool, è in grado di detenere e gestire denaro reale.

Abbiamo parlato molto della meccanica del prestito di Aave, ma concludiamo sul lato del prestito. Come un depositante su AAVE,  o si ha il controllo sui vostri beni, ma voi. Una volta depositati, nessuno è autorizzato a toccarli, spostarli, spenderli o prelevarli. Ricorda, i beni depositati per il prestito sono diversi da quelli abilitati come garanzia per il prestito. Questi beni sono al sicuro dalla liquidazione.

Le risorse depositate vengono aggiunte al più ampio pool di prestiti ( il pool di prestiti DAI contiene ben 1,73 miliardi di dollari ) e vengono utilizzati secondo i termini del contratto intelligente. I mutuatari possono accedere a quei fondi in cambio di interessi, ma nessuna singola entità o essere umano può entrare direttamente e interferire con i fondi.

Non ci sono polizze in lettere minuscole volte a privarti dei tuoi diritti. Nessun tentativo nascosto di controllare i tuoi soldi. Solo tu e un contratto intelligente.

Poiché Aave non è detentore , i depositanti (es. istituti di credito) possono ritirare il proprio deposito in qualsiasi momento. Devono semplicemente andare ad Aave e pagare la tassa del gas ETH per prelevare. In attesa che la transazione venga estratta sulla blockchain, il loro capitale + qualsiasi interesse guadagnato su di essa verrà immediatamente restituito.

Nessun costo nascosto. Nessuna risposta automatica via e-mail fuori sede. Solo contratti intelligenti.

Aave è una tecnologia rivoluzionaria. Un paio di contratti intelligenti sono riusciti a appiattire il mercato globale dei prestiti. Aave elimina così tanti dei punti deboli che il sistema finanziario tradizionale ci ha portato ad accettare come “normali”. Questi punti dolenti NON sono normali. Sono terribili UI e sprecano una quantità estrema di tempo e risorse umane collettive.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Previsione del prezzo BNBCH 2021, 2022, 2023, 2024, 2025

Previsione del prezzo BNBCH 2021, 2022, 2023, 2024, 2025

Previsione del prezzo SHELL 2021, 2022, 2023, 2024, 2025

Previsione del prezzo SHELL 2021, 2022, 2023, 2024, 2025