in

Analisi dei prezzi delle azioni Heineken


L’azienda olandese Heineken è specializzata nella produzione di birre con i marchi Heineken e Amstel. Vende anche altri marchi di birra regionali come Birra Moretti, Bulmer Cruzcampo, Dos Equis, Foster’s o Primus o Sol.

Con 167 birrifici in più di 70 paesi, Heineken opera sia nel mercato dell’Europa occidentale che nelle Americhe, Africa e Medio Oriente o Asia-Pacifico. Il gruppo impiega attualmente 73.767 dipendenti in tutto il mondo.

Il prezzo delle azioni Heineken è attualmente quotato sul mercato Euronext di Amsterdam e integra il calcolo dell’indice azionario olandese AEX.

L’analisi dei grafici  storici di borsa mostra due diverse fasi negli ultimi anni, prima con una flessione fino a marzo 2009, dove ha raggiunto i 20,37 €, e poi una ripresa al rialzo che possiamo osservare ancora oggi, oltre gli 80,00 € e con una volatilità molto forte ciò rende questi titoli particolarmente interessanti.

Conosci la concorrenza delle azioni Heineken

Il mercato della birra è sempre più competitivo e il gruppo Heineken è uno dei leader mondiali in questo settore. Tuttavia, devi affrontare alcuni importanti concorrenti che devono essere conosciuti prima di iniziare a fare trading sulle tue azioni in borsa.

  • AB InBev: il principale concorrente di Heineken e attuale leader in questo mercato è il gruppo AB InBev, che possiede le birre Leffe, Budweiser, Hoogarden, Corona o Spaten. Qualche anno fa, il gruppo ha acquistato la società coreana Oriental Brewery, proprietaria del marchio Cass.
  • Carlsberg: Heineken è il numero due in questo settore. Successivamente troviamo il gruppo Carlsberg, che ha un consorzio con Heineken attraverso acquisti congiunti di società. Carlsberg possiede anche i marchi di birra Kronembourg e 1664.
  • SAB Miller: L’ultimo concorrente di Heineken, che è il quarto gruppo al mondo in questo settore, è SAB Miller. Questo propone marchi di birra più conosciuti nel resto del mondo e meno in Europa, come Carlton Dry o Blue Moon.

Alleanze strategiche stabilite dal gruppo Heineken

Nel tempo il gruppo Heineken ha costituito diverse associazioni che gli hanno permesso di affermare la sua notorietà nel mondo. Ora ti daremo alcune di quelle grandi alleanze che ti hanno portato innegabili vantaggi negli ultimi anni.

  • CFAO: Nel 2014, il gruppo CFAO ha creato una joint venture con il gruppo Heineken in Costa d’Avorio per costruire un birrificio gestito congiuntamente dalle due entità.
  • Asia Brewery: nel 2016 il gruppo Heineken ha firmato un accordo di partnership con il gruppo asiatico Asia Brewery nelle Filippine. Questa società, che appartiene al gruppo diversificato LT, ha creato una joint venture con il produttore olandese per sviluppare il segmento Premium di questo settore di attività.

Vantaggi e punti di forza delle azioni Heineken come asset quotato

Innanzitutto, possiamo sottolineare che il portafoglio di marchi di proprietà del gruppo Heineken è molto diversificato e si compone di oltre 300 diversi marchi di birra in ambito internazionale. Ciò ti consente di massimizzare il tuo mercato e generare entrate in diversi segmenti della popolazione.

La buona reputazione di Heineken e l’immagine positiva del marchio sono un altro dei suoi punti di forza, poiché il gruppo gode della fiducia dei suoi clienti, che può fidelizzare a lungo termine.

Apprezziamo inoltre gli sforzi compiuti dal gruppo Heineken in termini di comunicazione e pubblicità, che gli consentono di mantenere la vicinanza con i propri clienti consumatori e di migliorare ulteriormente la propria immagine di marca.

Il gruppo Heineken può anche costruire il proprio successo sulla sua vasta rete di birrifici. In effetti, il gruppo ha attualmente più di 120 stabilimenti stabiliti in 70 paesi diversi. Il fatto che gli stabilimenti del gruppo siano ben distribuiti geograficamente consente a Heineken di avere la sua produzione in diretta prossimità dei mercati finali, riducendo i costi di trasporto e rispondendo più rapidamente alla domanda. Sempre grazie ai suoi numerosi stabilimenti, il gruppo Heineken può godere di una migliore soddisfazione del cliente e può adattare la sua produzione ai gusti locali senza generare costi maggiori.

Ancora una volta quando si parla dei vantaggi di questo gruppo, possiamo sottolineare il fatto che Heineken è considerata una parte attiva dell’attuale transizione energetica e ambientale. In questo modo gode dell’immagine di un birrificio eco-energetico che gli permette di sedurre una popolazione giovane.

La strategia di comunicazione di Heineken è, infatti, più moderna e creativa di quella dei suoi concorrenti, un altro punto di forza di questa azienda.

Infine, oltre ai suoi vari stabilimenti, il gruppo può basare il proprio sviluppo e successo sulla propria forza lavoro, dato che attualmente impiega 73.000 persone in tutto il mondo, principalmente nel campo della produzione, ma anche nella distribuzione, con vendite competenti e molto ben distribuite. squadre.

Svantaggi e punti deboli delle azioni Heineken come asset quotato

Innanzitutto il mercato della birra, soprattutto in alcuni settori specifici come l’Europa occidentale, da anni incontra alcune difficoltà a causa della recente crisi finanziaria che ha colpito il potere d’acquisto, ma anche a causa di altri elementi come i problemi meteorologici, l’aumento nelle tariffe o il divieto di fumare in alcuni luoghi di consumo. Questa recessione potrebbe avere ripercussioni più o meno significative sulle vendite del gruppo e impattare negativamente sui risultati finanziari.

Heineken deve anche fare di più per sostenere i valori attuali e passati dell’azienda, mantenere una corretta immagine del marchio e soddisfare standard di qualità sempre più esigenti in alcuni dei paesi in cui commercializza le sue bevande. Ci auguriamo che il gruppo sappia come attuare buone strategie per raggiungere questo obiettivo.

A causa della sua immagine di marca leader nell’industria della birra, il gruppo Heineken è anche altamente esposto ai rischi di copiare e imitare i suoi prodotti più popolari. È chiaro che questo tipo di contraffazione o imitazione, spesso venduta a un prezzo inferiore, incide direttamente sull’azienda e sui suoi guadagni.

Possiamo anche sottolineare che uno dei difetti di questa azienda è il suo piccolo margine di manovra quando si tratta di capacità di sviluppo futuro. A causa delle sue attuali dimensioni, il gruppo non può più puntare ad un aumento elevato di quote di mercato in futuro e rischia quindi di rallentare la sua crescita.

Infine, sappiamo che la produzione di bevande dei marchi Heineken dipende direttamente dal mercato delle materie prime agricole. Tuttavia, questo mercato è particolarmente minacciato in questo momento dai futuri cambiamenti climatici. È chiaro che l’aumento dei prezzi di alcuni cereali utilizzati nella fabbricazione della birra avrebbe un impatto negativo molto significativo sui costi di produzione del gruppo e, quindi, un impatto indiretto sulla produttività e sui suoi margini.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Correzione tecnica del mercato azionario: come funziona

Correzione tecnica del mercato azionario: come funziona

Cos’è lo slippage nel trading?

Cos’è lo slippage nel trading?