in

Stef analisi del prezzo delle azioni

Prima di investire sul prezzo del titolo Stef online, vi suggeriamo di scoprire il nostro articolo dedicato a questi titoli. In questo modo puoi fare analisi pertinenti sulla base di dati concreti e utili. In questa pagina scoprirai, in particolare, i dati specifici riguardanti la quotazione di questi titoli in diretta e i loro elementi di quotazione, nonché altri dati riguardanti l’azienda stessa, come le sue attività dettagliate in base al fatturato che generano, i suoi principali concorrenti nel mercato e le sue recenti associazioni. Tutto quello che devi fare è costruire la tua strategia sulla base di questi dati e della tua analisi personale.  

Presentazione generale dell’azienda Stef

Innanzitutto, per poter analizzare le azioni di Stef in modo davvero efficace, è necessario avere un’ottima conoscenza di questa azienda. Ti suggeriamo quindi di scoprire chi è questa azienda e quali sono le principali attività per aiutarti a comprendere meglio il contesto economico in cui si evolve.

Il gruppo Stef è un’azienda francese specializzata in servizi e benefit di trasporto, ma anche in servizi di logistica a temperatura controllata, ovvero temperature comprese tra -25 ° e 15 ° C. Per comprendere meglio le attività, possiamo distribuirle in diversi settori a seconda del fatturato che generano, e come segue:

  • I servizi di autotrasporto a temperatura controllata rappresentano l’attività principale del gruppo, poiché di per sé rappresentano il 42,6% del fatturato dell’azienda.
  • Di seguito troviamo le attività sui servizi di logistica, che generano il 17,6% del fatturato dell’azienda. Il suo obiettivo principale è l’industria, la grande distribuzione e la ristorazione fuori casa.
  • Abbiamo poi i vantaggi del trasporto marittimo di merci, sempre a temperatura controllata, che rappresentano il 3,6% del fatturato del gruppo.
  • Il resto del fatturato è generato da altri servizi come i servizi di trasporto e logistica in ambito internazionale.

Da un punto di vista geografico, la maggior parte del fatturato di questa azienda è ottenuto nel territorio francese.

Conosci la concorrenza delle azioni di Stef

Allo stesso modo in cui è importante conoscere le attività dell’azienda Stef, è anche importante conoscere l’ambiente di questo settore di attività. L’azienda Stef, infatti, non è l’unica che svolge questo tipo di vantaggi e servizi, e per questo ha molti concorrenti. Conoscere questa competenza è essenziale per analizzare questi valori. Vi suggeriamo quindi di scoprire qui quali sono i principali vantaggi di questa azienda e delle sue attività.

  • STG: Il principale concorrente di Stef è l’azienda di trasporto refrigerato STG, che è una rete di distribuzione refrigerata di prodotti alimentari in Europa. Questa azienda impiega più di 3.500 persone e il suo fatturato raggiunge diverse centinaia di milioni di euro all’anno. In totale, STG gestisce più di 85.000 m2 di celle frigorifere. L’azienda STG propone diversi servizi per i propri clienti, come servizi di spedizione, fornitura di piattaforme per la grande distribuzione, servizi di logistica di approvvigionamento, gestione delle scorte, preparazione ordini e, ovviamente, fornitura di servizi a temperatura controllata lungo tutta la catena logistica. Ovviamente anche questo concorrente di Stef dispone di diverse risorse logistiche e informatiche,
  • Groupe Antoine: Il Gruppo Antoine è anche un altro importante concorrente di Stef. È specialista nel trasporto refrigerato di prodotti agroalimentari su pallet. È un gruppo che opera principalmente nella regione parigina, nel nord della Francia e in Belgio.
  • Calvez: accanto troviamo il gruppo Calvez, presente soprattutto nella Francia occidentale. Questo gruppo ha anche una filiale specializzata in groupage e prodotti surgelati in lotti per l’intero territorio francese.
  • STAF: Un altro concorrente di Stef è il gruppo STAF, specialista anche nel trasporto refrigerato di merci alimentari. Lavora principalmente nella regione dell’Île de France, in Francia.
  • Etoile Routière: Il gruppo Etoile Routière è un altro avversario a cui prestare attenzione. È specializzata nel trasporto di prodotti deperibili a temperatura controllata.
  • Jammet: Successivamente troviamo l’azienda di trasporti Jammet, che esiste da circa cinquant’anni ed è specializzata nella consegna di prodotti a freddo. Le sue attività sono concentrate nella regione centro-occidentale della Francia.
  • Frévial: infine, l’ultimo concorrente da prendere in considerazione è l’azienda Frévial, specializzata nel trasporto e distribuzione di prodotti freschi. Svolge le sue attività principalmente nel nord della Francia.

Alleanze strategiche stabilite dal gruppo Stef

L’azienda Stef ha definito una strategia a lungo termine che le ha permesso di diventare nel tempo uno dei leader nel proprio settore di attività. Nell’ambito di questa strategia, Stef ha avviato alcune partnership strategiche con altre aziende di diversi settori di attività. È interessante studiare queste associazioni prima di operare con il prezzo delle azioni e, quindi, ora vi suggeriamo di scoprire qui alcune specifiche alleanze di questo gruppo e il loro interesse.

  • Toyota: nel 2015, il gruppo Stef ha collaborato con una consociata Toyota, Toyota Material Handling Europe, nell’ambito di un contratto che ha reso questo produttore Stef il fornitore di riferimento per la movimentazione di materiali e servizi associati, come la manutenzione o il noleggio multimarca. Stef ha scelto espressamente questa azienda per la sua offerta di servizi, innovativa e redditizia, che è servita a migliorare le condizioni di lavoro, la produttività dei materiali e la loro manutenzione. In questo modo, Toyota Handling Material ha potuto mettere in atto alcuni mezzi per accompagnare Stef nella gestione della sua flotta di carrelli elevatori. Stef ha beneficiato di una migliore gestione della manutenzione per migliorare le prestazioni complessive. Ricordiamoci che Toyota Material Handling è attualmente il leader mondiale nella movimentazione dei materiali. Cosa c’è di più,
  • Nordfrost – Un’altra partnership più recente, firmata nel 2016, è stata con il gruppo Nordfrost, che è uno dei leader nella logistica dei prodotti surgelati in Germania. L’obiettivo principale di questa alleanza strategica tra le due società è rispondere alle esigenze sempre più importanti nelle operazioni di esportazione e importazione dei propri clienti nel settore agroalimentare proponendo soluzioni logistiche europee congiunte. Si segnala qui che la società Nordfrost è una società le cui attività sono sviluppate soprattutto in tutta l’Europa centrale, settentrionale e orientale, e si occupa di 35 diversi impianti con temperature negative, mentre Stef ne gestisce 47. L’unione delle capacità di queste due società specializzate nel settore dei surgelati ha consentito di creare una collaborazione strategica dotandola di una maggiore copertura europea. Questi due gruppi hanno unito la loro esperienza, la loro offerta di servizi e le loro esigenze in termini di qualità e valore aziendale. In totale, ora hanno 82 stabilimenti dedicati alle operazioni logistiche con temperature negative e una capacità di 1,3 milioni di spazi per pallet o una flotta specializzata di veicoli refrigerati che insieme costituiscono il patrimonio di questi due gruppi e che possono mettere a disposizione della propria nazionale e clienti internazionali. Pertanto, questa entità diventa la più grande rete fredda in numeri negativi in ​​Europa per quanto riguarda lo stoccaggio e la distribuzione. Ovviamente,
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo delle azioni Publicis

Analisi del prezzo delle azioni Publicis

Analisi del prezzo delle azioni Sopra Steria

Analisi del prezzo delle azioni Sopra Steria