in

Maria Rita Munizzi sui condom a scuola: una spesa inutile

Condom

“La vendita dei condom non rientra nei compiti educativi della scuola. Quella formulata dal “Keplero” non è una valida soluzione ai problemi reali dei giovani”

– commenta così la Munizzi, che prosegue specificando che un modo più consono di educare i ragazzi alla sessualità sarebbe fornir loro un’educazione affettiva e sessuale.

Commentando su scuolazoo.com (sito che promuove l’installazione di distributori di preservativi nelle scuole ed a cui sono stati richiesti tali distributori da molti studenti), la Munizzi continua sulla sua linea “Installare un distributore di preservativi non è certo la risposta ideale”

(foto © Syracuse)

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La Nazionale: parte dei soldi all’Italia

jumpstory download20200925 101043

Buona la chiusura di Piazza Affari