in

Analisi del prezzo delle azioni di Twitter

Per quanto riguarda la società Twitter:

Una buona conoscenza del gruppo Twitter e delle sue attività e delle principali fonti di reddito è fondamentale se si vuole analizzare il prezzo delle sue azioni in borsa.

Il gruppo Twitter è una società americana specializzata nel settore dei servizi online. In particolare, questa azienda è specializzata nello sviluppo e nella gestione di uno strumento di microblogging che consente ai propri utenti di pubblicare e inviare gratuitamente brevi messaggi chiamati tweet su Internet tramite messaggistica istantanea e SMS.

Per comprendere meglio le attività di Twitter, queste possono essere suddivise in due grandi categorie in base alla percentuale di fatturato che generano, come segue:

  • La vendita di spazi pubblicitari rappresenta l’86,5% del fatturato dell’azienda.
  • La vendita delle licenze consente al gruppo di ottenere il restante 13,5% del fatturato.

È anche importante conoscere la distribuzione geografica del reddito del gruppo Twitter. Infatti, questa azienda americana realizza solo il 56,2% del suo fatturato negli Stati Uniti. Il suo secondo mercato attualmente è il Giappone, con il 15,5% del fatturato. Infine, il resto del suo fatturato è realizzato nel resto del mondo e rappresenta il 28,3%.

Oggi il gruppo Twitter è presente nella maggior parte dei paesi del mondo, con alcune eccezioni, e impiega circa 4.900 persone, principalmente negli Stati Uniti, dove si trova la sua sede.

I principali concorrenti di Twitter

Il gruppo Twitter svolge la propria attività nel settore dei social network e di Internet. Per questo motivo si trova di fronte a diversi concorrenti che dobbiamo conoscere per operare al meglio con queste azioni in borsa. Quindi, di seguito troverai i principali concorrenti di questa rete di microblogging e le loro particolarità o punti in comune con Twitter.

Da un punto di vista generale, il principale serio concorrente di Twitter resta ancora  Facebook, che attualmente occupa la prima posizione della classifica  dei social network al mondo per numero di utenti.

Esistono anche altri concorrenti diretti o indiretti di Twitter, come ad esempio:

  • Google  Plus, che consente ai suoi utenti di condividere messaggi privati ​​o pubblici, nonché di importare alcuni dati da Picasa, Flickr o Twitter.
  • Pump.io, un programma di blog che ti consente di creare una rete di microblogging decentralizzata.
  • Myspace, che è stato uno dei primi social network al mondo.

Infine, c’è un nuovo concorrente che potrebbe avere successo nel prossimo futuro. Si tratta di Mastodon, lanciato nel 2016 e che ha visto il suo numero di abbonati nel 2017 passare da 30.000 a oltre 500.000 in meno di tre settimane.

I migliori partner di Twitter

Il gruppo Twitter ha inoltre sviluppato ampiamente la propria presenza online creando associazioni specifiche.

Da segnalare in particolare la partnership siglata con Yahoo  in Giappone nel 2015. Il motore di ricerca pubblicherà tweet sponsorizzati sulla sua rete, così come Flipboard, che è diventato anche partner di Twitter.

Snapchat  può anche essere considerato un partner privilegiato di Twitter, poiché questa applicazione è strettamente correlata a questa rete di microblogging.

Infine, Twitter ha anche sviluppato diverse partnership con società di streaming in tutto il mondo.

Vantaggi e punti di forza delle azioni Twitter come risorsa sul mercato azionario

Per investire saggiamente nel prezzo delle azioni di Twitter, devi, ovviamente, prima determinare che tipo di posizioni stai per prendere e in quale direzione intendi fare trading. Per raggiungere questo obiettivo sarà necessario conoscere i veri punti di forza, ma anche i più deboli, di questa azienda. Quindi, per cominciare, ti suggeriamo di scoprire qui i vantaggi delle azioni di Twitter come asset del mercato azionario.

Una delle prime virtù dell’azienda Twitter è, senza dubbio, il suo posizionamento nel settore ermetico dei social network. In effetti, sebbene sia ancora lontano da Facebook come rivale, questo sistema di microblogging è riuscito a ritagliarsi una nicchia privilegiata tra i colossi in questo campo di attività. Twitter gode di un’ampia popolarità tra il grande pubblico, e soprattutto tra i più giovani, che sono interessati e si iscrivono prima e poi, il che facilita il lavoro di fidelizzazione dell’azienda.

Notiamo anche che Twitter spesso approfitta dei grandi eventi per conquistare nuovi utenti. In effetti, questo è stato il caso durante le recenti importanti elezioni politiche americane, come le elezioni presidenziali del 2017, che hanno permesso al gruppo di battere i record di pubblico. L’uso sempre più sistematico da parte delle celebrità di tutto il mondo di questa rete per condividere, sia per la politica che per altri campi, è una vera virtù per l’azienda, che gode così della sua notorietà per rafforzare la propria.

Altro punto di forza dell’azienda Twitter è la capacità di diversificare i propri media e la propria offerta per rispondere alle sempre più evolute esigenze dei propri utenti e affrontare una concorrenza agguerrita. Così, grazie al fatto che i video possono essere condivisi sulla sua rete, Twitter è stato in grado di rispondere a uno dei problemi più importanti che ha dovuto affrontare negli ultimi anni.

Difetti e punti deboli delle azioni Twitter come asset sul mercato azionario

Ora saremo interessati ai punti deboli dell’azienda Twitter e ai motivi che attualmente spingono gli investitori a essere cauti quando prendono posizioni per la sua quotazione. Ed è che, purtroppo, i difetti di questo valore sono numerosi. Alcuni dei principali sono i seguenti.

Il primo punto debole dell’azienda Twitter è, ovviamente, la sua concorrenza, in particolare i social network Facebook e Snapchat, che seducono sempre più utenti grazie al loro funzionamento più giocoso.

Osserviamo inoltre che il numero di utenti Twitter attivi mensilmente ha subito una leggera diminuzione negli ultimi mesi e anni, ed è ancora al di sotto delle previsioni degli analisti, il che farebbe pensare che la rete stia cominciando a soffocare e perdere la sua utilità. a vantaggio della concorrenza.

La conseguenza di questa perdita di utenza si fa sentire, ovviamente, nei risultati del gruppo, che mostra un calo del fatturato e perdite nette sempre più importanti. Sfortunatamente, l’istituzione di trasmissioni in diretta di video da parte del gruppo non è stata sufficiente a migliorare la situazione, soprattutto da quando la rete di microblogging ha perso il contratto per la trasmissione delle partite della National Football League, che ha guidato Amazon.

Ovviamente, negli ultimi tempi anche la fatturazione dalla pubblicità ha segnato una leggera recessione netta, soprattutto perché l’azienda ha difficoltà a sedurre gli inserzionisti professionisti. Questo ci porta a segnalare un altro punto debole di Twitter, questa volta strategico, poiché è difficile per l’azienda stabilire un modello di marketing efficace che consenta agli inserzionisti di concentrarsi sui potenziali clienti e misurarne le prestazioni.

Domande frequenti

Quando sono entrate in borsa le azioni di Twitter?

Il gruppo Twitter è diventato pubblico il 31 ottobre 2013, in particolare sul mercato NYSE a New York. Il prezzo per questa introduzione è stato fissato a $ 26 per titolo. Il primo prezzo di questi titoli era di 45,10 dollari. Il titolo ha poi raggiunto un punto rialzista di 73,31 dollari nel corso del mese di dicembre 2013, per poi iniziare un ribasso che le ha portate al livello di 31,85 dollari al termine del lock-up , cioè del periodo durante il quale un azionista non può liberarsi delle azioni che ha acquistato, e che in questo caso era maggio 2014.

Possiamo investire online in azioni Twitter?

Naturalmente, e poiché le azioni di Twitter sono molto popolari tra gli investitori di tutto il mondo, ci sono sempre più piattaforme di trading online sul mercato che offrono questi titoli, che puoi scambiare utilizzando i CFD, anche dall’Europa. In effetti, è sufficiente avere un conto di trading per farlo.

Che tipo di analisi è necessario fare per le azioni Twitter?

Per anticipare meglio i futuri cambiamenti nel prezzo delle azioni di Twitter, è necessario effettuare diversi tipi di analisi. In questo caso, ci concentreremo, in particolare, sull’analisi fondamentale, che si basa sulle notizie e sui dati dell’azienda e del suo settore, nonché sull’analisi tecnica, che utilizzerà i grafici storici.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo delle azioni Danone

Analisi del prezzo delle azioni Danone

Analisi dei prezzi delle azioni Sanofi

Analisi dei prezzi delle azioni Sanofi