in

Analisi del prezzo delle azioni Atresmedia

Le azioni Atresmedia sono una delle azioni spagnole più volatili oggi sul mercato e sono apprezzate dai trader. Tuttavia, prima di decidere se operare con questi titoli è una buona opzione, è interessante fare un’analisi coerente e completa di essi. In questo articolo ci proponiamo di aiutarvi a farlo, e per questo scopriremo tutti i dati di cui avrete bisogno per queste analisi, come i dettagli delle attività del gruppo, i suoi principali concorrenti nel mercato, le sue recenti associazioni o alcuni consigli per effettuare un’efficace analisi fondamentale per questi valori.  

Presentazione del gruppo Atresmedia e delle sue principali attività

Iniziamo questo articolo con una rapida presentazione del gruppo Atresmedia e delle sue principali attività e fonti di reddito. Infatti, senza questa conoscenza del settore e dei segmenti in cui opera il gruppo, non sarà in grado di analizzare in modo coerente la volatilità dei titoli.

Il gruppo Atresmedia, o più precisamente il gruppo Atresmedia Corporación de Medios de Comunicación SA, era precedentemente noto come Antena 3 Televisión SA. È una società di media spagnola specializzata in attività di trasmissione.

Per comprendere meglio le attività del gruppo, queste possono essere suddivise in tre categorie principali, come segue:

  • La televisione è attualmente l’attività principale di Atresmedia e la sua principale fonte di reddito. Il gruppo è specializzato nella trasmissione televisiva attraverso una rete di reti, come le reti Antena 3, Neox, Nova, Atreseries e LaSexta.
  • La radio è il secondo settore di attività di questo gruppo. Le sue attività si concentrano sulla trasmissione radiofonica, con numerose stazioni radio spagnole, come Onda Cero, Europa FM o Melodía, nonché altre stazioni meno importanti.
  • L’ultimo settore di attività si occupa di offrire ai propri clienti servizi pubblicitari, produzione di film e film per la televisione, nonché lo sviluppo di eventi promozionali e altri servizi.

Segnaliamo inoltre che questa società svolge le sue attività principalmente in Spagna, ma opera anche nei mercati di Colombia, Messico o Stati Uniti, paesi in cui trasmette alcune delle sue trasmissioni.

Attualmente, il gruppo Atresmedia impiega più di 2.000 persone in tutto il mondo, principalmente in Spagna.

Conoscere le competenze del gruppo Atresmedia

Abbiamo appena visto insieme una presentazione dettagliata del gruppo Atresmedia e delle sue principali attività, che senza dubbio vi avranno permesso di comprendere meglio i pro ei contro di questa azienda e i segmenti in cui ottiene la maggior parte dei suoi ricavi. Ora ci proponiamo di andare un po ‘oltre e di interessarci alla concorrenza diretta di questo gruppo e, quindi, degli altri gruppi spagnoli specializzati in trasmissioni televisive. In realtà, c’è solo un importante concorrente del gruppo Atresmedia, che presenteremo ora.

L’azienda di cui vi parleremo è, ovviamente, il gruppo Mediaset España Comunicación. È il primo canale televisivo generale e gratuito in Spagna in termini di quote di mercato pubblicitario e quota di pubblico. Ovviamente, non è l’unica attività di questo gruppo di media audiovisivi. Mediaset España Comunicación svolge infatti diverse attività in parallelo, come attività di produzione cinematografica per il cinema o notiziari regionali e nazionali. Il gruppo esercita inoltre il controllo sulla pubblicità, la pubblicazione di riviste, la produzione e la vendita di diritti audiovisivi e di sottotitoli. Per comprendere meglio le attività del gruppo Mediaset España Comunicación, è necessario capire che le vendite di spazi pubblicitari sono quelle che generano, in questo caso, la maggior parte dei ricavi del gruppo, con oltre il 94,9% del fatturato. A seguire troviamo i servizi, con il 4,2% del fatturato, e infine le attività correlate, che generano lo 0,9% del fatturato. Inoltre, il gruppo ottiene la maggior parte del suo fatturato in Spagna, con oltre il 96,9%. Il 2,4% del fatturato è ottenuto in Europa e lo 0,7% proviene dal resto del mondo. Oggi il gruppo Mediaset España Comunicación impiega più di 1.200 persone, principalmente in Spagna.

Un’adeguata conoscenza di questo principale concorrente, Mediaset España Comunicación, è essenziale se si vogliono analizzare le notizie che potrebbero influenzare il prezzo delle azioni Atresmedia. In effetti, i dati e le notizie che provengono da questa società hanno molte possibilità di influenzare il prezzo di queste azioni per settore di attività e mercato principale simile.

Alleanze strategiche stabilite dal gruppo Atresmedia

Ora che conosci il principale avversario del gruppo Atresmedia, devi anche tener conto dei suoi partner e alleati. In qualità di importante società di trasmissione televisiva in Spagna, il gruppo crea spesso alleanze strategiche con altre società. Per avere un’idea chiara vi suggeriamo di scoprire quali sono le ultime associazioni di questa azienda.

  • Prima di tutto, vi parleremo della partnership stabilita con la piattaforma di trasmissione Netflix. L’azienda, già presente in più di 190 paesi, vuole continuare il suo sviluppo realizzando sempre più produzioni internazionali. È importante capire che questa azienda americana ha già più di 73 milioni di abbonati al di fuori degli Stati Uniti e si sta concentrando principalmente su alcuni paesi europei, come la Spagna, per continuare la sua ascesa. Così, il gruppo ha deciso di aprire il suo primo studio di produzione europeo a Madrid nel 2019. Dobbiamo sottolineare che questa scelta non è un caso, poiché questa piattaforma finanzia già diversi progetti nella penisola e ha già presentato due serie originali, Las chicas del cable e Paquita Salas, oltre a due film, oltre a lavorare alla serie Elite, il film Elisa e Marcela, e il documentario Los crimes de Alcasser. L’obiettivo di Netflix è aumentare i suoi contenuti in spagnolo con partnership come quella lanciata in quel momento con Atresmedia per quanto riguarda il lancio internazionale delle serie drammatiche Farina e La catedral del mar. Ricordiamo in particolare che il contenuto spagnolo protagonista di questa piattaforma è ancora oggi La casa de papel, prodotto da Antena 3.
  • Più recentemente, è stata avviata un’altra partnership tra Atresmedia Studios e Vancouver Media, così come altre due società di produzione, Movistar + e Telefónica . Questa nuova partnership ha a che fare con il lancio di una nuova serie, chiamata The Pier, che avrà una durata totale di otto ore. Si tratta di una serie originale i cui diritti appartengono a Beta Film per la parte internazionale. Le riprese della serie sono terminate a dicembre 2018 nella regione di Valencia e nel Parco Nazionale dell’Albufera.
  • Infine, la terza associazione di cui parleremo riguardo ad Atresmedia è quella costituita con il gruppo Huawei, che oggi è uno dei leader nel mercato della telefonia mobile. Questa società è l’ideatore del progetto, in associazione con la società spagnola e nell’ambito del lancio di un servizio di streaming video online apparso nel primo trimestre del 2018. In questo modo, la piattaforma di Huawei riunisce numerosi contenuti di video come come film e serie. Tuttavia, il gruppo non sarà direttamente responsabile della produzione dei contenuti disponibili, ma prevede invece di creare partnership con società di produzione. Quindi, tra queste società è dove troviamo il gruppo Atresmedia, che raggruppa Antena 3, La Sexta, Neox, Mega e Atreseries, nonché il produttore Under The Milky Way,

Queste associazioni sono molto importanti perché hanno un’influenza diretta sull’attività di questo gruppo e, di conseguenza, indirettamente sulla quotazione delle sue azioni in borsa. Nell’ambito dell’analisi di questi valori, ti consigliamo di seguire da vicino le notizie di questa azienda e le sue potenziali alleanze future in modo da poterle utilizzare per assumere posizioni.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo delle azioni di Natra

Analisi del prezzo delle azioni di Natra

Analisi del prezzo delle azioni BME

Analisi del prezzo delle azioni BME