in

Come ottenere bonus spesa 2024

Il bonus spesa è una misura introdotta dal governo italiano per sostenere i consumi delle famiglie e delle imprese durante la crisi economica causata dalla pandemia di COVID-19. Il bonus, che sarà disponibile anche nel 2024, consiste in un importo fisso che può essere utilizzato per l’acquisto di beni e servizi presso esercizi commerciali situati sul territorio nazionale. Tuttavia, non tutti possono richiedere il bonus spesa e vi sono precise regole da seguire per ottenerlo. In questo articolo approfondiremo il funzionamento del bonus spesa, chi può richiederlo, come ottenerlo, quanto si può ottenere e cosa si può acquistare con esso.

Come funziona il bonus spesa ?

Il bonus spesa funziona come un credito d’imposta che può essere utilizzato per l’acquisto di beni e servizi presso esercizi commerciali situati sul territorio italiano. Il credito d’imposta, infatti, verrà riconosciuto sotto forma di sconto o di rimborso successivo all’acquirente, fino ad un massimo di 1.500 euro. Il bonus spesa è destinato a tutte le famiglie con un reddito ISEE inferiore ai 40.000 euro e a coloro che hanno subito una riduzione del proprio reddito a causa della pandemia di COVID-19. Inoltre, il bonus spesa può essere richiesto anche dalle imprese che operano nei settori dell’abbigliamento, della ristorazione, dell’acconciatura e dell’estetica, della cultura e dello sport, purché abbiano subito una perdita di fatturato superiore al 30%. Per ottenere il bonus spesa è necessario seguire una procedura specifica che prevede la registrazione sul sito web del Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’invio di una ricevuta fiscale o dello scontrino fiscale relativo all’acquisto effettuato.

Chi può richiedere il bonus spesa ?

Il bonus spesa può essere richiesto da tutte le famiglie residenti in Italia con un reddito ISEE inferiore ai 40.000 euro. Inoltre, il bonus spesa è destinato anche a coloro che hanno subito una riduzione del proprio reddito a causa della pandemia di COVID-19. Le famiglie che hanno diritto al bonus possono richiederlo solo una volta e per un importo massimo di 1.500 euro. Per quanto riguarda le imprese, il bonus spesa può essere richiesto dalle attività commerciali dei settori dell’abbigliamento, della ristorazione, dell’acconciatura e dell’estetica, della cultura e dello sport, purché abbiano subito una perdita di fatturato superiore al 30%. Le imprese possono richiedere il bonus spesa fino ad un massimo di 200.000 euro per anno solare. È importante sottolineare che non tutti i soggetti possono richiedere il bonus spesa, ma solo coloro che rispettano i requisiti previsti dalla legge.

Come ottenere il bonus spesa : la procedura da seguire.

Per ottenere il bonus spesa è necessario seguire una procedura specifica che prevede la registrazione sul sito web del Ministero dell’Economia e delle Finanze. In particolare, bisogna accedere alla sezione “Bonus spesa 2024” e registrarsi inserendo i propri dati personali e quelli del nucleo familiare. Una volta completata la registrazione, si può procedere all’invio della richiesta di bonus spesa. È possibile farlo tramite l’apposita app o caricando direttamente la ricevuta fiscale o lo scontrino fiscale relativo all’acquisto effettuato sul portale dedicato. Si ricorda che il bonus spesa è valido solo per gli acquisti effettuati presso esercizi commerciali situati sul territorio italiano e che rilasciano ricevuta fiscale o scontrino fiscale. In caso di approvazione della richiesta, il credito d’imposta verrà accreditato sulla carta di credito, sulla carta prepagata o sul conto corrente indicato nella procedura di registrazione.

Quanto si può ottenere con il bonus spesa ?

Il bonus spesa prevede un importo massimo di 1.500 euro per nucleo familiare. Questo significa che ogni famiglia può richiedere il bonus una sola volta e per un valore massimo di 1.500 euro complessivi, indipendentemente dal numero di componenti del nucleo familiare. È importante sottolineare che l’importo del bonus spesa è calcolato come una percentuale dell’importo dell’acquisto effettuato presso gli esercizi commerciali situati sul territorio italiano e che rilasciano ricevuta fiscale o scontrino fiscale. In particolare, il credito d’imposta corrisponde al 10% dell’importo dell’acquisto effettuato, fino ad un massimo di 150 euro per acquisto. Si ricorda che il bonus spesa è valido solo per gli acquisti effettuati dal 1 gennaio al 31 dicembre 2024 e che è possibile richiederlo entro il 28 febbraio 2025.

Cosa si può acquistare con il bonus spesa ?

Il bonus spesa può essere utilizzato per l’acquisto di beni e servizi presso esercizi commerciali situati sul territorio italiano. In particolare, il bonus spesa può essere utilizzato per l’acquisto di prodotti alimentari, di abbigliamento e accessori, di prodotti per la casa, di prodotti per la cura della persona, di libri e riviste, di biglietti per spettacoli e manifestazioni culturali e sportive, di corsi di formazione professionale. È importante sottolineare che il bonus spesa non può essere utilizzato per l’acquisto di beni o servizi acquistati online o tramite canali telematici e che è valido solo per gli acquisti effettuati presso esercizi commerciali fisici che rilasciano ricevuta fiscale o scontrino fiscale. Inoltre, è possibile utilizzare il bonus spesa anche in modalità frazionata, ovvero suddividendo l’importo del credito d’imposta in più acquisti presso esercizi commerciali diversi.

In conclusione, il bonus spesa rappresenta una misura importante per sostenere i consumi delle famiglie e delle imprese durante la crisi economica causata dalla pandemia di COVID-19. Il bonus, che sarà disponibile anche nel 2024, prevede un importo massimo di 1.500 euro per nucleo familiare e può essere utilizzato per l’acquisto di beni e servizi presso esercizi commerciali situati sul territorio italiano. Tuttavia, è importante rispettare le regole previste dalla legge per poter richiedere il bonus spesa e seguire la procedura specifica indicata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. L’utilizzo del bonus spesa contribuirà a sostenere l’economia nazionale e a promuovere gli acquisti presso le attività commerciali fisiche presenti sul territorio. Si ricorda infine che il bonus spesa è valido solo per gli acquisti effettuati dal 1 gennaio al 31 dicembre 2024 e che è possibile richiederlo entro il 28 febbraio 2025. 

Subscribe
Notificami

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Come richiedere il bonus sposi 2024

Chi ha diritto al bonus matrimonio 2024

Come posso denunciare i carabinieri

Come posso denunciare i carabinieri