in

Analisi del prezzo delle azioni Yahoo

Molto prima che i suoi principali concorrenti, come Google , arrivassero sul mercato, la società americana Yahoo aveva già messo i suoi titoli in borsa. Gli investitori azionari possono accedere oggi a questa società, il cui fatturato annuo è in costante aumento. Possono anche speculare sull’evoluzione del valore dei loro titoli grazie alle piattaforme di trading online.  

Panoramica di Yahoo

La società Yahoo è una società americana ben nota in Spagna e nel mondo. Quando è nata, questa azienda era in realtà un annuario online, ma oggi Yahoo raggruppa un gran numero di servizi su Internet, come un portale web molto popolare e un motore di ricerca, per non parlare dei servizi di hosting e di messaggistica istantanea.

Possiamo vedere la brillante evoluzione di questa azienda verificando che Yahoo è oggi uno dei primi portali generali al mondo. Disponibile in più di 60 paesi e più di 45 lingue, tutti i servizi di questo portale sono disponibili in tutto il mondo e raggiungono così migliaia di utenti.

La maggior parte del suo fatturato proviene dalla vendita di servizi di marketing e il resto proviene da royalties. La maggior parte dei profitti della società Yahoo vengono ottenuti negli Stati Uniti.

I principali concorrenti di Yahoo

La società Yahoo è, prima di tutto, uno specialista della ricerca su Internet, grazie al suo motore di ricerca che porta lo stesso nome. Viene remunerato tramite pubblicità a pagamento e offre altri tipi di servizi, come la messaggistica. Tuttavia, i concorrenti in questo settore sono numerosi e alcuni sono persino riusciti a rimuovere definitivamente Yahoo dal mercato della ricerca online in alcuni paesi. Ecco le migliori società quotate che competono con questo motore di ricerca.

  • Google: è senza dubbio il colosso di questo settore, che rappresenta oltre l’80% delle ricerche effettuate su Internet a livello mondiale.
  • Bing: Il motore di ricerca gestito da  Microsoft  è anche un serio concorrente di Yahoo, attualmente al terzo posto dietro Google e Baidu.
  • Baidu : Questo motore di ricerca cinese è riuscito a raccogliere una parte importante del mercato, poiché è il leader della ricerca su Internet in Cina, un paese in cui i concorrenti sono strettamente controllati.

Principali partner di Yahoo

Di fronte alla crescita del colosso Google, Yahoo ha cercato di distinguersi dal resto creando diverse partnership con altre grandi aziende che lavorano nello stesso settore o in un campo complementare.

Quindi nel 2010 ha collaborato con Microsoft e il suo motore di ricerca, Bing. In seguito ha considerato la possibilità di collaborare con  il gruppo Facebook  nel campo della ricerca su Internet.

Infine, possiamo citare una partnership con il produttore di telefoni cellulari Nokia  per proporre la sua interfaccia di ricerca per i terminali di questo marchio. Questa associazione è stata firmata nel 2010.

Grazie ai suoi partner, Yahoo continua ad essere una società redditizia e promettente per gli investitori nel mercato azionario.

Vantaggi e punti di forza delle azioni Yahoo come risorsa quotata

Per avere le migliori possibilità di assumere posizioni redditizie nel medio e lungo termine, è necessario, ovviamente, avere una buona conoscenza dell’azienda Yahoo e delle sue attività, nonché dei suoi principali vantaggi e punti deboli. Questo ti farà sapere come potrebbe comportarsi questo gruppo negli anni a venire. Quindi, per cominciare, vi presentiamo i punti di forza di questo gruppo.

In primo luogo, l’interfaccia per computer proposta da Yahoo presenta alcuni vantaggi rispetto a quelli dei suoi principali concorrenti, cosa che le consente di posizionarsi tra i leader di questo mercato. La sua interfaccia è particolarmente semplice, rendendolo molto facile da usare, anche per i più inesperti. La ricerca è veloce e pertinente, ma anche e soprattutto è completamente gratuita per gli utenti.

Il gruppo Yahoo può inoltre contare su una forza lavoro significativa, che coinvolge più di 10.000 dipendenti che lavorano per innovare, migliorare le soluzioni proposte e, ovviamente, commercializzare i prodotti sviluppati.

L’azienda non si accontenta di proporre un motore di ricerca, ma ha sviluppato nel tempo una gamma di prodotti diversificata e ben integrata. In questo modo, Yahoo cerca di rispondere alla maggior parte delle esigenze degli utenti per trattenerli e impedire loro di andare alla concorrenza. Tra i servizi web che troviamo in Yahoo possiamo avere il suo motore di ricerca Yahoo Search, ovviamente, ma anche con Yahoo Annuaire, Yahoo Mail messaging, Yahoo News news, Yahoo groups, le domande e risposte generali di Yahoo Answers, oltre ai servizi pubblicitari di Yahoo , mappatura online con Yahoo Maps, video condivisi con Yahoo Video e, ovviamente, i vari siti web e social network.

Naturalmente, il marchio di Yahoo è un altro dei suoi vantaggi. Il marchio Yahoo è infatti molto popolare in tutto il mondo ed è noto a tutte le generazioni grazie alla sua età nel mercato. Grazie alla sua notevole popolarità, Yahoo ha ancora oggi più di 350 milioni di utenti in tutto il mondo.

Infine, gli investitori in azioni interessati alle azioni Yahoo apprezzano molto le ambizioni dell’azienda. Recentemente ha indicato che intende attirare più di mezzo miliardo di utenti in almeno più di 30 lingue diverse.

Inconvenienti e punti deboli delle azioni Yahoo come risorsa quotata

Il gruppo Yahoo ha quindi numerosi punti di forza che rassicurano gli investitori sulla probabilità di un aumento del prezzo delle sue azioni. Tuttavia, la futura ascesa di questo titolo non è così ovvia come sembra, dal momento che il gruppo Yahoo ha anche alcuni punti deboli che dovresti tenere in considerazione quando effettui le tue analisi. Di seguito, quindi, presentiamo i principali punti di forza di questa azienda.

Innanzitutto segnaliamo che il gruppo Yahoo risente di una concorrenza molto significativa da parte dei maggiori player di questo mercato, come Google, che continua ad essere il leader indiscusso in questo campo. Ciò ha conseguenze, ad esempio perdite significative nei ricavi pubblicitari del gruppo. Infatti, nonostante il suo posizionamento pionieristico nella ricerca online, Yahoo ha perso numerose quote di mercato nel tempo.

Deploriamo anche la mancanza di innovazione di questo gruppo, che oggi si accontenta di seguire e copiare i leader di mercato, senza davvero cercare di distinguersi, il che indebolisce il suo potere di seduzione nei confronti dei consumatori.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi dei prezzi delle azioni PepsiCo

Analisi dei prezzi delle azioni PepsiCo

Analisi dei prezzi delle azioni Celgene

Analisi dei prezzi delle azioni Celgene