in

I migliori 5 ETF nel settore delle scienze della vita

Quali sono stati gli ETF nel settore delle scienze della vita che hanno ottenuto le migliori performance nell’ultimo anno? Ecco un’analisi dei cinque migliori in quel periodo di tempo.

Investire in un fondo negoziato in borsa (ETF) nel settore delle scienze della vita fornisce esposizione a un paniere di azioni focalizzate sul settore sanitario, mitigando al contempo i rischi legati al possesso di azioni di una singola azienda.

Sebbene gli ETF offrano diversificazione per loro natura, i gestori dei fondi spesso restringono le loro offerte per seguire un aspetto specifico del mercato, ad esempio biotecnologie o farmaceutiche. Inoltre, solitamente regolano il peso delle posizioni ETF per adattarsi ai movimenti dell’industria delle scienze della vita nel tentativo di garantire ai investitori i migliori rendimenti possibili.

Ci sono molte scelte quando si tratta di ETF nel settore delle scienze della vita, e per aiutare gli investitori a comprendere le loro opzioni, l’Investing News Network ha elencato i migliori ETF nel settore delle scienze della vita in base alle performance anno su anno.

I dati sono stati raccolti l’11 gennaio 2024 e sono stati considerati i 10 ETF nel settore delle scienze della vita elencati da ETFdb.com. Continua a leggere per saperne di più sui migliori ETF nel settore delle scienze della vita negli ultimi 12 mesi.

  1. SPDR Biotech ETF (ARCA:XBI)
    Anno su anno: +10,73%

    Lanciato nel 2006, lo SPDR Biotech ETF segue le performance dell’indice S&P Biotechnology Select Industry, focalizzandosi esclusivamente su azioni statunitensi. Il fondo ha un rapporto di spesa dello 0,35%, e il suo rendimento quinquennale si attesta al 2,8%. Negli ultimi tre mesi, l’ETF ha registrato un rendimento del 29,14%. Lo SPDR Biotech ETF ha attualmente attivi per più di 7,29 miliardi di dollari.

  2. iShares Global Healthcare ETF (ARCA:IXJ)
    Anno su anno: +7,36%

    Fondato nel 2001, l’iShares Global Healthcare ETF offre agli investitori esposizione a società nel settore delle scienze della vita su scala globale, anche se è ancora dominato da aziende statunitensi. Il rapporto di spesa del fondo è dello 0,42%, e il suo rendimento quinquennale si attesta al 10,64%. Negli ultimi tre mesi, ha registrato un rendimento dell’8,49%.

  3. ARK Genomic Revolution ETF (ARCA:ARKG)
    Anno su anno: +6,65%

    Lanciato nel 2014, l’ARK Genomic Revolution ETF ha attualmente attivi per quasi 2,2 miliardi di dollari. Il rapporto di spesa del fondo è dello 0,75%, e il suo rendimento quinquennale si attesta al 4,44%. Negli ultimi tre mesi, ha registrato un rendimento del 23,16%.

  4. Health Care Select Sector SPDR Fund (ARCA:XLV)
    Anno su anno: +6,54%

    Con 65 titoli, l’Health Care Select Sector SPDR Fund ha attualmente attivi per più di 39,6 miliardi di dollari. L’ETF si concentra principalmente sulla tecnologia sanitaria ed è dominato dalle principali aziende farmaceutiche. Il rendimento quinquennale dell’ETF è del 12,02%, con un rendimento negli ultimi tre mesi dell’8,54%.

  5. Vanguard Health Care Index Fund ETF (ARCA:VHT)
    Anno su anno: +6,32%

    Il Vanguard Health Care Index Fund ETF ha il maggior numero di titoli in questa lista, con 419 posizioni. Il rapporto di spesa dell’ETF è molto basso, dello 0,1%. Il suo rendimento quinquennale è del 11,2%, con un rendimento negli ultimi tre mesi del 9,32%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

crypto 00040

Previsione dei prezzi Storj (STORJ) 2024-2030: è un buon investimento?

invest crypto 10

Previsione dei prezzi Helium Mobile (MOBILE) 2024-2030: è un buon investimento?