in

Donahue Peebles: biografia, famiglia, salario e patrimonio

Donahue Peebles (Roy Donahue Peebles) è nato il 2 marzo 1960 a Washington, DC, è un imprenditore. Scopri la biografia, l’età, l’altezza, le caratteristiche fisiche, gli affari, la famiglia e gli aggiornamenti di carriera di R. Donahue Peebles. Scopri quanto è ricco e come spende i suoi soldi.

Scopri anche come ha guadagnato la maggior parte del suo patrimonio netto all’età di 60 anni?

popolare come: Roy Donahue Peebles

Occupazione: Imprenditore

Età: 60 anni

Segno zodiacale: Pesci

Nato: 2 marzo 1960

Compleanno: 2 marzo

Luogo di nascita: Washington DC

Nazionalità: americano

 

R. Donahue Peebles Altezza, peso e misure

Stato fisico Altezza: Non disponibile

Peso: Non disponibile

Misure del corpo: Non disponibile

Colore degli occhi: Non disponibile

Colore dei capelli: Non disponibile

Chi è la moglie di R. Donahue Peebles?

Sua moglie è Katrina Peebles (m. 1994)

Famiglia Genitori: Non disponibile

Moglie: Katrina Peebles (morta nel 1994)

Fratello: Non disponibile

Bambini: R. Donahue Peebles III

Patrimonio netto di R. Donahue Peebles

Il suo patrimonio netto è cresciuto in modo significativo nel 2019-2020. Allora, quanto vale R. Donahue Peebles all’età di 60 anni? La fonte di reddito di R. Donahue Peebles deriva principalmente dall’essere un imprenditore di successo. Lui è di origine americana.

Abbiamo stimato il patrimonio netto, il denaro, lo stipendio, il reddito e le attività di R. Donahue Peebles.

Patrimonio netto nel 2020: $ 1 milione – $ 5 milioni

Stipendio nel 2019: In fase di revisione

Patrimonio netto nel 2019: in fase di revisione

Stipendio nel 2019: In fase di revisione

Casa: Non disponibile

Automobili: Non disponibile

Fonte di reddito: Imprenditore

Sequenza temporale

2017

Nel 2017, la New York City Mission Society ha premiato Peebles con il suo premio “Champions for Children”.

La difesa di Peebles per le imprese di proprietà di minoranze e donne, un ambiente più favorevole agli affari e l’espansione delle scuole charter ha sollevato la speculazione che fosse un potenziale candidato per sfidare de Blasio per la rielezione nel ciclo elettorale 2017 per il mandato a partire da gennaio 2018, tuttavia , Peebles non ha partecipato alla gara adducendo il desiderio di insegnare a suo figlio di 22 anni, un neolaureato alla Columbia University, il settore immobiliare, e di trascorrere del tempo con sua figlia di 14 anni durante i suoi ultimi quattro anni a casa prima del college.

2016

Nel 2016 Peebles ha dichiarato a DNAinfo di aver richiesto la restituzione di un contributo di $ 20.000 che la sua azienda aveva fatto a un PAC formato dal sindaco di New York Bill de Blasio rappresentato per sostenere l’universale Pre-K per i bambini di New York quando ha scoperto che i fondi venivano utilizzati per finanziare politiche mailer per portare avanti i progetti di sviluppo favoriti da de Blasio.

È stato nominato “Apripista dell’anno” dalla Metropolitan Black Bar Association nel 2016

2015

Nell’aprile 2015, Black Enterprise ha nominato Peebles come uno dei “Business Trailblazers and Titans of Black America: 40 afroamericani più potenti nel mondo degli affari”. Nel maggio 2009, Forbes ha inserito Peebles nella top ten dei neri americani più ricchi e nel gennaio 2015 ha stimato che il suo patrimonio netto superasse i 700 milioni di dollari.

2013

Nel 2013, Peebles è stato eletto vicepresidente del consiglio di amministrazione della Congressional Black Caucus Foundation. Nel luglio 2015 è stato elevato a presidente del consiglio di amministrazione della CBCF e rieletto nel febbraio 2016, ruolo che ha ricoperto fino a febbraio 2017, quando ha raggiunto il suo limite di mandato nel consiglio. Peebles è stato l’unico non membro del Congresso ad essere eletto alla carica di presidente della CBCF.

2011

Peebles è un democratico. Lui e sua moglie hanno sostenuto vari candidati al Congresso, sindaco, governatore e presidenziale nel corso degli anni. All’inizio degli anni ’90, il Washington Business Journal ha scritto un articolo citando Peebles come una delle “migliori raccolte fondi” della città. Nel 1992, ha ospitato a casa sua il candidato alla presidenza e il governatore dell’Arkansas Bill Clinton per una raccolta fondi. Peebles è stato membro del Comitato finanziario nazionale del presidente Barack Obama per le elezioni presidenziali del 2008 e la campagna per la rielezione del 2012. nel maggio 2008 Peebles ha ospitato il senatore Obama per una campagna di raccolta fondi al The Bath Club e in seguito ha ospitato il presidente Obama nella casa di sua proprietà a Washington DC per una campagna di raccolta fondi l’8 agosto 2011.

2010

Nel novembre 2010, il procuratore generale della DC, Peter Nickles, ha citato in giudizio la società di Peebles per presunta sovrafatturazione; Peebles sosteneva che le accuse erano motivate politicamente a causa della sua opposizione all’allora sindaco Adrian Fenty, che non aveva ottenuto la rielezione all’inizio dell’anno. Una Corte Superiore della DC ha respinto la maggior parte delle richieste contro Peebles. La causa è stata risolta nel novembre 2012 dal successore di Nickles, il procuratore generale della DC Irvin Nathan per $ 120.000, una frazione della richiesta iniziale. Il tribunale ha accettato l’accordo e ha respinto come discutibili le richieste di fatturazione eccessiva.

Nel 2010, Peebles ha pensato di candidarsi per diventare sindaco di Washington, ma ha deciso di non candidarsi a causa della malattia di sua suocera. La suocera di Peebles morì nello stesso anno.

2004

Nel 2004, Peebles è stato eletto presidente del Greater Miami Convention and Visitors Bureau ed è stato riconosciuto da varie organizzazioni per la sua leadership e innovazione. Sempre nel 2004, la Peebles Corporation è stata riconosciuta da Black Enterprise come “Compagnia dell’anno”.

1998

Peebles si è trasferito a Miami, in Florida, nel 1998, poi a Coral Gables nel 2001, ha case a Bridgehampton, Coral Gables e New York City, e vive a Coral Gables e New York City con sua moglie Katrina, che ha sposato nel 1994. PR esecutivo e modello che fa parte del consiglio di amministrazione della Peebles Corporation.

1996

Nel 1996, Peebles ha ristrutturato l’hotel Royal Palm degli anni ’30 a Miami Beach. Il Royal Palm Resort è diventato il primo grande hotel della nazione sviluppato e di proprietà di un afroamericano. Altri progetti di Miami includono The Residences at The Bath Club, una lussuosa torre residenziale. Peebles ha anche co-sviluppato The Lincoln, uno sviluppo a uso misto con uffici di classe A a South Beach. All’inizio degli anni 2000 Peebles si espanse a San Francisco, Las Vegas e New York.

1992

Peebles era stato membro del Real Estate Board del Board of Governors di New York, l’ex presidente del Greater Miami Convention and Visitors Bureau, invitato all’Economic Summit del 1992 dell’allora presidente eletto Clinton in Arkansas, e nel 2013 è stato nominato a Tavola rotonda d’affari Mayoral del sindaco della contea di Miami-Dade Carlos A. Gimenez.

1986

Nel 1986, una partnership guidata da Peebles ha acquisito il sito per il suo primo progetto di sviluppo immobiliare: un edificio per uffici di classe A di 100.000 piedi quadrati (9.300 m²) al 2100 di Martin Luther King Ave. SE. Nel 1990, Peebles ha fondato RDP Assessment Appeals Services, una società di ricorsi per accertamenti fiscali commerciali con sede a Washington. Peebles ha continuato ad acquisire edifici commerciali e siti di sviluppo a Washington, DC per tutti gli anni ’90, tra cui 10 G Street NE e il Convention Center Courtyard by Marriott.

1983

Nel 1979, dopo il suo primo anno come studente alla Rutgers University, Peebles abbandonò gli studi e divenne un agente di vendita e perito immobiliare a Washington, DC Il 9 gennaio 1983, all’età di 23 anni, fondò la RDP Corporation, una società residenziale e commerciale società di valutazione immobiliare. Nello stesso anno, è stato nominato membro del Board of Equalization and Review di Washington da Marion Barry, la commissione per i ricorsi sulle tasse immobiliari attualmente nota come Board of Real Property Assessments and Appeals. Un anno dopo, quando Peebles aveva 24 anni, il sindaco di Washington Marion Barry lo nominò presidente del consiglio di amministrazione, dove rimase fino al 1988.

1960

Roy Donahue “Don” Peebles (nato il 2 marzo 1960) è un imprenditore immobiliare, autore e attivista politico. Peebles è il fondatore, presidente e amministratore delegato della Peebles Corporation, una società immobiliare.

1801

I suoi attuali progetti di sviluppo includono: 108 Leonard Street (alias 346 Broadway), un hotel di lusso e condomini nel famoso “Clocktower Building” di Manhattan; in una joint venture con El-Ad Group., 1801 Vine Street, un boutique hotel di lusso nello storico Family Court Building di Filadelfia; e The SLS Hotel and Residences, un hotel di lusso e condomini a Washington, DC’s Mount Vernon Triangle; un hotel su larga scala, vendita al dettaglio e sviluppo residenziale ad uso misto chiamato Viola nella Back Bay di Boston, e uno sviluppo di 17 acri composto da 12 edifici con una miscela di usi tra cui due hotel, uffici, appartamenti e edifici condominiali residenziali a Charlotte, NC Mecklenburg County , Carolina del Nord. Il progetto è stato chiamato Brooklyn Village. Un team di Peebles JV ha ottenuto i diritti esclusivi dalla Los Angeles Community Development Agency per sviluppare l’edificio più alto degli Stati Uniti occidentali nel centro di Los Angeles. Il progetto, Angles Landing, dovrebbe costare $ 1,2 miliardi per la costruzione.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Previsione prezzo Lazio Fan Token 2022, 2023, 2025, 2030, 2050

Previsione prezzo Lazio Fan Token 2022, 2023, 2025, 2030, 2050

-

Come e dove acquistare il token Poodl (POODL) – Una guida semplice passo passo