in

Analisi del prezzo delle azioni Henkel

Informazioni sul gruppo Henkel

Il gruppo Henkel è un’azienda classificata tra i più grandi gruppi chimici del mondo. Tuttavia, la sua attività si divide in diversi settori, principalmente prodotti per la pulizia e colle industriali, ma anche detergenti e prodotti per la manutenzione comune, prodotti per la cura della salute e infine colle e adesivi comuni.

Questa azienda ottiene la maggior parte del suo fatturato in Europa, ma opera anche in Nord America, Asia e Medio Oriente.

Il prezzo delle azioni di Henkel è attualmente quotato sul mercato Deutsche Boerse Prime Standard e integra il calcolo dell’indice azionario DAX 30 .

Storia economica e finanziaria dell’azienda Henkel

Per interpretare al meglio i diversi grafici storici di borsa delle azioni Henkel, proponiamo di seguito alcuni dati fondamentali da associare ai movimenti osservati:

  • Nel 1990 Henkel rilevò la fabbrica Persil dopo la caduta del muro di Berlino. Lo stesso anno acquista il marchio Rubson.
  • Nel 1995, Henkel ha acquistato il gruppo Schwarzkopf.
  • Nel 1997, Henkel ha acquistato il gruppo Loctite ed è diventato il numero uno al mondo negli adesivi.
  • Nel 1999, Henkel ha abolito la sua filiale chimica, che ha trasferito alla società Cognis.
  • Nel 2011, Henkel ha venduto Cognis a un fondo comune di investimento.
  • Nel 2004, il gruppo ha acquistato Concorde e Indola.
  • Nel 2005, Henkel ha acquistato Dial, ARL & Sovereign Specialty Chemical e Rhodia.
  • Nel 2006 ha acquistato i marchi Right Guard, Soft & Dri e Dry Idea.
  • Nel 2007, Henkel ha acquistato le attività chimiche per l’industria elettronica per 4 miliardi di euro.
  • Nel 2014, il gruppo ha acquistato i marchi statunitensi SexyHair, Alterna e Kenra per 270 milioni di euro. Quindi acquista BC Partners per $ 940 milioni e Spotless, che possiede, tra gli altri, i marchi Eau Ecarlate, K2R, Catch e Vigor.
  • Nel 2015, Henkel ha annunciato la sua intenzione di tagliare 1.200 posti di lavoro in Cina.
  • Nel 2016, il gruppo Henkel ha annunciato l’acquisto di Sun Products, un produttore di detergenti, per 3,6 miliardi di dollari.
  • Nel 2017, il gruppo ha fatto un’offerta a Darex, una sussidiaria di packaging della società GCP, per circa 1 miliardo di dollari, debito compreso.

Costituzione della società Henkel in ambito internazionale

Il gruppo Henkel ha sede a Düsseldorf e impiega dipendenti in tutto il mondo. Più specificamente, la tua risorsa è organizzata come segue:

  • 32% in Europa occidentale; 
  • 19% in Asia-Pacifico; 
  • 19% nell’Europa orientale; 
  • 11% in Nord America; 
  • 11% in Africa / Medio Oriente e 
  • 8% in America Latina.

I principali concorrenti di Henkel

Per capire come il Gruppo Henkel può evolversi nei prossimi anni, è necessario avere una buona conoscenza dei suoi principali concorrenti, che ora vi presenteremo in dettaglio.

  • Procter & Gamble : questa azienda americana è specializzata in beni di consumo comuni, come prodotti per l’igiene e la bellezza. In questo modo il gruppo dà lavoro a 105.000 persone e realizza un fatturato di diverse decine di miliardi di dollari.
  • Colgate Palmolive Company: Quest’altra azienda americana è anche specializzata nella produzione e vendita di prodotti per la pulizia e l’igiene, come saponi, detergenti, dentifrici o spazzolini da denti. È uno dei leader in questo mercato e ha grandi marchi.
  • L’Oréal : questo gruppo industriale francese è specializzato in prodotti cosmetici. È anche un gruppo internazionale e uno dei leader in questo settore nel mondo. Françoise Bettencourt ei suoi figli possiedono ancora la maggior parte delle partecipazioni del gruppo, con una fortuna stimata di oltre 75 miliardi di dollari.
  • Unilever : Infine, la multinazionale e il gruppo olandese e britannico Unilever è anche un concorrente diretto di Henkel. Con sede sia a Londra che a Rotterdam, questo gruppo è presente in circa 100 paesi ed è uno dei leader nel suo settore, agroalimentare, a livello mondiale, nonché il principale produttore di gelati e tè. Unilever produce diverse categorie di prodotti, come bevande e gelati, prodotti alimentari, prodotti per l’igiene personale e prodotti per la manutenzione della casa.

I principali partner di Henkel

Dopo aver scoperto i concorrenti di Henkel, vi forniremo ora due recenti esempi di partnership strategiche messe in atto da questa azienda.

  • Plastic Bank: nel 2019, Henkel ha esteso la sua partnership con Plastic Bank per altri cinque anni. Con esso, Henkel sostiene i progetti in corso ad Haiti, Filippine e Indonesia e contribuisce allo sviluppo di un’infrastruttura di oltre 400 punti di raccolta Plastic Bank in Egitto. Nel 2020, Henkel ha anche integrato più di 600 tonnellate di materiale riciclato da Social Plastic nei suoi imballaggi e prodotti.
  • Envision Tec: nel 2020, Henkel ha creato una partnership con Envision per promuovere la stampa 3D di fotopolimeri. Le due società hanno unito le tecnologie di stampa 3D di nuova generazione di Evasion Tec con il portafoglio di materiali di qualità industriale di Henkel per supportare la produzione in serie di parti per uso finale.

Domande frequenti

Com’è distribuita geograficamente l’attività di Henkel?

Sebbene la sede centrale di Henkel sia a Düsseldorf, i suoi siti di produzione si trovano nell’Europa occidentale del 2%, in Asia-Pacifico del 19%, anche in Europa orientale del 19%, in Nord America dell’11%, in Africa e in Medio Oriente dell’11% e in America Latina dell’8%. Il gruppo ha dipendenti di diverse nazionalità.

Quanti marchi possiede e gestisce il gruppo Henkel?

Oggi, il gruppo Henkel possiede e gestisce più di 750 marchi internazionali. Pertanto, troviamo marchi mondiali come Fa o Loctite, nonché marchi locali come Rubson o Le Chat. Questi marchi si dividono tra i diversi campi di applicazione in cui è presente Henkel, che sono la manutenzione della casa, il fai da te, la cura del corpo, i cosmetici e gli adesivi nei settori dei trasporti, dell’elettronica e del packaging. Tuttavia, noteremo che il gruppo prevede di ridurre questo portafoglio.

Quali indicatori utilizzare per le azioni Henkel?

Per analizzare il prezzo delle azioni Henkel possono essere utilizzati alcuni indicatori specifici, come quelli tecnici, che utilizzano i grafici di borsa e i loro movimenti, nonché l’analisi fondamentale, che sarà basata sullo studio e l’interpretazione di eventi e pubblicazioni. possibilità di influenzare la sua quotazione in borsa.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Analisi del prezzo delle azioni BMW

Analisi del prezzo delle azioni BMW

Analisi del prezzo delle azioni Adidas

Analisi del prezzo delle azioni Adidas