in

Cos’è il patrimonio netto?

Nel mondo della finanza, il patrimonio netto si riferisce al valore di una società che può essere attribuito ai suoi azionisti. Nel bilancio di un’azienda, il patrimonio netto riflette la proprietà degli azionisti dell’azienda. Si calcola sottraendo le attività totali di una società dalle sue passività totali.

Patrimonio netto = Attività totali – Passività totali

Ci sono due forme di patrimonio netto: valore contabile e valore di mercato.
Il patrimonio netto è di solito indicato in un bilancio sotto il suo valore di mercato, che potrebbe essere molto più grande o più basso del valore contabile. La ragione di questa distinzione è che le dichiarazioni contabili sono retrospettive mentre gli analisti finanziari stimano quale sarà la crescita finanziaria nel futuro.

Il valore di mercato delle azioni di un’azienda è usato per determinare se è negoziabile pubblicamente.

È solo il prezzo più recente delle azioni composto dal numero totale di azioni in circolazione. Quando un’azienda è privata, determinare il suo valore di mercato è molto più difficile. Se un’azienda deve essere valutata formalmente, impiega degli specialisti per fare un esame dettagliato, come banchieri d’investimento, società di contabilità o società di valutazione.
In linea di principio, il valore contabile del patrimonio netto di un’azienda è determinato dal settore in cui lavora e da come mantiene le sue attività.

Dato che possono generare profitti relativamente alti dai loro attivi, le aziende che sono proiettate per espandersi e guadagnare profitti più grandi in futuro hanno spesso un valore contabile che è inferiore al loro valore di mercato, cioè il valore dell’azienda stabilito dal mercato azionario.

Le aziende che sono meno orientate verso la crescita e più verso il valore hanno un valore contabile del patrimonio netto più alto del loro valore di mercato.

In realtà, questo indica che il mercato non è ottimista sul potenziale dell’azienda di creare profitti in futuro, ma gli investitori di valore ritengono che il mercato si sbagli completamente.
Investire in una società che offre le sue azioni è estremamente vantaggioso nei seguenti modi:

In una struttura societaria, i proprietari sono tipicamente limitati nelle loro responsabilità. Nella maggior parte dei casi, la quota azionaria viene pagata per intero. Gli azionisti possono perdere parte del loro denaro, ma non tutto. Inoltre non sono responsabili dell’incapacità della società di soddisfare i suoi obblighi.

Le azioni hanno un potenziale di profitto più alto di qualsiasi altro prodotto finanziario. Anche se il rendimento attuale dei dividendi non è così alto, il potenziale di guadagno di capitale è sostanziale. Nel tempo, il rendimento complessivo o i rendimenti alla scadenza possono diventare significativi.
Il proprietario di azioni ha la facoltà di vendere le proprie azioni a un’altra persona. L’acquirente dovrebbe assicurarsi che la società emittente registri il trasferimento di proprietà in modo che il nuovo proprietario riceva dividendi, diritti di voto e altri benefici.

Gli investitori in azioni beneficiano anche di vantaggi fiscali. Il rendimento più alto delle azioni azionarie è dovuto ad un aumento del principio o delle plusvalenze, che nella maggior parte dei paesi sono tassate ad un tasso inferiore rispetto agli altri redditi.
Nel mondo delle criptovalute, gli investitori possono scegliere di acquistare token/coin di un progetto di criptovaluta e puntarli per ricevere un flusso ricorrente di entrate. La quantità di ricompense dipende dal capitale totale o dai token che possiedono della criptovaluta.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
crypto 28

Previsione del prezzo PHTG 2022, 2023, 2024, 2025

investimenti 67

Previsione Prezzi BABYHARMONY 2022, 2023, 2024, 2025