in

Analisi del prezzo del dollaro yen (USD / JPY)

Storia del cross USD / JPY

Dalla fine degli anni ’70 alla metà degli anni ’80, lo yen ha perso enormemente di valore rispetto al suo concorrente americano. A quel tempo, il cross veniva scambiato a 239. Bisognerà aspettare l’anno 1985 e gli accordi di Plaza che intimidirono il governo americano a smettere di abbassare il valore del dollaro rispetto ad altre valute per assistere ad una ripresa dello yen nel mercato dei cambiamenti. Stiamo così assistendo ad una forte riduzione della croce il cui valore raggiungerà finalmente la soglia degli 80 dieci anni dopo, nel 1995.

Tocca poi lo yen a deprezzarsi nuovamente a causa della crisi finanziaria che il Paese ha sofferto fino al 2002 legata alla ristrutturazione degli asset giapponesi all’estero. Seguirà una leggera correzione per 3 anni fino al 2005 prima di un nuovo deprezzamento dello yen, il cross USD / JPY raggiungerà i 125 pips nel 2007.

Al momento si assiste a una nuova valutazione dello yen, sebbene il governo giapponese sia ben determinato a fermare a tutti i costi la progressione della sua moneta nazionale per preservare la competitività del paese.

Quali organismi impostano i tassi USD / JPY?

Come con altre valute, sono le grandi banche centrali di questi due paesi che fissano il tasso di interesse per il dollaro USA e lo yen. In effetti, quando si tratta del biglietto verde, è la Federal Reserve statunitense, o la Fed, a determinare il tasso. Per quanto riguarda lo yen, è la Banca del Giappone che aggiorna il tasso di interesse di questa valuta.

Poiché queste agenzie possono rivedere regolarmente questi tassi di interesse, è importante consultare regolarmente un calendario economico per essere a conoscenza di questi nuovi tassi.

Perché le tariffe influenzano il prezzo di USD / JPY?

Il livello dei tassi di interesse per ciascuna valuta in un particolare cross è di chiaro interesse in quanto sono inclusi nel profitto o nella perdita registrati quando quel cross viene acquistato o venduto. 

Più specificamente, quando una valuta ha un tasso di interesse che aumenta, questo a sua volta aumenterà la plusvalenza quando viene rivenduta, allo stesso modo in cui una valuta con un tasso in calo sarà più interessante durante l’acquisto. Tuttavia, è ovviamente anche conveniente per le tue strategie conoscere sia l’evoluzione del tasso del dollaro che quello dello yen.

Caratteristiche e peculiarità del dollaro USA o USD

Per operare al meglio con la coppia di valute USD / JPY è necessario conoscere le particolarità delle due valute che la compongono. Cominciamo qui con il dollaro USA o USD, la cui evoluzione è quasi sempre il risultato del suo noto status di rifugio sicuro, ma anche del livello di crescita statunitense o delle decisioni e delle politiche portate avanti dalla Fed.

Il valore rifugio che rappresenta il dollaro USA deriva dal fatto che questa valuta è riuscita a sfuggire a diverse crisi economiche e finanziarie in tempi diversi. Naturalmente, il fatto che gli Stati Uniti siano spesso considerati la principale potenza economica del mondo ha qualcosa a che fare con questo. Tuttavia, il ruolo del dollaro come bene rifugio si è affermato sempre meno negli ultimi anni, anche se dobbiamo ancora tenerne conto.

Pertanto, quando il mercato attraversa periodi significativi di avversione al rischio, il prezzo del dollaro USA tende a salire, come è avvenuto durante la crisi del 2007/2008.

Naturalmente, anche il livello e la salute dell’economia statunitense sono di una certa importanza nell’analisi di questo valore, poiché influenzano notevolmente il prezzo di questa valuta e l’economia statunitense è particolarmente reattiva ai cicli economici. Quindi vediamo una crescita molto forte nei periodi di ripresa ed espansione, e un’economia che soffre molto nei periodi di recessione.

Infine, anche la Federal Reserve o FED, ed i suoi vari interventi e decisioni, hanno un peso innegabile nel prezzo di questo valore, quindi bisogna tener conto anche delle diverse misure prese da questo ente, soprattutto per riattivare l’economia. aumento o diminuzione dei tassi principali o dei programmi di Quantitative Easing o QE, che agiscono creando una forte inflazione, cosa che ovviamente ha conseguenze sul valore del dollaro USA.

Caratteristiche e particolarità dello yen giapponese

Ora passeremo alla seconda valuta di questo cross, che è lo yen, e agli elementi che maggiormente influenzano il suo valore.

La prima cosa da sapere sullo yen è che questa valuta gode anche dello status di rifugio sicuro, nel senso che perde il suo valore quando il mercato mondiale è in crescita e guadagna punti in caso di crisi. Il fatto che lo yen venga utilizzato per le strategie Carry Trade è un altro elemento che lo rende un rifugio sicuro nei mercati.

In effetti, dall’inizio del 21 ° secolo, la Banca Centrale del Giappone ha praticato una politica di tassi di interesse dello 0% al fine di evitare qualsiasi deflazione e crescita troppo bassa. Naturalmente, questa decisione ha un’influenza diretta sul valore dello yen, poiché questa valuta può essere utilizzata per finanziare l’acquisto di altre valute con un tasso di rendimento più elevato. Ricorda che quando vendi una valuta sul Forex, devi pagare questo tasso di interesse e, al contrario, quando acquistiamo una valuta riceviamo il tasso di interesse. Questo è il motivo per cui la coppia USD / JPY è stata a lungo influenzata dalla strategia Carry Trader utilizzata da molti investitori. Tuttavia, dal 2009 questa strategia è stata utilizzata sempre meno a causa del calo generale dei tassi di interesse da parte delle altre banche centrali.

Poiché il valore dello yen è poco esposto alla salute economica di questo paese, è prima di tutto la condizione del valore di rifugio di questa valuta che dovrà essere presa in considerazione quando si prendono posizioni per la coppia USD / JPY. Notiamo infatti che il Giappone ha già attraversato in passato numerose crisi economiche, dalle quali è uscito senza problemi, e che lo yen continua ad essere una valuta ampiamente utilizzata nel commercio internazionale. Tuttavia, è anche prima di tutto il debito del Giappone che rende lo yen un porto sicuro per eccellenza. Nonostante il Giappone rappresenti attualmente il debito più importante del mondo, con un debito di oltre il 225% rispetto al PIL, possiede gran parte del proprio debito, infatti più del 90%. Così che, Il Giappone non soffre di problemi sui mercati finanziari a causa dei suoi nuovi finanziamenti, anche quando il debito di altri paesi del mondo aumenta, soprattutto nei paesi sviluppati. Questo è facilmente visibile sui grafici azionari storici con la crisi dei subprime del 2008 e la crisi finanziaria che ha portato a massicci acquisti di yen. Questo scenario si è poi ripetuto nel 2011 con la crisi del debito. Tuttavia, come abbiamo rapidamente detto sopra, quando l’economia mondiale sta andando bene, lo yen tende a perdere valore. Pertanto, è abbastanza facile anticipare i futuri cambiamenti del prezzo USD / JPY in base al livello di crescita mondiale e alle possibili crisi economiche e finanziarie. Questo è facilmente visibile sui grafici azionari storici con la crisi dei subprime del 2008 e la crisi finanziaria che ha portato a massicci acquisti di yen. Questo scenario si è poi ripetuto nel 2011 con la crisi del debito. Tuttavia, come abbiamo rapidamente detto sopra, quando l’economia mondiale sta andando bene, lo yen tende a perdere valore. Pertanto, è abbastanza facile anticipare i futuri cambiamenti del valore USD / JPY in base al livello di crescita mondiale e alle possibili crisi economiche e finanziarie. Questo è facilmente visibile sui grafici azionari storici con la crisi dei subprime del 2008 e la crisi finanziaria che ha portato a massicci acquisti di yen. Questo scenario si è poi ripetuto nel 2011 con la crisi del debito. Tuttavia, come abbiamo rapidamente detto sopra, quando l’economia mondiale sta andando bene, lo yen tende a perdere valore. Pertanto, è abbastanza facile anticipare i futuri cambiamenti del valore USD / JPY in base al livello di crescita mondiale e alle possibili crisi economiche e finanziarie. Quando l’economia mondiale va bene, lo yen tende a perdere valore. Pertanto, è abbastanza facile anticipare i futuri cambiamenti del prezzo USD / JPY in base al livello di crescita mondiale e alle possibili crisi economiche e finanziarie. Quando l’economia mondiale va bene, lo yen tende a perdere valore. Pertanto, è abbastanza facile anticipare i futuri cambiamenti del valore USD / JPY in base al livello di crescita mondiale e alle possibili crisi economiche e finanziarie.

Infine, a differenza della maggior parte delle valute, lo yen non è realmente influenzato dall’economia giapponese. La bilancia commerciale di questo Paese, grande esportatore e importatore, mostra infatti un’evoluzione irregolare, a volte positiva e talvolta negativa, a seconda del livello delle esportazioni e delle importazioni. Tuttavia, esiste una correlazione tra il valore dello yen e l’economia giapponese, poiché in questo caso è la competitività di questa valuta rispetto alle altre valute mondiali che renderà le importazioni e le esportazioni più o meno vantaggiose e ciò che renderà il paese più o meno competitivo.

Come avrai capito, l’economia giapponese non è un fattore influente a cui dare la preferenza se vuoi investire in questa coppia di valute. Inoltre, notiamo che la crescita dell’economia giapponese è rimasta relativamente bassa per alcune dozzine di anni a causa della persistente deflazione. Monitoreremo gli sforzi compiuti dalla Banca del Giappone per invertire questa tendenza, in particolare attraverso l’allentamento quantitativo che, per il momento, non ha tuttavia prodotto risultati concreti e duraturi.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo della coppia Euro Yen (EUR / JPY)

Analisi del prezzo della coppia Euro Yen (EUR / JPY)

Analisi del prezzo della coppia GBP / USD