in

Broker forex: chi è e come fanno a fare soldi

Cos’è un broker forex? Un broker è parte integrante del processo di trading e un importante partner commerciale per ogni trader nel mercato Forex. Per iniziare nel mercato forex, i trader devono trovare un broker adatto e affidabile. Il seguente articolo risponde alle domande sui broker Forex, su come i broker fanno soldi dai trader.

Cos’è un broker forex?

I broker Forex sono società che forniscono ai trader l’accesso a una piattaforma di trading in valuta estera.
La maggior parte dei broker forex gestisce solo una piccola frazione del volume del mercato forex complessivo.

I commercianti di valuta al dettaglio utilizzano le piattaforme di trading dei broker per accedere al mercato valutario 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per scopi speculativi.

I servizi di intermediazione Forex sono forniti anche ai clienti istituzionali da istituzioni più grandi come le banche di investimento.

Quali sono i tipi di broker sul mercato Forex?

Esistono due tipi di base di broker Forex: Dealing Desk (DD) e No Dealing Desk (NDD). Ogni tipo di broker forex ha un vantaggio diverso ed è adatto a diverse esigenze di trading.
Quali sono le caratteristiche del Dealing Desk e del No dealing desk?

I Dealing Desk sono market maker.

Hanno liquidità disponibile, quindi hanno uno spread fisso. I broker di dealing desk sono persone che trattano direttamente con i trader, non con gli intermediari che collegano le transazioni. Il modo di fare soldi del Dealing Desk Forex Broker è quello di acquistare forex a un prezzo basso dai principali fornitori, venderlo a un prezzo più alto e raccogliere lo spread.

I No Dealing desk sono broker che trasferiscono ordini a mercati altamente liquidi (STP, ECN o entrambi).

I No Dealing desk sono solo un ponte tra un trader e un fornitore primario di valuta estera (STP) o altri trader (ECN). Pertanto, questi broker hanno spread variabili.

Come fanno i broker Forex a fare soldi?

I broker aiutano i trader a effettuare transazioni in valuta estera e riscuotono commissioni e commissioni.

1. Commissione di diffusione

Lo spread è la differenza tra l’offerta del broker e chiedere una coppia di valute.

Ad esempio, se il prezzo ask di EURUSD è 1,08442 e il prezzo bid è 1,08351, lo spread sarà 0,00091 o 0,91 pip.
I broker Forex analizzano il mercato per quella coppia di valute e offrono uno spread diverso. Per i broker non dealing desk, lo spread varia in base alla volatilità del mercato.
Per competere per i clienti, i broker riducono le commissioni per attirare i trader e in genere non addebitano commissioni. Invece, i broker Forex spesso aggiungono nello spread un prezzo fisso per coprire la commissione.

2. Commissioni

In passato, le commissioni erano la principale fonte di reddito per i broker. Il tasso di commissione varia in base al volume degli scambi. Maggiore è la transazione, minore è la commissione di transazione. Le commissioni sono calcolate in base a ciascuna transazione.
I trader addebitano rapidamente lo spread prendendo il prezzo richiesto prima del prezzo di offerta. Questa è la commissione totale per ogni operazione. Per le commissioni, il trader deve determinare quale prezzo acquistare e quanto vendere per addebitare una commissione per ogni transazione.

È ancora più vantaggioso per i broker che offrono una commissione dello 0% ma aggiungono un importo fisso allo spread. I trader possono facilmente calcolare lo spread che perdono per ogni operazione.

3. Pernottamento

Le commissioni di swap sono commissioni per l’utilizzo della leva finanziaria. Di solito, i broker non addebiteranno interessi se i trader prendono in prestito e pagano lo stesso giorno.

La fonte di entrate di un altro broker forex proviene dall’investimento e dal prestito di fondi che i trader lasciano in conti inutilizzati.

Ad esempio, utilizzano fondi nei conti dei clienti per risparmiare o investire (self-trading). Inoltre, naturalmente, quando il broker riceve interessi da quell’attività finanziaria, deve anche dividere un tasso di interesse specifico per l’uso del denaro da parte dei clienti.

Tuttavia, la fonte di reddito più significativa di un broker Forex proviene ancora dalle sue principali attività, commissioni e commissioni di transazione.

Conclusione

Avvicinarsi al mercato forex significa imparare cos’è un broker. Questo è l’unico mezzo per i trader di accedere al più grande mercato finanziario del mondo. Le entrate primarie dei broker provengono da commissioni e commissioni. I trader devono imparare le commissioni del broker per trovare il broker giusto.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest crypto 30

Drawdown forex: cos’è e come funziona

invest crypto 31

Liquidità forex: cos’è e come funziona