in

Analisi del prezzo delle azioni BBVA

Informazioni sul gruppo BBVA

Il gruppo BBVA o Banco Bilbao Vizcaya Argentaria è un gruppo bancario europeo di grande reputazione. La banca spagnola ha sede a Bilbao ed è presente in Sud America o negli Stati Uniti. In Messico è la più grande istituzione finanziaria.

La sua attività può essere suddivisa in tre grandi gruppi, che sono:

  • attività bancaria e assicurativa al dettaglio, con la vendita di prodotti e servizi bancari tradizionali e specifici quali locazioni, prestiti al consumo e assicurazioni;
  • investment e market banking, con finanza di progetto, private equity, intermediazione e consulenza su fusioni e acquisizioni, e
  • infine, private banking e asset management.

Il gruppo BBVA gestisce attualmente 403,1 miliardi di euro di saldo depositi e 414,2 miliardi di euro di saldo prestiti. Ha più di 9.145 agenzie in tutto il mondo per la distribuzione di questi prodotti e servizi.

Per far fronte alla proliferazione di banche online che offrono servizi gratuiti e altri a costi molto contenuti, il gruppo BBVA è riuscito ad avanzare in linea con le nuove tecnologie. Sul suo sito web, votato anche come miglior sito bancario europeo nel 2017, possiamo infatti trovare numerose funzionalità e servizi a cui possiamo accedere dal computer o dalla sua applicazione. Alcuni di loro sono, ad esempio, Baby Planner, un servizio di accompagnamento per genitori che aspettano un figlio, BBVA Valora, un sistema di confronto per il cliente per determinare se è meglio per lui acquistare o affittare una casa, o BBVA Economy, che fornisce dati specifici sul denaro del cliente per aiutarti a gestirlo nel miglior modo possibile.
 

I principali concorrenti di BBVA

Per capire come potrà evolversi il gruppo BBVA nei prossimi anni e studiare così il prezzo delle sue azioni in borsa, è necessario conoscere perfettamente la concorrenza in questo settore di attività. Ora vi faremo una presentazione dei principali avversari di BBVA oggi:

  • Santander : in primo luogo, il gruppo Santander è il più importante gruppo bancario in Spagna in termini di asset. Pertanto, è la principale banca spagnola, ma anche una delle più grandi in Europa. Con sede nella città di Santander, in Cantabria, la sede operativa di Santander è a Madrid, più precisamente a Boadilla del Monte.
  • CaixaBank : un altro serio concorrente di BBVA è il gruppo CaixaBank, una società finanziaria spagnola che integra le precedenti attività bancarie e assicurative di La Caixa. Questo gruppo è posseduto al 61% da La Caixa. Inoltre, detiene partecipazioni in altri gruppi di proprietà di La Caixa, mentre altri sono stati trasferiti alla controllata Criteria CaixaHolding, di cui La Caixa è proprietaria diretta.
  • Banco de Sabadell : ancora una volta tra questi grandi concorrenti spagnoli di BBVA, troviamo la società Banco Sabadell, che è uno dei principali gruppi di private banking spagnoli. Questo gruppo era precedentemente composto da diverse banche, marchi, filiali e società in cui possiede azioni e che abbracciano tutti i settori della finanza. Il gruppo bancario Banco Sabadell ha inoltre la particolarità di esercitarsi sia nel mercato professionale che in quello delle persone con redditi medio-alti. È a capo di una rete di 1.387 uffici che impiegano 10.699 persone. Questa società è ovviamente quotata alla Borsa di Madrid e fa parte dell’indice azionario spagnolo Ibex 35.
  • Bankia : infine, l’ultimo serio concorrente del gruppo BBVA è il gruppo bancario Bankia, che in realtà è un conglomerato bancario spagnolo nato nel 2010 dopo il consolidamento delle attività di 7 casse di risparmio regionali e subito dopo l’esplosione della crisi immobiliare del 2008. Pertanto , lo stato è stato a lungo l’azionista di maggioranza di questa società e ne possedeva il 45%. Oggi, il volume totale delle attività possedute e gestite da Bankia supera i 328 miliardi di euro, il che la rende la quarta banca del paese dopo quelle presentate sopra e BBVA.

I principali partner di BBVA

La banca BBVA, come la maggior parte dei suoi concorrenti, è riuscita a creare partnership ragionevoli per guadagnare quote di mercato. Presentiamo ora le principali alleanze di questo gruppo negli ultimi anni.

  • Volkswagen: Nel maggio 2015, la filiale del gruppo spagnolo BBVA in Argentina si  unisce alla società Volkswagen  come Volkswagen Credit Finance Company e possiede il 51% delle azioni, che erano ancora in attesa di approvazione da parte della Banca Centrale Argentina. Il Gruppo Volkswagen possiede il restante 49% delle azioni della joint venture.
  • NBA: Negli Stati Uniti, la banca BBVA è stata la banca ufficiale della NBA tra il 2010 e il 2017.
  • BNP Paribas:  BNP Paribas, la principale banca francese  nel settore delle carte di pagamento aziendali, è entrata a far parte di diverse grandi banche, come BBVA, nel 2001 nell’ambito di una joint venture nota come GCPS LLC.

Vantaggi e punti di forza delle azioni BBVA come asset sul mercato azionario

Ora saremo interessati ai punti di forza e di debolezza delle azioni BBVA e, quindi, ai punti di forza e di debolezza di questo gruppo bancario. Questa analisi SWOT ci consentirà di prevedere meglio le nostre posizioni a lungo termine per questo titolo. Cominciamo con i vantaggi di questo valore.

Innanzitutto, il significativo livello di soddisfazione del cliente del gruppo è un vero vantaggio, soprattutto grazie allo specifico dipartimento dedicato alla gestione delle relazioni con i clienti.

BBVA può inoltre contare su una rete di distribuzione solida e affidabile che le consente di raggiungere direttamente gran parte dei suoi obiettivi e del suo mercato potenziale. Parallelamente, BBVA ha saputo sviluppare una forte cultura tra distributori e venditori, oltre che nelle concessionarie, che promuovono i prodotti del gruppo e investono nella formazione di team di vendita con l’obiettivo di convincere i propri clienti.

La recente automazione delle attività di BBVA le consente di migliorare la qualità dei propri prodotti e servizi, nonché di svilupparsi ulteriormente in base alle condizioni della domanda di mercato. Parallelamente, il gruppo è fortemente impegnato in programmi di formazione e apprendimento per i propri dipendenti. Di conseguenza, i tuoi dipendenti sono più qualificati e motivati ​​e, di conseguenza, vendono di più.

Apprezziamo anche le recenti fusioni e acquisizioni effettuate da BBVA, che le consentono di integrare aziende complementari nel proprio core business. Questo è particolarmente vero nelle società tecnologiche che consentono di semplificare le operazioni e garantire una catena di approvvigionamento affidabile.

BBVA collabora anche con banche di altri paesi, come Cina e paesi emergenti, il che contribuisce alla sua piuttosto rapida espansione nell’arena internazionale. Ha anche dimostrato la sua capacità di gestire in modo intelligente i suoi costi e aumentare così i suoi margini.

BBVA è anche in una buona posizione nel suo settore di attività in campo nazionale, poiché è la seconda banca spagnola più grande e la settima più grande istituzione finanziaria in Occidente. A livello internazionale, BBVA opera in più di 40 paesi diversi e impiega 105.000 dipendenti in tutto il mondo. La sua presenza è particolarmente forte in Europa.

Svantaggi e punti deboli delle azioni BBVA come asset sul mercato azionario

Certamente, e nonostante le importanti qualità del gruppo bancario BBVA, questa società spagnola non solo ha dei vantaggi, ma ha anche alcuni difetti e debolezze che è importante conoscere prima di prendere una posizione.

Quindi, il principale difetto di questo gruppo bancario ha a che fare con il suo sviluppo internazionale. Sebbene la sua forte presenza in Europa gli permetta di godere di una grande popolarità in Occidente, lo stesso non è il caso nel resto del mondo. In effetti, BBVA ha problemi a penetrare in altre aree geografiche in cui la maggior parte delle grandi banche concorrenti trova rapidamente la propria strada.

Si segnala inoltre che la recente crisi finanziaria che ha colpito l’Europa e il resto del mondo ha lasciato alcune conseguenze a questa banca, che ne sta ancora subendo le conseguenze. In questo senso, monitoreremo il livello di indebitamento e la distribuzione degli attivi di questo gruppo bancario, nonché la concordanza di questi numeri con quanto richiesto dai recenti accordi europei.

Più in generale, il settore bancario ha anche una forte concorrenza in Europa e nel resto del mondo, e sebbene BBVA riesca a posizionarsi come leader nel suo paese di origine, lo stesso non è il caso al di fuori dell’Europa, dove non ha ancora raggiunto essere inserito tra le prime posizioni della classifica.

Pertanto, questi inconvenienti devono essere presi in considerazione prima di assumere posizioni per la quotazione delle azioni BBVA.

Domande frequenti

Quali sono le poste in gioco del gruppo BBVA?

Il gruppo BBVA non solo genera reddito dalle proprie attività, ma genera anche una parte dei suoi profitti attraverso azioni acquisite nel tempo in altre società. Pertanto, BBVA possiede attualmente una partecipazione del 6% nel gruppo Telefónica, una partecipazione del 2,3% nel gruppo Endesa, una partecipazione del 5% nel gruppo Iberdrola e una partecipazione del 7,3% nel gruppo Iberia.

In quali mercati finanziari sono quotate le azioni BBVA?

Come per alcuni titoli le cui società svolgono importanti attività in ambito internazionale, il prezzo delle azioni BBVA è quotato in diversi mercati finanziari. In questo modo è possibile speculare con la quotazione di questi valori dalla Borsa di New York, dalla Borsa di Madrid o dalla Borsa e Prodotti di Asunción. Quindi, controlla su quale mercato sono quotate queste azioni quando inizi a negoziarle.

Come si posiziona BBVA rispetto ai suoi principali concorrenti?

Attualmente, per numero di asset, il gruppo BBVA è al secondo posto nella classifica dei gruppi bancari spagnoli. Il gruppo Santander è quello che occupa il primo posto di questa classifica. Il gruppo è anche uno dei primi in Europa. Per questo motivo, è particolarmente interessante seguire le comunicazioni di Santander per analizzare questi valori.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo delle azioni Santander

Analisi del prezzo delle azioni Santander

Analisi del prezzo delle azioni del Banco Popular

Analisi del prezzo delle azioni del Banco Popular