in

Analisi del prezzo delle azioni di Société Générale

Acerca del grupo Société Générale

Il gruppo Société Générale è uno dei leader nel mercato bancario in Francia. Il suo reddito è suddiviso tra diversi tipi di attività, come il retail banking in Francia e l’online banking, attraverso la sua controllata Boursorama, ma anche il finanziamento e l’investment banking, il retail banking internazionale, i servizi assicurativi di benefit o la gestione patrimoniale.

 Il gruppo Société Générale impiega attualmente 148.300 persone in 76 paesi. Le attività di questa banca universale si dividono in tre assi principali che sono le reti di vendita al dettaglio in Francia, con Société Générale, Crédit du Nord e Boursorama, le reti di vendita al dettaglio internazionali, con IBSF (International Banking Financial Services) e il finanziamento bancario e di investimento ( SG CIB), che genera reddito fisso, finanziamento strutturato, debito, Forex e azioni, nonché attività di consulenza.

Gli altri due assi in cui opera il gruppo sono i servizi finanziari e assicurativi specializzati, il private banking, il risparmio gestito ei servizi per gli investitori.

Le azioni del gruppo Société Générale sono quotate al mercato NYSE e fanno parte del CAC40.

Principali concorrenti di Société Générale

  • BNP Paribas: BNP Paribas , che è la prima banca francese in termini di asset, e che attualmente registra una crescita interessante.
  • Credit Agricole:  il gruppo Crédit Agricole è la seconda banca francese in questa classificazione e ha diverse società controllate, come la banca LCL.
  • BPCE: il gruppo bancario BPCE si trova appena dietro la Société Générale, che è appunto la terza banca in questa classificazione. Le sue controllate comprendono, in particolare, le banche Banque Populaire, Caisse d’Epargne e Natixis.
  • CM11-CIC: il gruppo bancario CM11-CIC, composto da 11 federazioni di Crédit Mutuel, Crédit Industriel e CIC, nonché dalle loro altre controllate.
  • Banque Postale: il gruppo Banque Postale, con un posizionamento che dovrebbe evolversi a breve grazie al lancio della sua banca online.
  • Crédit Mutuel Arkéa: il gruppo Crédit Mutuel Arkéa è composto da 3 grandi casse di risparmio regionali e diverse società controllate. Questo gruppo si distingue per la qualità e la quantità delle sue recenti associazioni.

Principali membri della Société Générale

In precedenza, Société Générale è riuscita anche a posizionarsi come uno dei leader nel settore bancario grazie alla creazione di partnership strategiche e joint venture. Qui ti suggeriamo di saperne di più sulle diverse alleanze stabilite dal gruppo.

La banca di Société Générale ha collaborato in particolare con Crédit Agricole per raggruppare la gestione patrimoniale attraverso una joint venture.

Société Générale ha anche collaborato con la banca BNP, Credit Agricole e  CapGemini  per entrare a far parte di Commerce One, un mercato elettronico per gli acquisti business-to-business.

Société Générale ha costituito anche altre associazioni, ma con società meno importanti e non quotate, e di cui non parleremo qui in modo approfondito.

Elementi a favore di un aumento del prezzo delle azioni di Société Générale

Una buona conoscenza della capacità di un’azienda di affrontare il futuro e affrontare le possibili minacce e opportunità che si presentano è senza dubbio fondamentale per studiare il prezzo delle proprie azioni in borsa. Pertanto, ti suggeriamo di scoprire qui più in dettaglio i punti di forza e di debolezza del gruppo Société Générale, ovvero i vantaggi e gli svantaggi delle sue azioni in borsa.

Cominciamo questa analisi comparativa osservando più da vicino i principali punti di forza del gruppo Société Générale, che sono tutti elementi che possono supportare questa azione nei prossimi anni.

  • Innanzitutto, ovviamente, apprezziamo il posizionamento del gruppo Société Générale nel suo settore di attività. Questo gruppo bancario, infatti, è niente di più e niente di meno che il leader nel mercato dei servizi finanziari su scala europea. Ma questo non è tutto. Questa società francese, infatti, si posiziona molto positivamente anche come asset manager, essendo attualmente la quarta del settore, con 284 miliardi di euro in gestione. Allo stesso modo, nel segmento asset custody, Société Générale possiede e gestisce 1,15 miliardi di euro ed è anche al quarto posto.
  • Un altro punto di forza del gruppo Société Générale e che sostiene l’evoluzione positiva delle sue azioni in borsa sono i profitti ottenuti dal gruppo negli ultimi anni. Infatti, e se escludiamo i risultati del 2019, che hanno fortemente penalizzato il settore bancario, il gruppo registra da diversi anni una crescita degli utili pressoché costante. Va detto che il gruppo beneficia di una strategia di qualità in termini di sistema di accantonamento contro i rischi. Il gruppo Société Générale, infatti, avendo effettuato sufficienti accantonamenti durante gli anni di maggior prosperità, è stato in grado di proteggersi dai rischi ed è quindi più resiliente agli shock rispetto alla maggior parte dei suoi concorrenti.
  • Ancora una volta, per quanto riguarda i punti di forza del gruppo Société Générale, vale la pena sottolineare lo sviluppo dell’attività dei flussi derivati ​​dalle azioni di questa banca e il forte sviluppo dei suoi prodotti strutturati e della distribuzione di obbligazioni.
  • Il gruppo sta inoltre perseguendo una strategia di sviluppo molto efficace. Grazie a questa strategia, il gruppo Société Générale ha saputo conquistare nuovi mercati e nuovi clienti. Ciò vale in particolare per il settore bancario europeo, dove negli anni si è fortemente sviluppato, ma anche per il mercato internazionale in cui il gruppo continua ad espandersi. Va inoltre notato che il gruppo Société Générale è riuscito a rafforzare la propria presenza negli istituti finanziari da diversi anni. Sempre in relazione alla strategia di sviluppo di questo gruppo bancario, si segnala inoltre che ha sviluppato ampiamente la propria attività di private banking nella maggior parte dei paesi europei. Ha preso di mira anche, per quanto riguarda il resto del mondo, i mercati dell’Africa e dell’Europa.
  • Il gruppo bancario Société Générale è inoltre riconosciuto per la qualità dei suoi investimenti strategici. In questo senso, vale la pena sottolineare i suoi recenti investimenti nel finanziamento delle risorse naturali, che hanno portato a guadagni significativi e ad un aumento della sua capacità di crescita.
  • Le diverse tipologie di clienti che questo gruppo ha, rappresentano anche una risorsa per questa azienda. In particolare, possiamo qui citare le attività legate alla vasta clientela e investitori che Société Générale sta sviluppando su scala globale. I valori difesi e seguiti da tempo dall’azienda le hanno permesso di fidelizzare attivamente i propri clienti attraverso soddisfazione, qualità del servizio, innovazione e valore aggiunto. Anche la strategia del segmento di clientela del gruppo, che distingue tra clienti privati ​​e aziendali, è parte integrante del successo del gruppo. Ciò le consente di offrire prodotti e servizi perfettamente adattati alle esigenze di ciascuno di questi clienti.
  • Infine, l’ultimo vantaggio di cui gode il gruppo Société Générale è, senza dubbio, la sua capacità di attuare un’efficace strategia multimarca che lo rende una banca relazionale multicanale attraverso le sue controllate, come Crédit du Nord e la sua banca e broker online Boursorama.

Argomenti a favore di una diminuzione del prezzo delle azioni Société Générale

Dopo aver esaminato i principali vantaggi del gruppo Société Générale e, quindi, gli elementi a favore della sua crescita e sviluppo futuro, vi suggeriamo ora di scoprire i suoi principali punti di debolezza e, quindi, gli svantaggi del suo valore di mercato:

  • Innanzitutto, notiamo che la redditività di questa azienda è relativamente bassa rispetto alla concorrenza, che la penalizza anche in termini di flussi di investimento.
  • La legislazione francese, particolarmente severa in materia di attività bancaria, penalizza anche l’attività del gruppo e può agire da freno alla sua crescita futura.
  • Le grandi dimensioni del gruppo Société Générale possono essere viste come un problema. In realtà, questa società bancaria non è abbastanza piccola per essere operativa, ma non è nemmeno abbastanza grande per essere una delle più grandi banche di investimento del mondo.
  • Infine, la quarta e ultima grande debolezza di Société Générale è, ovviamente, la forza e la presenza dei suoi principali concorrenti sul mercato, che sono grandi e altamente internazionalizzati. Il suo attuale più grande concorrente è il gruppo BNP Paribas, che opera principalmente in Francia ma anche nel resto del mondo.

L’analisi di questi punti di forza e di debolezza attuali della banca Société Générale dovrebbe essere riesaminata ogniqualvolta sia necessario, poiché questi elementi possono cambiare nel tempo. Potrai così confrontare questi elementi con le minacce e le opportunità che si presenteranno a questo gruppo nei prossimi anni e che potranno influenzare in misura maggiore o minore l’evoluzione del loro prezzo.

Domande frequenti

Le azioni di Société Générale sono quotate su indici diversi dal CAC 40?

Sebbene la banca Société Générale faccia parte della composizione dell’indice CAC 40, integra anche altri indici azionari di riferimento. Pertanto, la sua capitalizzazione entra anche nel calcolo degli indici CAC All Shares, CAC All-Tradable, CAC Large 60, Euro Stoxx 50, Euronext 100, Euronext CDP Environnement France EW, Euronext CDP Environnement France Ex Oil, PEA e Stoxx France. 50. Naturalmente, il prezzo di questi titoli è quotato nel comparto A della borsa valori di Euronext di Parigi.

Quali sono gli ultimi risultati pubblicati da Société Générale?

La banca Société Générale ha recentemente pubblicato i risultati finanziari per l’esercizio 2019. In questo modo, abbiamo potuto verificare che il risultato del gruppo è stato di 3.946 milioni di euro in questo periodo, con un PER di 3,40 euro e un dividendo di 2,20 euro il cui reddito , d’altra parte, è stato annullato per il 2020 a causa delle interruzioni del mercato causate dalla pandemia di coronavirus. Il rendimento per azione per l’anno 2019 è stato di 4,10 euro.

Quali sono i saldi di deposito e di credito gestiti dalla banca Société Générale?

In questo momento, nel 2020 e sulla base dei dati pubblicati alla fine del 2019, il gruppo bancario Société Générale gestisce 418,6 miliardi di euro di saldo dei depositi e 450,2 miliardi di euro di saldo dei crediti. Ovviamente questi dati sono importanti per l’analisi fondamentale di questi titoli, in quanto danno indicazioni sul rischio sostenuto da questa banca.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo delle azioni Air Liquide

Analisi del prezzo delle azioni Air Liquide

Analisi del prezzo delle azioni Ubisoft

Analisi del prezzo delle azioni Ubisoft