in

AJ Hackett: biografia, famiglia, salario e patrimonio

AJ Hackett (Alan John Hackett) è nato il 1958-05- a Pukekohe, Nuova Zelanda, è un imprenditore. Scopri la biografia, l’età, l’altezza, le caratteristiche fisiche, gli affari, la famiglia e gli aggiornamenti di carriera di AJ Hackett. Scopri quanto è ricco e come spende i suoi soldi.

Scopri anche come ha guadagnato la maggior parte del suo patrimonio netto all’età di 62 anni?

popolare come Alan John Hackett
Occupazione Imprenditore
Età 62 anni
Segno zodiacale Toro
Nato 1958-05-
Compleanno 1958-05-
Luogo di nascita Pukekohe, Nuova Zelanda
Nazionalità Nuova Zelanda

Chi è la moglie di AJ Hackett?

Sua moglie è Amanda Radcliffe

Famiglia
Genitori Non disponibile
Moglie Amanda Radcliffe
Fratello Non disponibile
Bambini Non disponibile

Valore netto di AJ Hackett

Il suo patrimonio netto è cresciuto in modo significativo nel 2019-2020. Allora, quanto vale AJ Hackett all’età di 62 anni? La fonte di reddito di AJ Hackett deriva principalmente dall’essere un imprenditore di successo. Viene dalla Nuova Zelanda. Abbiamo stimato il patrimonio netto, il denaro, lo stipendio, il reddito e le attività di AJ Hackett.

Patrimonio netto nel 2020 $ 1 milione – $ 5 milioni
Stipendio nel 2019 In fase di revisione
Patrimonio netto nel 2019 in fase di revisione
Stipendio nel 2019 In fase di revisione
Casa Non disponibile
Automobili Non disponibile
Fonte di reddito Imprenditore

Sequenza temporale

2017

Nel Queen’s Birthday Honours 2017, Hackett è stato nominato Ufficiale dell’Ordine al Merito della Nuova Zelanda per i servizi al turismo d’avventura.

2007

Il 6 novembre 2007, Hackett è stato premiato dal programma televisivo neozelandese This Is Your Life.

2006

Nel 2006 Hackett ha pubblicato la sua autobiografia, Jump Start, che racconta le sue avventure di bungy jumping.

1988

Tornato in Nuova Zelanda, Hackett ha lanciato la sua società, AJ Hackett Bungy, e ha creato un sito sul ponte sospeso di Kawarau Gorge a Queenstown, in Nuova Zelanda, nel 1988 per diventare il primo bungy pubblico commerciale al mondo.

In seguito ha ampliato la sua azienda fondando siti bungy in Australia, Francia (Souleuvre Viaduct in Normandia), Russia (Sochi), Germania, Stati Uniti, Messico, Indonesia e Macao. È accreditato con il lancio dell’industria del turismo d’avventura della Nuova Zelanda e contribuendo a sviluppare un codice operativo sicuro per il bungy jumping in uso a livello internazionale. Hackett inizialmente ha collaborato con Henry van Asch, ma i due si sono separati nel 1997 con van Asch che ha rilevato l’attività con sede in Nuova Zelanda.

1987

Hackett si è recato a Parigi nel 1986 come parte della squadra di sci di velocità della Nuova Zelanda. Mentre era lì si è lanciato dai 147 metri (482 piedi) del Pont de la Caille e da una funivia presso la stazione sciistica di Tignes. Ha fatto quello che è diventato un famoso bungy jump dalla Torre Eiffel a Parigi il 26 giugno 1987, ricevendo una breve condanna al carcere per l’impresa illegale e generando l’attenzione internazionale per questo sport.

1986

Nel novembre 1986, Hackett, insieme a Sigglekow, eseguì il suo primo bungy jump amatoriale dall’Upper Harbour Bridge (Greenhithe Bridge) ad Auckland, citandolo come “una delle esperienze più avvincenti della mia vita”. In seguito a ciò Hackett fece dei salti da un ponte ad Hamilton, dall’Auckland Harbour Bridge e da altri ponti nell’Isola del Nord. Questi primi salti sono stati effettuati utilizzando un’imbracatura da paracadute, tuttavia, Hackett ha creato un metodo in cui l’imbracatura è stata legata alla caviglia e ha dimostrato il suo utilizzo saltando dall’Auckland Harbour Bridge una seconda volta.

1972

Hackett è nato a Pukekohe ed è cresciuto sulla North Shore di Auckland. Ha frequentato la Westlake Boys High School tra il 1972 e il 1974, dove ha giocato a rugby. Ha lasciato la scuola all’età di sedici anni per svolgere un apprendistato come carpentiere-falegname. In questo periodo si dedica allo snowboard e allo sci. Si trasferì a Perth dove vendette enciclopedie per quattro mesi, tornando poi in Nuova Zelanda per avviare un’impresa edile.

1970

Ispirato dal rituale di Vanuatu chiamato land diving e dai salti sperimentali dell’Oxford University Dangerous Sports Club negli anni ’70, Hackett e il compagno avventuriero Chris Sigglekow, hanno cercato modi per rendere sicuro il bungy jumping. Utilizzando una formula matematica sviluppata dal Dipartimento di ricerca scientifica e industriale della Nuova Zelanda, a metà degli anni ’80 creò una corda elastica super elastica.

1958

Alan John “AJ” Hackett ONZM (nato nel maggio 1958) è un imprenditore neozelandese che ha reso popolare lo sport estremo del bungy jumping. Ha fatto un salto bungy dalla Torre Eiffel nel 1987 e ha fondato il primo sito commerciale bungy nel 1988.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
bio 00021

Cyril Paglino: biografia, famiglia, salario e patrimonio

invest 00029

7 delle migliori azioni economiche sotto $ 10 per il 2022