in

Poste: l’Italia è quasi la più cara d’Europa

Il caro francobolli colpisce le Poste Italiane, facendole schizzare al terzo posto per i costi rispetto a tutti gli altri Paesi dell’UE. La ricerca che ha stimato il dato è stata condotta dall’Anacom, ed è stata calcolata su 27 Paesi UE.

Se le poste più economiche sono a Malta, inceve Finlandia e Danimarca precedono per caro francobolli l’Italia.

In numeri, si traduce in questo modo: se per lo stesso servizio (in questo caso, la Posta Prioritaria), in Italia si pagano circa 0.60 Eurocent, nelgi altri Paesi UE si pagano invece una media di 0.48 Eurocent circa.

Unica consolazione è che le Poste Italiane si rivelano piuttosto vantaggiose per le spedizioni al di fuori dello Stivale, tanto che sale al 2° posto per economicità tenendo anche conto del potere d’acquisto.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Gli utili della Renault

La crisi rovina l’avanguardia