in

Calcolatori fiscali Binance – 3 passaggi per calcolare le tasse Binance

Binance è il principale scambio di criptovalute quando si tratta di numero di monete quotate e volume di scambi, quindi probabilmente hai fatto un pò di trading su di esso. E ora devi pagare le tasse su quelle operazioni. Questa guida ti aiuterà a imparare come eseguire il calcolo delle imposte binance.

Gli esseri umani hanno due certezze nella vita: la morte e le tasse! Mentre la morte è ovvia e non stai ancora morendo, almeno non ora, vuoi sapere come andare con le tasse. Passività minime e rendimenti ottimali sono cruciali, specialmente nello spazio crittografico.

Vuoi scoprire come puoi calcolare le tue tasse crittografiche per le operazioni che hai fatto su Binance? Bene, continua a leggere e acquisisci conoscenze su come farlo.

Quando sono legalmente responsabile del pagamento delle tasse?

Diversi paesi hanno leggi fiscali diverse che definiscono quando si è tenuti a pagare le tasse. A seconda della giurisdizione, l’utente è tenuto a pagare le imposte su qualsiasi transazione considerata come Evento imponibile. Quando si tratta di criptovalute, molte attività sono considerate eventi tassabili, tra cui:

  • Scambiare le tue monete crittografiche con denaro contante ✍️

Quindi, vuoi acquistare o vendere la tua risorsa digitale, giusto? Oppure vuoi scambiare criptovaluta con valuta fiat.

Sai una cosa? Questo è un evento tassabile. Devi separarti dall’imposta sulle plusvalenze sull’importo che la tua partecipazione originale aumenta di valore dopo l’acquisto. Tuttavia, puoi presentare una riduzione della fattura fiscale se hai perdite di capitale sulle tue operazioni.

  • Utilizzare la criptovaluta per pagare beni e servizi ✍️

Sei al negozio o al centro commerciale e vuoi comprare qualcosa e pagare con una carta di credito crittografica che ti consente di pagare con monete crittografiche.

Buona sensazione, giusto? Tale operazione diventa un evento imponibile. Anche quando compri una pizza e paghi tramite cripto, è ancora un evento tassabile.

  • Conversioni ✍️ di criptovaluta

Lo scambio di una criptovaluta con l’altra è un evento tassabile perché sei responsabile di qualsiasi apprezzamento del capitale. Tuttavia, le norme sugli eventi imponibili, in questo caso, dipendono dal tuo paese di origine. Ad esempio, in America, lo scambio di bitcoin con ethereum o qualche altra moneta è un evento tassabile.

Lo calcolano rispetto al valore in dollari della criptovaluta (in questo caso, bitcoin) che è lo stesso che scambiarlo con valuta fiat.

  • Quando si ricevono monete digitali come reddito ✍️

Avete lavorato, e molto duramente per quella materia. Qual è il tuo stipendio? Se sei pagato tramite criptovaluta o qualsiasi altra moneta digitale, implica un reddito personale e sarai tassato di conseguenza. Ancora una volta, questo si aggancia alle leggi fiscali del tuo paese.

  • Mining, scommesse con monete crittografiche, picchettamento o ricezione di un airdrop ✍️

Se estrai, picchetti o ricevi un airdrop di qualsiasi criptovaluta, ciò equivale a un reddito personale. Se la tua attività mineraria è un’azienda o classificata come tale, ricevi obblighi fiscali aziendali. Se estrai su piccola scala o a livello personale, questo rientra nella tua imposta sul reddito personale.

I documenti fiscali che ricevi da Binance

Non aspettarti che Binance faccia il duro lavoro per te se vuoi calcolare le tue tasse crittografiche. Tuttavia, riceverai un elenco della tua cronologia commerciale. Qui, puoi esportare fino a tre mesi di cronologia commerciale contemporaneamente. Altri scambi come Gemini e Coinbase sono più utili e gestiranno i moduli IRS per te.

Non ottieni coppie di trading USD su Binance e, anche se usi Tether (USDT), puoi calcolare la base di costo dei tuoi acquisti per la tua criptovaluta. L’importo di base del costo è essenziale per calcolare le plusvalenze o le perdite. Ricorda che Tether è una stablecoin il cui prezzo non fluttua molto.

Suggerimento professionale: il trading sulla piattaforma Margin o Futures su Binance richiede di passare attraverso il processo di esportazione per ciascuno di essi

Calcolo della base di costo di Binance

Per poter presentare le tasse, dovresti conoscere la base dei costi.

Cos’è la base di costo?

È il valore originale di un asset rettificato per fattori come l’apprezzamento o l’ammortamento. Il valore della base di costo è essenziale per determinare la plusvalenza che corrisponde alla differenza tra la base di costo di un asset e il valore di mercato prevalente.

È possibile eseguire un calcolo manuale in cui il prezzo di Tether (USD) al momento della transazione di acquisto e vendita, quindi impostare questo valore sulla quantità di monete digitali acquistate o vendute. Questo è super noioso e richiede tempo, soprattutto se hai fatto molto trading durante l’anno. Fortunatamente, l’alternativa è lì in una forma di calcolatori di tasse crittografiche disponibili per aiutarti a presentare le tue tasse.

Molte persone si stanno unendo allo spazio crittografico, ma anche nuove soluzioni automatizzate in grado di soddisfare le crescenti esigenze. I calcolatori automatici delle imposte crittografiche ridurranno il compito dispendioso in termini di tempo di riferimenti storici e calcoli di base dei costi in cui anche il minimo errore genera gravi ramificazioni.

I migliori calcolatori di tasse crittografiche che funzionano con lo scambio Binance sono:

⚡️ Koinly ·

Koinly è un software fiscale crittografico che ti offre un rapporto sulle plusvalenze, un rapporto sul reddito e un rilevamento dei trasferimenti. L’app è anche un’ottima soluzione per le società minerarie e le startup ICO. Koinly supporta oltre 100 paesi a livello globale e oltre 300 scambi, oltre 6000 criptovalute. In breve, Koinly può coprire tutte le tue esigenze, indipendentemente da cosa e dove hai scambiato criptovalute.

Koinly ha le seguenti caratteristiche.

  • Interfaccia pulita e facile da usare
  • Oltre 300 scambi
  • Esporta moduli fiscali statunitensi e canadesi

⚡️ Cryptotrader.Tax

CryptoTrader.Tax è costruito per essere la piattaforma più semplice e intuitiva per calcolare le tasse di criptovaluta e generare i rapporti necessari. Serve come “sportello unico” per gestire la rendicontazione fiscale della criptovaluta per tutti i tipi di casi d’uso della criptovaluta. Che tu stia estraendo, puntando, prestando o semplicemente acquistando o facendo trading, CryptoTrader.Tax automatizzerà i tuoi rapporti fiscali. La registrazione e il test della piattaforma sono completamente gratuiti. Puoi importare tutti i tuoi dati e assicurarti che tutto sia a posto prima di dover pagare.

  • Importazioni facili da quasi tutti gli scambi crittografici
  • Consente di caricare facilmente su TurboTax
  • Supporta molti scambi

Cointracking.info

L’acquisto del servizio premium CoinTracking ti dà un anno intero di possibilità di utilizzarlo al massimo delle sue capacità. Ciò significa che se acquisti il servizio nell’aprile del 2018, sarai in grado di calcolare le tue tasse per il 2018 e tutto ciò che guadagni / spendi fino ad aprile 2019. Il servizio completo include un rapporto sulle plusvalenze fatto con il calcolo FIFO, LIFO, HIFO o LOFO ed è completamente preparato per i contabili e il personale dell’ufficio delle imposte.

  • Facile stampa di report fiscali in qualsiasi momento
  • Supporta nel Regno Unito, Australia, Stati Uniti e Svizzera
  • 4500 monete da tutti gli scambi e portafogli

Scegliere il software giusto per i calcoli fiscali di Binance

Potrebbe essere travolgente selezionare il miglior software che soddisfi le tue esigenze di calcolo delle imposte. La scelta del giusto calcolatore di tasse crittografiche per Binance si ancorerà al numero di transazioni effettuate. Se hai fatto solo trading sporadico con un basso numero di transazioni, puoi fare bene con la versione gratuita di Koinly.

Un centinaio di transazioni distribuite su più scambi richiederà versioni a pagamento come CryptoTrader o Cointracker.io. Con questi, puoi importare le tue operazioni e presentarle in semplici dashboard e documenti esportabili.

Inoltre, non hanno limiti sulle transazioni che puoi importare. Presentare i tuoi resi diventa facile, soprattutto con l’integrazione turbotax.

Al contrario, avrai bisogno di un professionista fiscale crittografico se hai tasse complicate che includono altre cose relative alle criptovalute come staking, mining, airdrops, prestiti crittografici ecc. Con un buon strumento di tassazione crittografica, conoscerai l’importo delle tasse giusto da pagare, evitando così eventuali problemi futuri.

Conclusione

Non lasciare che le tasse offuschino le tue intenzioni di investire in monete crittografiche. Presentare correttamente le tasse non è così difficile come potrebbe sembrare. Poiché Binance ha i registri completi di ogni transazione effettuata, un buon software fiscale che eseguirà i numeri e calcolerà l’importo dovuto in tasse è l’unica cosa di cui hai bisogno per mantenere tutto sopra le righe.

Con le linee guida fornite sopra e le opzioni del software fiscale elencate, puoi risparmiare molto tempo e, soprattutto, i mal di testa dell’intero processo.

Domande frequenti

Come posso ottenere i miei dati fiscali da Binance❓

Puoi farlo a mano esportando tutti i tuoi file di cronologia commerciale dai tuoi scambi e facendo i calcoli delle plusvalenze e delle perdite per ogni operazione. Ogni evento fiscale dovrebbe essere registrato sul modulo 8949 e il tuo guadagno netto dovrebbe essere trasferito sul tuo programma 1040 D.

Devo pagare le tasse su Binance❓

Sì, il trading o la vendita di criptovalute è considerato un evento tassabile nella maggior parte dei paesi di tutto il mondo.

Binance riferisce all’IRS❓

Binance.com non è disponibile negli Stati Uniti, quindi non viene segnalato all’IRS. Tuttavia, Binance.us (leggi di più sulle differenze tra Binance e Binance.us qui) riporta all’IRS proprio come fanno anche molti altri scambi popolari.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
crypto 00047

Previsione prezzi Dogelon Mars (ELON) 2022, 2025, 2030

invest 00009

Crypto Trading Bots per Coinbase