in

Previsione prezzi KardiaChain (KAI) 2022 – 2025 – 2030

KardiaChain si propone di diventare la prima blockchain completamente interoperabile e “non invasiva” che collega diverse reti e progetti senza cambiare il loro protocollo. Il progetto gestisce questo perché viene eseguito su una struttura a doppio nodo. Quindi collegare il libro mastro di KardiaChain e altre blockchain è reso molto più semplice.

La programmazione utilizzava scalabilità e contratti intelligenti più accessibili.

La piattaforma è attiva da dicembre 2020 e da allora ha visto enormi guadagni. Il token nativo Chain di Kardia è passato da $ 0,00073 a $ 0,1488 in un anno. E viene utilizzato sempre di più, in particolare in Vietnam.

Fondamenti

Caso d’uso

La fortuna di KardiaChain è che la blockchain più non invasiva e interoperabile. E come accennato in precedenza, la sua tecnologia a doppio nodo master consente al protocollo di accedere sia al suo libro mastro che a una delle altre piattaforme.

Grazie a questa tecnologia, KardiaChain può lavorare in modo efficiente con altri progetti, un caso d’uso piuttosto forte se me lo chiedi.

E il white paper afferma che tutti possono operare con due nodi. Il meccanismo rende la piattaforma senza autorizzazione, il che significa che è tutto gestito con un meccanismo di consenso per convalidare le transazioni su entrambe le blockchain.

Secondo Tri Pham, CEO di KardiaChain, gli sviluppatori del progetto stanno lavorando per decentralizzarlo ulteriormente, in particolare la governance e l’impresa.

KardiaChain si concentra anche principalmente sul raggiungimento di nuovi utenti con le sue tecnologie innovative.

La piattaforma ha anche avviato molte iniziative che mirano ad aumentare l’adozione. Alcuni esempi sono:

  • Adozione di applicazioni decentralizzate (ADDAP), che combinano elementi di prodotti centrilizzati e decentralizzati
  • Sconti sulle ricariche mobili per i clienti Viettel che pagano con KAI,
  • KAIstarter, una raccolta fondi finanziaria decentralizzata e una piattaforma utilizzata per la condivisione delle entrate.

Inoltre, KardiaChain ha collaborato con altri progetti come NEM (XEM), MANTRA DAO (OM), ShareRing e Bounce Finance (BOT).

Tokenomics

Il token nativo KAI di KardiaChain ha l’uso principale per servire come modalità di trasferimento nell’ecosistema del progetto. KAI è noto come token di utilità e il suo scopo è quello di essere un’unità di conto. Integrazione nella rete di KardiaChain, ha utilizzato premi di picchettamento e validatore.

Più in dettaglio, KAI viene utilizzato per:

  • Acquisto o vendita di prodotti o servizi nell’ecosistema KardiaChain
  • Accesso ai servizi e ai prodotti distribuiti
  • Picchettamento con il sistema dPoS

KardiaChain ha lanciato l’IEO il Gate.io l’8 aprile 2020. L’obiettivo era quello di raggiungere 1 milione di finanziamenti e il progetto lo ha schiacciato in 2 minuti. Un’ulteriore prova di quanto il progetto sia stato pubblicizzato

Oggi, ci sono 5 miliardi di token KAI nell’offerta totale e 1,5 miliardi nella fornitura circolante.

E la distribuzione di KAI è la seguente:

  • Vendita Privata, 16,32%
  • Squadra, 12%
  • Consulenti, 3%
  • Ecosistema, 20%
  • Validatori/mining, 10%
  • La comunità, 5%
  • La fondazione, 14,93%
  • Startup, 15%

E la rete KardiaChain utilizza la tolleranza ai guasti bizantina e un consenso delegato proof-of-stake. In altre parole, ogni nuovo blocco aggiunto alla catena deve prima ottenere l’approvazione di 2/3 dei validatori. Le parti interessate possono anche scegliere di affidare la convalida delle transazioni ad altre piattaforme esterne. Il white paper è chiaro e il doppio nodo protegge la sicurezza dell’ecosistema quando si interagisce con altre blockchain.

La blockchain è stata anche controllata e protetta da CertiK e tutti i problemi rimanenti prima del lancio della mainnet sono stati risolti.

Squadra

I cervelli dietro KardiaChain sono Tri Pham e Huy Nguyen, due ex studenti vietnamiti delle scuole superiori. Hanno sviluppato i progetti e raccolto fondi. Oggi Pham è il CEO e Hguyen, il Chief Technology Officer.

Pham ha molta esperienza nel mondo degli affari, è un imprenditore di successo. In precedenza aveva co-fondato una società chiamata AppFluke che lavorava per portare la tecnologia di nuova invenzione al grande pubblico e serviva come esperienza di apprendimento per KardiaChain. E questo è l’obiettivo di Pham fino ad oggi, portare il futuro alle masse.

D’altra parte, Nguyen ha anche molta esperienza nel settore, in precedenza ha lavorato come responsabile tecnico presso Google. E quando ha lasciato l’azienda, diversi dipendenti di Google lo hanno seguito per unirsi al team di sviluppo di Kardia Chain. E non solo, ma ha anche lavorato come ingegnere tecnico per Cisco, Apple e Hitachi.

Insieme hanno formato KardiaChain e si sono concentrati in particolare sul mercato vietnamita, dove hanno visto il successo. E con una squadra perfetta come questa, non è una sorpresa

Comunità

KadiaChain ha anche una comunità attiva sui social media. La comunità ufficiale kai Reddit conta 1400 membri, 24.500 follower su Twitter e circa 12.000 membri della loro comunità Telegram.

KardiaChain 2021

Molti dicono che ci stiamo di nuovo avvicinando alla tanto frequentata altseason. E con KAI che è una small cap con una capitalizzazione di mercato di poco inferiore a $ 90.000.000, la 301a in termini di dimensioni, non posso essere rialzista.

KardiaChain è, a mio parere, un progetto sottovalutato, e c’è qualche catalizzatore a lungo termine che potrebbe inviare KAI sulla luna, quindi tuffiamoci in:

  • Fondendo il sistema di consenso dPoS e Byzantine-Fault Tolerant (BTF), KardaChain garantisce un utilizzo regolare e lo scambio di dati tra blockchain sulla rete. Le commissioni di transazione sono anche relativamente più basse rispetto alla concorrenza e questa scorrevolezza offre a KardiaChain un vantaggio rispetto al resto delle blockchain interoperabili nello spazio.
  • KardiaChain ha ragione nell’affermare che è la prima blockchain interoperabile con altre catene private. L’interoperabilità garantisce che le startup possano testare i loro progetti senza necessariamente andare a fondo. Le catene trasversali sono progettate come promesso, quindi non sono invasive in alcun modo. Tutti questi fattori combinati aprono un intero nuovo mondo di opportunità in questa adozione della blockchain.
  • Quando il progetto crescerà e saranno costruiti più ADIP, la domanda di Kwill AI aumenterà.
  • KardiaChain ha espresso l’intenzione di creare un canale di pagamento mobile. Come accennato in precedenza, hanno già iniziato a lavorare con il più grande provider telefonico del Vietnam Telco e lanciato in 10 paesi. Ciò significa che gli utenti mobili possono acquistare KAI con un saldo mobile.
  • KardiaChain ha collaborato con Band Protocol perché offre servizi Oracle. Il protocollo utilizzerà i dati raccolti da questi portali per espandere l’utilizzo dei contratti intelligenti di KardiaChain.
  • Il Kardia Smart Contract Markup Language (KSML) è un linguaggio eccellente per gli sviluppatori da imparare e utilizzare. Rende i programmatori in grado di scrivere contratti intelligenti multi-catena indipendentemente dalla blockchain. Il metodo è diverso da progetti come Ethereum che costringono gli sviluppatori a imparare Solidity. KSML può tradurre il linguaggio in qualsiasi catena per cui stai programmando.
  • KardiaChain ha dichiarato che lancerà uno scambio decentralizzato interoperabile (DEX). La demo è già disponibile.

Come puoi vedere, KAI ha sicuramente molto potenziale per la crescita futura. Ma dimentichiamo qualcosa, la concorrenza nello spazio blockchain interoperabile. Per nominare gli elefanti nella stanza, ICON (ICX) e Polkadot (DOT).

Entrambi i progetti sono molto più grandi e consolidati rispetto alla KardiaChain, in particolare Polkadot. Uno dei primi cinque progetti crittografici là fuori. Questi non sono leggeri.

Ma forse non dovremmo preoccuparci così tanto, come nell’industria automobilistica, Ford e Ferrari hanno diversi tipi di clientela, simile si potrebbe dire con le blockchain. Non c’è alcuna ragione razionale per presumere che diverse blockchain non possano coesistere e competere come qualsiasi altro mercato.

Detto questo, penso che KardiaChain raggiungerà $ 0,2 in questa corsa al rialzo e forse anche $ 2 in cinque anni. Anche se i giganti affollano i mercati, KAI ha sicuramente spazio per crescere.

Certo, sto parlando delle mie opinioni. Questa non è una consulenza finanziaria. Potrei sbagliarmi. Dovresti sempre fare le tue ricerche prima di prendere qualsiasi decisione di investimento. Ricorda sempre di fare trading in modo responsabile e di non investire più di quello che sei disposto a perdere.

KardiaChain previsione prezzo 2025

Sulla base dei dati e degli argomenti sopra esposti, un prezzo del token KAI nel 2025 potrebbe essere compreso tra $ 2 e $ 5. Una stima ragionevole a lungo termine: ~ $ 1,36

KardiaChain previsione prezzo 2030

Ci sono un paio di leggi del progresso umano che ci impediscono di pensare che KardiaChain sarà ciò che i suoi detentori si aspettano e sperano che sia. Questi sono il vantaggio e il consolidamento del primo motore e il successivo monopolio.

Un vantaggio di prima mossa può essere semplicemente definito come la capacità di un’azienda di stare meglio dei suoi concorrenti come risultato di essere il primo a commercializzare in una nuova categoria di prodotti.

Il monopolio è una situazione in cui una singola società o gruppo possiede tutto o quasi tutto il mercato per un determinato tipo di prodotto o servizio.

Entrambi i fenomeni che abbiamo menzionato sopra parlano a favore di Polkadot e ICX e non pensiamo che cambieranno nel futuro a medio e lungo termine.

Non siamo ancora sicuri che KardiaChain e un progetto simile abbiano un futuro a lungo termine e il token KAI potrebbe valere ZERO nel 2030 poiché il progetto potrebbe non esistere per allora. Le probabilità sono 50-50 ai nostri occhi che ciò accada.

Vale la pena investire in KardiaChain?

KardiaChain è un buon investimento a breve termine quando il mercato è nella corsa BULL. Di solito questi tipi di progetti più recenti fanno straordinariamente bene quando il mercato complessivo delle criptovalute è nel verde e superano di molto altri progetti più noti. Tuttavia, assicurati di uscirne in tempo poiché tendono a ricevere un battito durante i cicli di mercato variabili e ribassisti.

Perché KardiaChain avrà successo?

Poiché propone un servizio prezioso, si è già costruito un nome nella sua nicchia e non ha subito violazioni della sicurezza o altri tipi di compromessi (economici, reputazionali ecc.). Il token stesso fornisce utilità e ha senso, il che non è il caso di molti altri progetti simili.

Perché KardiaChain fallirà?

KardiaChain potrebbe fallire a causa della feroce concorrenza, del campo tecnologico dinamico e degli sviluppi della velocità del razzo nella sua nicchia. Un altro motivo comune per cui questo tipo di progetto fallisce sono i problemi del team: il team si divide o abbandona completamente il progetto.

KardiaChain raggiungerà $ 1?

Questo è all’interno del reale delle possibilità, anche nel breve periodo. Potrebbe benissimo raggiungere $ 1 entro un anno.

KardiaChain può raggiungere $ 10?

KardiaChain quasi certamente NON raggiungerà $ 10 nel prossimo futuro, a meno che non vediamo una corsa al rialzo che si scioglie il viso che vedrà bitcoin a $ 100k e ETH a $ 20k.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels anna nekrashevich 6802044

Previsione prezzi Rarible Token 2022 – 2025 – 2030

pexels anna nekrashevich 6802045 1

Previsione prezzi Electroneum 2022 – 2025 – 2030