in

Assicurazioni auto, i dati di cercassicurazioni.it

Il bimestre luglio agosto 2010 si chiude con una flessione delle richieste che ha superato il -46%, meno polizze per auto nuove secondo il broker online cercassicurazioni.it che ha elaborato lo studio periodico sul mercato assicurativo in Italia sulla base dei dati estivi.

Secondo l’osservatorio del broker specializzato in comparazione online infatti l’instabilità del mercato dell’auto ha avuto effetti diretti anche nel segmento assicurativo, come conferma l’andamento delle richieste di polizze per auto nuove.

Secondo l’amministratore delegato Anzaghigli incentivi per l’acquisto di auto ecologiche all’inizio dell’anno avevano mitigato il fenomeno, che ora è esploso in tutta la sua intensità’, e la zona del Paese dove le perdite sono state più rilevanti è il sud: 49% di richieste in meno registrate dall’Osservatorio di cercassicurazioni.it nel bimestre di luglio agosto 2010, prima di isole, -46.4%, e nord Italia al -45.6%.

Il primato regionale spetta alla Basilicata e alla Valle d’Aosta, nelle prime posizioni per contrazioni delle richieste sul nuovo.

Cresce, per effetto contrario, invece, la domanda di nuove polizze per auto usate, sintomo di una inversione di tendenza dopo il termine degli incentivi statali. Cercassicurazioni.it offre in rete un servizio di comparazione delle migliori polizze disponibili online attraverso un sistema di confronto che consente una elevata personalizzazione delle assicurazioni e un notevole risparmio grazie alla partenship con 18 delle principali compagnie di assicurazione dirette e tradizionali.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La Germania uscira’ dall’Euro?

Assicurare l´auto? Confronta dal web