in

Wayne Chang: biografia, famiglia, salario e patrimonio

Wayne Chang è nato il 3 agosto 1983 a Taiwan, è un imprenditore, fondatore di startup, Angel Investor, produttore cinematografico, filantropo. Scopri la biografia, l’età, l’altezza, le caratteristiche fisiche, gli affari, la famiglia e gli aggiornamenti di carriera di Wayne Chang.

Scopri quanto è ricco e come spende i suoi soldi. Scopri anche come ha guadagnato la maggior parte del suo patrimonio netto all’età di 37 anni?

popolare come: N / A

Occupazione: Imprenditore,fondatore di startup,angelo investitore,produttore cinematografico,filantropo

Età: 37 anni

Segno zodiacale: Leo

Nato: 3 agosto 1983

Compleanno: 3 agosto

Luogo di nascita: Taiwan

Nazionalità: americano

Valore netto di Wayne Chang

Il suo patrimonio netto è cresciuto in modo significativo nel 2019-2020.

Allora, quanto vale Wayne Chang all’età di 37 anni? La fonte di reddito di Wayne Chang deriva principalmente dall’essere un imprenditore di successo. Lui è di origine americana. Abbiamo stimato il patrimonio netto, il denaro, lo stipendio, il reddito e le attività di Wayne Chang.

Patrimonio netto nel 2020: $ 1 milione – $ 5 milioni

Stipendio nel 2019: In fase di revisione

Patrimonio netto nel 2019: in fase di revisione

Stipendio nel 2019: In fase di revisione

Casa: Non disponibile

Automobili: Non disponibile

Fonte di reddito: Imprenditore

Sequenza temporale

2017

Nel gennaio 2017, quattro anni dopo, Google ha acquisito Crashlytics da Twitter.

Nel 2017, Wayne Chang ha collaborato con Paul English (co-fondatore Kayak, venduto a Priceline per ~ $ 2 miliardi) per avviare Wicked Magic Productions. Il loro primo film insieme è Coup d’Etat, un film con Katie Holmes, Michael Caine, Jason Biggs, Seth Green e Odeya Rush.

Chang è anche produttore associato del pluripremiato documentario sui cambiamenti climatici Chasing Coral, che ha vinto un premio al Sundance Film Festival nel 2017.

Netflix ha annunciato di aver acquisito il film al festival ed è ora un originale Netflix. Ha debuttato su Netflix a luglio 2017. Il sito di recensioni di film Rotten Tomatoes gli dà una valutazione del 100%.

2016

Nel 2016, pur non avendo una laurea o un master, Chang è stato insignito di un dottorato onorario dall’Università del Massachusetts Amherst. È stato anche il relatore per l’inizio della classe di laurea 2016 per l’Università del Massachusetts Amherst.

Inizio relatore per la classe di laurea del 2016 per l’Università del Massachusetts Amherst.

2015

Prima di Chasing Coral, Chang è anche produttore associato del pluripremiato documentario Frame by Frame. È stato presentato in anteprima al SXSW nel 2015 e successivamente ha vinto numerosi premi. L’Hollywood Reporter ha definito Frame by Frame “un’opera di profonda immediatezza, in sintonia con l’impegno e la speranza dei fotografi” e BBC Culture ha proclamato “il film presenta fotografi appassionati di raccontare storie sulla vera identità dell’Afghanistan, che siano degni di nota o meno. .” Nel 2016, Time, Inc ha acquisito il documentario. Ha una valutazione del 92% su Rotten Tomatoes.

Nominato Angelo dell’anno nel 2015 e nel 2016 dalla New England Venture Capital Association.

2014

Crashlytics è stato installato su oltre 2,9 miliardi di dispositivi attivi ed è l’SDK numero 1 più installato per le prestazioni. Il suo prodotto Answers è diventato il numero 1 nell’analisi dei dispositivi mobili, battendo Google Analytics.

Nel 2014, il giudice della Corte Suprema Thomas P. Billings, andando contro gli altri giudici della sessione statale per le controversie commerciali, ha respinto sia le “rivendicazioni di opzioni” che le “rivendicazioni di partnership” di Chang. L’avvocato di Chang, Alan D. Rose Jr., ha dichiarato: “siamo rispettosamente in disaccordo con la decisione e faremo appello”.

2013

Nel gennaio 2013, Twitter ha acquisito Crashlytics per oltre $ 100 milioni. La maggior parte del pacchetto era in azioni che maturavano per quattro anni con un pagamento anticipato di $ 38,2 milioni in azioni Twitter ordinarie.

Nominato Imprenditore dell’anno nel 2013 dalla New England Venture Capital Association.

2011

Chang ha co-fondato Crashlytics, una società di telefonia mobile che segnala incidenti stradali per iOS e Android, con Jeff Seibert nel 2011. Crashlytics ha raccolto $ 1 milione dai venture capitalist Flybridge Capital Partners e Baseline Ventures, nonché da singoli investitori angelici David Chang, Lars Albright, Jennifer Lum , Peter Wernau, Roy Rodenstein, Chris Sheehan, Ty Danco, Joe Caruso e altri. Nell’aprile 2012, Crashlytics ha raccolto altri $ 5 milioni da Flybridge Capital Partners e Baseline Ventures.

Il 13 maggio 2011, è stato riferito che il giudice Peter Lauriat ha emesso una sentenza contro i Winklevoss. Il caso di Chang contro di loro potrebbe continuare. I Winklevoss avevano sostenuto che il tribunale è incompetente perché l’accordo con Facebook non è stato distribuito e quindi Chang non ha subito alcun danno. Il giudice Lauriat ha scritto: “Il difetto in questo argomento è che gli imputati sembrano confondere la perdita dell’accordo con la perdita dei diritti. Chang sostiene di non aver ricevuto nulla in cambio dei sostanziali benefici che ha fornito a ConnectU, incluso il valore del suo lavoro , così come gli utenti e la buona volontà di i2hub.” Lauriat ha anche scritto che, sebbene le affermazioni di Chang sull’accordo siano “troppo speculative per conferire una posizione, le sue affermazioni in merito a una proprietà in ConnectU non lo sono. Costituiscono un pregiudizio separato e distinto dalla sua possibile quota dei proventi dell’accordo. La corte conclude che Chang ha addotto fatti sufficienti per conferire una posizione rispetto alle sue affermazioni contro gli imputati Winklevoss.”

Nel gennaio 2011, BusinessWire e TechCrunch hanno riferito che Wayne Chang ha investito nel seed round di OnSwipe da 1 milione di dollari, insieme a Spark Capital, SV Angel, Betaworks, Eniac Ventures, Morado Ventures, Dharmesh Shah, Jennifer Lum e Roy Rodenstein.

2010

Nell’ottobre 2010 è uscito il film The Social Network. Il film descrive la battaglia tra ConnectU e Facebook, che includeva l’accordo alla fine del film che è l’oggetto del caso Chang v. Winklevoss.

Il 14 dicembre 2010, ABC News ha scritto un articolo sulla disputa del Winklevoss Chang Group, “L’uomo dice che i gemelli che hanno citato in giudizio Facebook lo hanno ‘pugnalato alle spalle’, fanno causa per i soldi della liquidazione”.

Il 16 dicembre 2010, Time Magazine ha scritto un articolo sulla disputa del Winklevoss Chang Group, “Facebook Watch: l’ex partner commerciale fa causa ai Winklevi”.

Il 31 dicembre 2010, il New York Times ha scritto un articolo in prima pagina sulle cause legali di Facebook. Chang è stato menzionato nel post del blog.

2009

Il 21 dicembre 2009, Wayne Chang e The i2hub Organization hanno avviato una causa contro ConnectU e i suoi fondatori, chiedendo il 50% dell’accordo. La denuncia dice: “I Winklevosses e Howard Winklevoss hanno depositato [una] domanda di brevetto, la domanda di brevetto statunitense n. 20060212395, intorno al 15 marzo 2005, ma non hanno elencato Chang come co-inventore”. Dichiara inoltre: “Attraverso questo contenzioso, Chang afferma il suo interesse di proprietà in The Winklevoss Chang Group e ConnectU, inclusi i proventi della transazione”. Lee Gesmer della società Gesmer Updegrove ha pubblicato online il reclamo dettagliato di 33 pagine.

Nell’agosto 2009, Wayne Chang ha parlato a un panel di imprenditori per la National Association of Asian American Professionals.

2005

Nonostante ciò, Chang ha mostrato un talento naturale per la tecnologia. Ha scritto il suo primo programma software su Apple IIe all’età di 7 anni. È stato coinvolto con l’originale Napster, la prima piattaforma di condivisione file peer-to-peer, mentre frequentava il liceo a Haverhill, nel Massachusetts. Nel 2005, Newsweek ha profilato Chang per le sue abilità nella tecnologia.

A causa di pressioni legali, il 14 novembre 2005, i2hub è stato chiuso.

Nella primavera del 2005, Newsweek ha descritto Wayne Chang nel loro numero, “The College Vanguard: 15 Students You Don’t Know… But Will”.

Nell’aprile 2005, la stampa, tra cui USA Today, The Washington Post, Boston Globe, ha riferito che la Recording Industry Association of America stava intentando azioni legali contro gli utenti di i2hub.

Nel luglio 2005, Wayne Chang è apparso nel segmento CBS Sunday Morning News chiamato “Networth”.

Nell’agosto 2005, Wayne Chang è stato profilato dalla sezione Business del Boston Globe, “Il mago del software segue il sogno fuori dal college”.

Nell’ottobre 2005, The Daily Free Press ha scritto un articolo nella loro sezione commerciale, “Wayne’s World”.

Nel novembre 2005, la stampa, tra cui MSNBC, BBC News e Boston Business Journal, ha riferito che Wayne Chang ha chiuso i2hub.

2004

Anche Facebook era appena stato lanciato nel febbraio 2004, un mese prima di i2hub. Sia i2hub che Facebook stavano guadagnando l’attenzione della stampa. Nell’agosto 2004, Mark Zuckerberg, Andrew McCollum, Adam D’Angelo e Sean Parker di Facebook hanno lanciato un servizio di condivisione di file peer-to-peer chiamato Wirehog. La trazione era bassa rispetto a i2hub e Facebook alla fine lo ha spento.

ConnectU ha fatto causa a Facebook all’inizio del 2004. Facebook ha controbattuto in merito al progetto Social Butterfly del team e ha nominato tra gli imputati ConnectU, Cameron Winklevoss, Tyler Winklevoss, Divya Narendra e Wayne Chang. È stato raggiunto un accordo in cui Facebook ha acquisito ConnectU per 1.253.326 azioni di Facebook e altri 20 milioni di dollari in contanti.

2003

Chang ha creato i2hub nella sua stanza del dormitorio dell’Università del Massachusetts Amherst. Secondo Chang, ha avviato i2hub con l’idea che gli studenti universitari dovrebbero avere una strada per interagire tra loro. Lo aveva iniziato nel febbraio 2003 per un mese, ma l’aveva chiuso a causa della sua popolarità. Ha poi riavviato nel marzo 2004, quando era meglio preparato per il traffico.

2001

Nella primavera del 2001, il Boston Globe ha profilato Wayne Chang in “e-Files”.

1983

Wayne Chang (nato il 3 agosto 1983) è un imprenditore, angel investor, produttore cinematografico e filantropo americano. È noto soprattutto per aver fondato Crashlytics, una startup acquisita da Twitter nel 2013; creare una rete di file sharing chiamata i2hub; effettuare investimenti iniziali in società tra cui JetSmarter, Draftkings e Gusto; e la sua causa contro i fratelli Winklevoss.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest 00008

Cos’è la Fully Homomorphic Encryption?

invest 00015

Previsione dei prezzi Vader Protocol (VADER) 2022, 2025