in

7 azioni che puoi acquistare per salvare il pianeta

Nota dell’editore: questa colonna fa parte della Guida definitiva agli investimenti ESG di  InvestorPlace.com .

Investire può essere etico e sostenibile. In effetti, molti investitori socialmente consapevoli sono alla ricerca di fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) che influenzano i tipi di investimenti che effettuano. Conosciuto come investimento ESG o investimento sostenibile, molte persone oggi, in particolare gli investitori più giovani, sono alla ricerca di titoli che possano fornire loro un sano rendimento e lasciarli con la coscienza pulita.

Non molto tempo fa, l’investimento ESG era un concetto marginale. Ma ora, un elenco crescente di società e società di investimento influenti gli sta dando peso. Stanno anche adottando misure per comportarsi in modo più sostenibile dal punto di vista ambientale e socialmente consapevole. BlackRock (NYSE: BLK ), in particolare, ha guidato la carica sugli investimenti sostenibili. Il CEO Larry Fink ha recentemente affermato che entro la fine del 2020, il 100% dei portafogli di BlackRockTM integrerà le metriche ESG, dal 70% alla fine di aprile di quest’anno.

Altre società stanno seguendo l’esempio di BlackRock e ascoltano le richieste di “giustizia climatica” da parte di attivisti ambientali come la svedese Greta Thunberg. Ovviamente, con gli incendi in California e in Australia, sta diventando sempre più difficile negare che il pianeta si stia riscaldando a un ritmo insostenibile. Secondo Laura Gonzalez, professore associato di finanza presso la California State University, Long Beach, c’è semplicemente una crescente consapevolezza sui vantaggi degli investimenti ESG. Ha detto a InvestorPlace :

Al di là della consapevolezza della necessità di proteggere la biodiversità e di impedire l’innalzamento delle temperature e dei livelli degli oceani, c’è un interesse a vivere vite riflessive più semplici e inclusive. La convinzione è che a lungo termine faccia la differenza sia per la salute mentale che fisica. Di conseguenza, questo cambiamento culturale ha influito sull’interesse per gli investimenti sostenibili che soddisfano le esigenze in continua evoluzione

All’inizio del tuo viaggio nell’investimento ESG, considera questi nomi per aiutare a salvare il pianeta:

  • Ford (NYSE: F )
  • Johnson & Johnson (NYSE: JNJ )
  • Nike  (NYSE: NKE )
  • Amazon  (NASDAQ: AMZN )
  • Starbucks  (NASDAQ: SBUX )
  • Alfabeto (NASDAQ: GOOG , NASDAQ: GOOGL )
  • Oltre la carne:  (NASDAQ: BYND )

Scelte per gli investimenti ESG: Ford (F)

Spinti dalle normative governative di tutto il mondo relative alle emissioni dei veicoli, i produttori di automobili stanno implementando strategie per ridurre i livelli di inquinamento ed essere più rispettosi dell’ambiente. La maggior parte delle principali case automobilistiche ora ha un qualche tipo di strategia per i veicoli elettrici. Tuttavia, Ford sta davvero guidando la carica quando si tratta di sostenibilità.

L’azienda con sede a Detroit ha adottato una politica ambientale in 10 parti che include di tutto, dall’utilizzo di tessuti sostenibili nei suoi veicoli all’utilizzo di materiali riciclati per costruirli. Oggi, l’80% dei veicoli Ford Focus ed Escape sono realizzati con materiali riciclati. E Ford ha ricevuto elogi per la sua continua attenzione all’efficienza dei consumi. Le sue trasmissioni a sei velocità ei motori diesel dei suoi famosi pick-up attirano in particolare gli applausi. Anche i vapori di vernice nei suoi impianti di assemblaggio vengono riciclati e utilizzati come combustibile.

Se tutto ciò non bastasse, si consideri che Ford è l’unica azienda ad aver vinto più volte l’Energy Star Award della US Environmental Protection Agency. Davvero, Ford è una casa automobilistica con un cuore. Gli investitori potrebbero anche apprezzare il fatto che le azioni F siano relativamente economiche a meno di $ 7 per azione. Mentre gli sforzi di ristrutturazione in corso da parte di Ford hanno ridotto il prezzo delle azioni da molto tempo, il titolo è destinato a un rimbalzo. E non c’è dubbio sull’impegno ambientale dell’azienda.

Johnson & Johnson (JNJ)

Johnson & Johnson prende sul serio la responsabilità sociale.

Dal 2000, l’azienda è leader nel settore della produzione di prodotti per la cura della persona e di bellezza rispettosi dell’ambiente e gentili con gli animali. L’azienda è persino riconosciuta dal People for the Ethical Treatment of Animals (PETA) per aver sostituito i test sugli animali con metodi alternativi.

Johnson & Johnson ha anche molteplici iniziative ambientali per ridurre i rifiuti derivanti dalla produzione e distribuzione dei suoi numerosi prodotti di consumo. Questi includono l’utilizzo di prodotti sostenibili e imballaggi riciclati, nonché l’utilizzo di una flotta di veicoli ibridi. Johnson & Johnson ha vinto тАЬEarthwardsтАЭ per i suoi sforzi per ridurre il consumo di acqua ed energia durante la produzione dei suoi numerosi prodotti.

Il titolo JNJ è aumentato del 30% dal minimo di marzo e ora viene scambiato a $ 145 per azione. Gli analisti hanno un obiettivo di prezzo medio sul titolo di $ 170, suggerendo un rialzo del 17% rispetto ai livelli attuali.

Scelte per gli investimenti ESG: Nike (NKE)

Nike, produttore di scarpe da ginnastica e abbigliamento per il fitness, parla dell’ambiente. L’azienda oggi produce una linea di abbigliamento sostenibile realizzata con poliestere riciclato e vari materiali ecocompatibili. Nike utilizza anche una quantità crescente di fonti di energia rinnovabile nei suoi centri di produzione in tutto il mondo.

Inoltre, l’azienda ora richiede ai suoi fornitori in 52 paesi di sviluppare e attuare le proprie politiche ambientali.

Nike chiama questa iniziativa Move to Zero. Mette in evidenza una serie di iniziative ambientali in tutto il mondo, tra cui impianti di produzione di energia eolica in Europa e scatole di spedizione realizzate con cartone riciclato. Da qualsiasi angolazione, Nike si impegna a favore della Terra. Le azioni NKE sono quasi raddoppiate da marzo a poco più di $ 126 per azione тАФ e da giugno sono aumentate.

Amazon (AMZN)

Amazon, che è una delle più grandi società di consegna al mondo, è stata pesantemente criticata per le sue emissioni di carbonio. La società ha preso sul serio queste critiche e nel giugno di quest’anno ha annunciato un nuovo fondo da 2 miliardi di dollari per aiutare a sviluppare innovazioni per frenare il cambiamento climatico. Ha anche annunciato che le sue operazioni funzioneranno con energia rinnovabile al 100% entro il 2025, cinque anni prima del previsto.

Alla fine del 2019, Amazon si è posta pubblicamente l’obiettivo di raggiungere gli obiettivi dell’accordo di Parigi con 10 anni di anticipo e si è impegnata a essere a emissioni zero entro il 2040. Amazon ha affermato che avrebbe lavorato per utilizzare il 100% di energia rinnovabile entro il 2030. Aveva anche effettuato un grosso ordine per furgoni elettrici del produttore automobilistico Rivian . Portando avanti questa iniziativa, Amazon ha investito 440 milioni di dollari in Rivian.

Inoltre, il fondatore e CEO di Amazon Jeff Bezos ha promesso di impegnare 10 miliardi di dollari della sua fortuna personale per rallentare il cambiamento climatico causato dall’uomo. Le azioni di AMZN sono raddoppiate durante la pandemia raggiungendo un picco di oltre 3.500 dollari per azione. Sebbene sia sceso dai massimi nelle ultime settimane, il titolo è stato un vincitore costante.

Scelte di investimento ESG: Starbucks (SBUX)

Starbucks è verde quanto un’azienda può ottenere. Starbucks ha abbracciato l’ambientalismo prima che diventasse di moda. L’azienda acquista caffè biologico certificato dal commercio equo e solidale e garantisce inoltre che ciascuna delle sue sedi in franchising sia certificata per l’energia LED.

Per Starbucks, si tratta di creare negozi тАЬgreenтАЭ.

Dalla sua sede aziendale, Starbucks diffonde la sua strategia aziendale “green building” ai suoi punti vendita in tutto il mondo. Ciò include la regolazione delle temperature per i suoi negozi con aria condizionata in modo che utilizzino meno energia e l’acquisto di mobili che utilizzano il 90% di materiali post-industriali. All’inizio di quest’anno, l’azienda si è posta l’obiettivo di ridurre della metà il consumo di acqua e le emissioni di gas serra entro il 2030.

Le azioni SBUX sono aumentate del 48% dal crollo del mercato lo scorso marzo e ora vengono scambiate a $ 83 per azione. Nota che rimane al di sotto del suo massimo di 52 settimane di $ 94,13 per azione.

Alfabeto (GOOG, GOOGL)

Google ha molte iniziative in corso, molte delle quali incentrate sulla sostenibilità ambientale. In effetti, il gigante della ricerca online ha un’intera divisione chiamata Google Environmental Innovations che si concentra esclusivamente su un futuro più verde. Dall’alto in basso, Google ha avviato un processo di filiera verde incentrato sulla sostenibilità.

L’azienda alimenta le sue strutture con fonti di energia rinnovabile e organizza seminari di cucina sostenibile per il personale e i clienti. Google è arrivata al punto di portare capre da mangiare e tagliare l’erba nella sua sede aziendale nella Silicon Valley.

Inutile dire che Google incoraggia una cultura rispettosa dell’ambiente tra il suo personale.

Anche le azioni GOOGL si sono ritirate con il settore tecnologico più ampio nelle ultime settimane, ma il prezzo delle sue azioni è ancora aumentato del 35% dai minimi di marzo a $ 1.425.

Investimenti ESG: oltre la carne (BYND)

Beyond Meat sta producendo hamburger più sani in un modo più sostenibile.

L’azienda ha commissionato uno studio al Center for Sustainable Systems dell’Università del Michigan per condurre una valutazione del ciclo di vita dalla culla alla distribuzione del suo hamburger non di carne. I ricercatori hanno analizzato le emissioni di gas a effetto serra, l’uso di energia, il consumo di acqua, l’uso del suolo e gli imballaggi. Quindi, l’hanno paragonato a un hamburger di manzo da un quarto di libbra crudo consegnato ai punti vendita. I ricercatori hanno scoperto che l’hamburger Beyond Meat genera il 90% in meno di emissioni di gas serra, richiede il 46% in meno di energia, ha il 99% in meno di impatto sulla scarsità d’acqua e il 93% in meno sull’uso del suolo rispetto a un tipico quarto di libbra di carne di manzo statunitense.

Forse i suoi benefici ambientali spiegano perché l’azienda ha attratto un numero di sostenitori di celebrità di alto profilo. Ad oggi, Bill Gates, Leonardo DiCaprio e Jessica Chastain hanno tutti preso un morso. Anche gli hedge fund sembrano apprezzare l’azienda. Alla fine di giugno, un numero record di hedge fund statunitensi deteneva azioni BYND nei propri portafogli. Sono senza dubbio attratti dall’azienda che diversifica i suoi prodotti includendo polpette, salsicce per la colazione. Inoltre, anche i suoi sforzi per espandersi in Cina sono allettanti.

Il titolo BYND è stato sulle montagne russe quest’anno, ma è quasi triplicato dai minimi di marzo. Attualmente viene scambiato appena al di sotto di $ 150.

Alla data di pubblicazione, Joel Baglole non aveva (né direttamente né indirettamente) alcuna posizione nei titoli citati in questo articolo. 

Joel Baglole è giornalista economico da 20 anni. Ha trascorso cinque anni come reporter del personale del Wall Street Journal e ha scritto anche per i giornali The Washington Post e Toronto Star, oltre a siti web finanziari come The Motley Fool e Investopedia.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Rischio di investimento 101

Rischio di investimento 101

Simulatore di profitto ZuluTrade: cos’è, come funziona

Simulatore di profitto ZuluTrade: cos’è, come funziona