in

El microtrading

Il microtrading è un metodo di investimento in borsa  che può essere molto efficace, anche se è vero che è un po ‘particolare. La cosa fondamentale prima di appassionarsi è essere chiaro che è necessario conoscerlo e padroneggiarlo perfettamente per speculare con esso nei mercati finanziari di qualsiasi tipo.  

Definizione e principio di microtrading

Il microtrading è chiamato il metodo di investimento in borsa che consiste nell’utilizzare le prime quotazioni della sessione per cercare di ottenere profitti significativi. Si tratta, quindi, di una strategia chiamata intra day, che richiede disponibilità a determinati orari specifici.

Le prime ore di trading sono, infatti, quelle in cui la volatilità è più forte, quindi è il periodo migliore poiché i trader sono estremamente attivi in ​​quel momento.

Pertanto, se vuoi dedicarti al microtrading, è conveniente conoscere in anticipo gli orari di apertura specifici di ogni mercato.

Basi necessarie per microtrading

Poiché la strategia di microtrading è un po ‘complicata, è principalmente rivolta a investitori esperti che conoscono i mercati azionari e come funzionano molto bene , e che sono anche abituati a speculare online. 

Tuttavia, sebbene questo metodo richieda assiduità quotidiana, può essere adatto anche a trader che non hanno la possibilità di trascorrere molto tempo sui mercati, sebbene, come diciamo, devono prima padroneggiare questo metodo di investimento.

La pratica del microtrading

Per praticare il microtrading, è consigliabile scegliere prima gli  indicatori tecnici appropriati . Tra gli indicatori che più spesso vengono utilizzati con questo metodo, troviamo gli stocastici, con unità di tempo di un minuto, in quanto sono i più adatti a questo metodo di speculazione.

Preferibilmente, questo indicatore verrà utilizzato con un grafico azionario personalizzabile che consente la visualizzazione indiretta e l’interpretazione online. Per l’interpretazione, ovviamente, devi conoscere il metodo dell’indicatore stocastico, che ti permetterà di prendere le giuste decisioni riguardo alla tua presa di posizione, nonché quando prenderle. Va ricordato che i punti interessanti che dobbiamo studiare con questo indicatore sono i punti di incrocio delle due linee, che possono avvenire in una zona di ipervenduto o ipercomprato.

D’altra parte, devi stare attento: oltre a utilizzare questo indicatore, dovresti anche tenere conto di altri fattori che potrebbero influenzare il mercato. Devi proteggere i tuoi profitti e limitare le potenziali perdite posizionando stop limit e prendere ordini di profitto in modo ragionevole e in base alla tua strategia.

Vantaggi e svantaggi del microtrading

Il microtrading presenta vantaggi e svantaggi che è necessario conoscere e padroneggiare. Per quanto riguarda i suoi vantaggi, possiamo trovare quanto segue:

  • L’importante risparmio di tempo, dato che qui viene operata solo un’ora al giorno.
  • La semplicità della gestione, poiché gli indicatori grafici ottenuti consentono di prendere posizione facilmente dopo una pausa o un picco, nonché di identificare con precisione i livelli di stop molto vicini ai punti di ingresso.
  • Un’interessante possibilità per diversificare il proprio portafoglio di investimenti per i trader che di solito preferiscono il trading a lungo termine.

Per quanto riguarda gli svantaggi, spiccano i seguenti:

  • La necessità di investire in un mercato molto liquido, cioè  il mercato azionario , il mercato dei futures o il mercato valutario .
  • Un livello significativo di stress che richiede consapevolezza di sé e padronanza delle emozioni.
  • Una tecnica riservata ai trader più esperti e ai più creativi nell’analisi degli indicatori.

Altri suggerimenti

Se sei un principiante, non è consigliabile iniziare a speculare con il microtrading perché prima di tutto devi essere in grado di padroneggiare perfettamente i diversi indicatori tecnici associati.

Se finalmente decidi di operare con il microtrading, un’idea è quella di concentrarti il ​​più possibile durante l’ora quotidiana che dedichi ai mercati.

Infine, puoi anche provare le diverse strategie, ma sempre tenendo conto degli indicatori macroeconomici che possono influenzare i prezzi.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Quali sono gli indicatori tecnici più utilizzati in borsa?

Quali sono gli indicatori tecnici più utilizzati in borsa?

Analisi dei prezzi delle azioni Randstad

Analisi dei prezzi delle azioni Randstad