in

Analisi dei prezzi delle azioni Allianz

Informazioni su Allianz Stocks

Interessiamo innanzitutto il gruppo tedesco Allianz, che emette le azioni omonime, e la sua attività. 

Il gruppo Allianz è attualmente uno dei leader nel settore assicurativo a livello mondiale. Propone però anche attività bancarie tradizionali. In particolare, le attività assicurative vita e malattia rappresentano oltre il 54% del fatturato totale di questa compagnia. Di seguito troviamo le attività assicurative danni, che rappresentano il 39%, e il risparmio gestito, che a sua volta equivale al 5,2% del fatturato. Il resto corrisponde ad attività bancarie e di autogestione.

Attualmente, il gruppo Allianz impiega più di 147.425 dipendenti in tutto il mondo.

Le azioni Allianz sono quotate sul mercato tedesco Prime Standard di Deutsche Boerse AG. Allianz è anche una delle società che compongono il calcolo dell’indice Euro Stoxx 50 .

I principali concorrenti di Allianz

Per comprendere le azioni di Allianz e per facilitare l’analisi di questo valore, devi assicurarti di conoscere i tuoi principali concorrenti sul mercato. Questo è ciò che vi proponiamo oggi con una rapida presentazione degli avversari diretti di questo gruppo oggi.

  • AIG – Questa società è anche conosciuta come American International Group Inc. ed è attualmente una delle società di servizi finanziari e assicurativi leader a livello mondiale. Il gruppo impiega attualmente più di 56.000 persone e ha non meno di 90 milioni di clienti in più di 100 paesi e giurisdizioni. AIG è anche la compagnia di assicurazioni statunitense con la più grande presenza in Europa da quasi 65 anni.
  • AON – Quest’altra società è una multinazionale britannica e uno dei leader in alcuni settori assicurativi, come la gestione del rischio, l’intermediazione assicurativa e riassicurativa, le risorse umane e la consulenza gestionale e la sottoscrizione di assicurazioni specializzate. L’azienda ha attualmente sede a Londra e AON ha anche un importante centro decisionale a Chicago. Oggi, AON impiega più di 50.000 persone in più di 500 uffici in 120 paesi in tutto il mondo.
  • Gruppo AXA : questo gruppo internazionale francese è un altro concorrente diretto di Allianz. È specializzata in assicurazioni e gestione patrimoniale e serve sia privati ​​che aziende, offrendo prodotti e servizi di assicurazione, protezione, risparmio e trasferimento di ricchezza, nonché attività bancarie in alcuni paesi. Il gruppo francese AXA è anche una delle più grandi compagnie di assicurazione del mondo, insieme ad Allianz, ed è il marchio assicurativo leader a livello mondiale e il terzo marchio nel settore dei servizi finanziari a livello internazionale.
  • MetLife – Conosciuta anche come Metropolitan Life Insurance Company, MetLife è una società americana specializzata nel settore assicurativo, che offre assicurazioni sui creditori e garanzie pensionistiche a privati ​​e professionisti, nonché intermediari come broker. È, ovviamente, uno dei maggiori fornitori di assicurazioni al mondo, con oltre 90 milioni di clienti in quasi 60 paesi in tutto il mondo. Per questo motivo, il Gruppo MetLife ha numerose filiali in tutto il mondo e stabilisce regolarmente partnership internazionali.

Principali partner di Allianz

Anche il gruppo Allianz ha basato parte della sua strategia di conquista del mercato su partnership ben ponderate e negoziate. È il caso, ad esempio, di una partnership quinquennale siglata con la casa automobilistica Ford nel 2014 per la distribuzione specifica dell’assicurazione auto.

Con lo stesso principio Allianz è da alcuni anni partner del gruppo francese SNCF e quindi offre assicurazioni di viaggio agli utenti di questo gruppo.

Più recentemente, Allianz ha anche siglato una partnership con la società Uber, diventando così il fornitore ufficiale di assicurazioni per i conducenti di rete, aumentando al contempo le proprie quote di mercato.

Oltre a queste partnership con grandi aziende internazionali, Allianz è molto spesso partner di grandi eventi sportivi, il che le consente di godere di un’interessante immagine di marca e di un’importante pubblicità nel mondo.

Vantaggi e punti di forza delle azioni Allianz come asset quotato

Se sei uno degli investitori interessati alle migliori azioni tedesche e desideri investire parte dei tuoi fondi nel prezzo delle azioni Allianz, il tuo orizzonte di investimento dipenderà in gran parte dai punti di forza e di debolezza di questa società. Per aiutarti a farti un’idea, ecco un riepilogo dei principali punti di forza di questo valore.

Uno dei grandi vantaggi delle azioni di Allianz ha a che fare, ovviamente, con l’immagine di marca molto importante di questa azienda, nota al pubblico in tutta Europa, e non solo in Germania. Questa notorietà è dovuta a una comunicazione di marketing molto forte e ben congegnata, ma anche alla recente diversificazione dell’offerta di servizi del gruppo.

Il gruppo Allianz è particolarmente noto per le sue attività di assicurazione sulla vita e sul credito. Questo è un altro dei suoi vantaggi, poiché l’azienda è attualmente leader indiscusso di questo mercato in Europa e ogni anno si allontana un po ‘di più dai suoi principali concorrenti.

Allianz beneficia inoltre di una posizione geografica strategica estremamente interessante, poiché offre i suoi prodotti e servizi in molti paesi ed è ben posizionata in ciascuno di essi. Attraverso le sue diverse agenzie, il gruppo impiega attualmente più di 150mila persone in tutto il mondo e ha una strategia di espansione internazionale che dovrebbe consentirgli di continuare a crescere.

La salute finanziaria dell’azienda è anche un punto di forza per il buon mantenimento di questi titoli, con un basso tasso di indebitamento rispetto ad altre società del settore.

Difetti e punti deboli delle azioni Allianz come asset quotato

Certo, e come puoi già immaginare, il titolo Allianz non offre solo vantaggi quando si tratta di investire in borsa. Prima di iniziare a speculare su questa azione online, dovresti anche conoscere i punti deboli di questa azienda ed essere in grado di usarli a tuo vantaggio con una strategia adattata. Quindi ora vi proponiamo di scoprire queste carenze di valore e problemi che l’azienda tedesca Allianz potrebbe incontrare nei prossimi anni.

Innanzitutto è importante ricordare che la stragrande maggioranza delle attività assicurative e finanziarie proposte dal gruppo ha a che fare con l’automobile, sia per privati ​​che per professionisti. Inoltre, l’azienda è ampiamente esposta alla salute economica di questo mercato, ma anche alla fortissima concorrenza in questo settore.

Nonostante l’azienda Allianz abbia oggi un’immagine di marca piuttosto positiva, continua a subire alcune polemiche sul ruolo svolto durante la seconda guerra mondiale, che tende a rallentare la sua crescita in alcuni paesi segnati da questo periodo ei cui consumatori più esperti hanno dubbi in merito questa entità.

Nonostante Allianz sia attualmente leader in vari segmenti del settore assicurativo in Germania, ma anche in Europa, non bisogna dimenticare che la concorrenza in questo campo di attività è molto forte e che altri grandi gruppi europei cercano ogni giorno di rubare quote di mercato . Pertanto, è essenziale che l’azienda mostri una forte competitività.

Infine, evidenzieremo anche il rallentamento della crescita del gruppo negli ultimi anni come punto debole. Sebbene i risultati mostrino una certa stabilità, il movimento di crescita osservato dal 2011 tende a diminuire, portando a un ritorno al ribasso di questo valore. Gli investitori, infatti, preferiscono concentrare la loro attenzione su asset che beneficiano di un potenziale di fatturato maggiore rispetto ad Allianz. Bisogna infatti sottolineare che, storicamente, l’azienda ha pubblicato risultati al di sotto delle aspettative di consenso, il che ha deluso i mercati e portato ad una maggiore cautela da parte di questi ultimi.

Domande frequenti

Come viene distribuito il capitale del gruppo Allianz?

Attualmente, a giugno 2020, il capitale del gruppo Allianz è suddiviso tra diversi azionisti, che sono: Norges Bank Investment Management, al 2,98%, The Vanguard Group, al 2,88%, DWS Investment, al 2 54% BNP Paribas Asset Management France 1,42% DWS Investments 1,37% Deka Investment 1,24% BlackRock Asset Management Deutschland 1,14% Harris Asssociates, 1,13%, Amundi Asset Management, 1,10% e FIL Investment Advisors, 0,99%.

Il gruppo Allianz fa lobby?

Sì, il gruppo Allianz svolge attività di lobbying. L’azienda è iscritta dal 2009 nel registro per la trasparenza dei rappresentanti di interessi della Commissione Europea. Nel 2018 il gruppo ha dichiarato spese annuali per questa attività, la cui somma era compresa tra 1.000.000 e 1.250.000 euro. La società non ha ancora divulgato i dati relativi al lobbismo per il 2019.

Come prevedere il prezzo delle azioni Allianz?

Se vuoi fare previsioni accurate per il prezzo delle azioni Allianz, devi considerare l’analisi tecnica, con uno studio dei grafici storici di borsa e dei vari movimenti che possono essere visti su di essi. Dovrai anche effettuare parallelamente un’analisi fondamentale di questi valori, tenendo conto degli elementi che potrebbero influenzarli maggiormente.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo delle azioni Adidas

Analisi del prezzo delle azioni Adidas

Analisi del prezzo delle azioni Bayer

Analisi del prezzo delle azioni Bayer