in

Quando aprono i futures: orari di negoziazione e cosa sono

Il mercato dei futures è uno dei più importanti al mondo, dove vengono scambiati contratti standardizzati su beni come materie prime, valute, indici di borsa e molto altro. Uno dei dubbi più frequenti degli investitori riguarda gli orari di negoziazione dei futures, ovvero quando è possibile operare su questi strumenti finanziari. In questo articolo, analizzeremo gli orari di negoziazione dei futures CME, NASDAQ e DAX, nonché le caratteristiche fondamentali di questi contratti.

Orari di negoziazione dei futures CME

Il Chicago Mercantile Exchange (CME) è uno dei mercati di futures più importanti al mondo, dove vengono scambiati contratti su beni come l’oro, il greggio, il mais, il grano e molto altro. Gli orari di negoziazione dei futures CME variano a seconda del tipo di contratto, ma di solito si estendono dalle 17:00 alle 16:00 del giorno successivo (ora di Chicago). È importante notare che ci sono anche sessioni di trading elettroniche al di fuori di questi orari.

Orari di negoziazione dei futures NASDAQ

Il NASDAQ è uno dei mercati di borsa più importanti al mondo, dove vengono scambiati contratti su titoli azionari, indici di borsa e molto altro. Gli orari di negoziazione dei futures NASDAQ variano a seconda del tipo di contratto, ma di solito si estendono dalle 18:00 alle 16:15 del giorno successivo (ora di New York). Anche in questo caso, ci sono sessioni di trading elettroniche al di fuori di questi orari.

Orari di negoziazione dei futures DAX

Il DAX è l’indice di borsa tedesco più importante, dove vengono scambiati contratti su titoli azionari delle principali società quotate a Francoforte. Gli orari di negoziazione dei futures DAX variano a seconda del tipo di contratto, ma di solito si estendono dalle 08:00 alle 22:00 (ora di Francoforte). Anche in questo caso, ci sono sessioni di trading elettroniche al di fuori di questi orari.

Cosa sono i futures

I futures sono contratti standardizzati che prevedono la compravendita di un bene a una data futura a un prezzo prefissato. Questi contratti consentono agli investitori di proteggersi dalle fluttuazioni dei prezzi dei beni sottostanti, ma anche di speculare sulle variazioni di prezzo. I futures sono uno strumento finanziario molto utilizzato sia dagli operatori professionali che dai piccoli investitori.

Trading futures: cosa è importante sapere

Per operare sui futures, è importante avere una conoscenza approfondita del mercato e dei contratti che si intendono scambiare. Inoltre, è fondamentale scegliere un broker affidabile e professionale, che offra una piattaforma di trading avanzata e sicura. Infine, è consigliabile impostare una strategia di trading e rispettare sempre il proprio piano di investimento.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo analizzato gli orari di negoziazione dei futures CME, NASDAQ e DAX, nonché le caratteristiche fondamentali di questi contratti. Abbiamo inoltre spiegato cosa sono i futures e cosa è importante sapere per operare su questi strumenti finanziari. Per concludere, ricordiamo che il trading sui futures può essere molto remunerativo, ma anche molto rischioso, pertanto è fondamentale avere una conoscenza approfondita del mercato e dei rischi connessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

pexels pixabay 158776

Trading online: cos’è e come funziona

stephen dawson qwtcej5clys unsplash

Quanto vale il mercato del Forex?