in

Capitalizzazione di mercato delle criptovalute: guida per principianti

La capitalizzazione di mercato è qualcosa che è stato tradizionalmente applicato solo come misura del valore totale di una società quotata in borsa. Si trova moltiplicando il numero di azioni in circolazione per il prezzo per azione. Il suo uso come misura del valore complessivo viene ora applicato a obbligazioni, materie prime e criptovalute utilizzando la stessa formula.

Cosa significa capitalizzazione di mercato in cripto?

Nel mercato azionario, la capitalizzazione di mercato si riferisce al valore totale di mercato di tutte le azioni in circolazione di una società.

È simile in criptovaluta, tranne per il fatto che le criptovalute non rappresentano l’equità in una società come le azioni. La capitalizzazione di mercato di una moneta è semplicemente ciò che otterresti se sommassi ogni moneta disponibile al prezzo corrente per moneta.

Immagina se incassassi ogni Bitcoin esistente esattamente nello stesso momento. Questa è la capitalizzazione di mercato.

Ad esempio, la capitalizzazione di mercato di Bitcoin è 18.330.762 BTC X $ 7200 = $ 132 miliardi, al momento della scrittura. Questo può anche essere indicato come il valore totale di bitcoin. Puoi fare la stessa matematica per Ethereum o Solana.

Fortunatamente siti come CoinMarketCap e CoinGecko elencano tutte le capitalizzazioni di mercato delle criptovalute in tempo reale, quindi non devi sgranocchiare frequentemente i numeri da solo.

C’è anche la capitalizzazione di mercato totale delle criptovalute, che combina la capitalizzazione di mercato di tutte le criptovalute. Questo numero è di oltre un trilione in questi giorni mentre l’adozione della crittografia continua a progredire.

Offerta circolante vs. capitalizzazione di mercato

L’offerta circolante è costituita da tutte le monete attualmente in circolazione, cioè a disposizione degli utenti. Le monete possono avere un’offerta circolante molto elevata ma hanno ancora una bassa capitalizzazione di mercato.

Ripple, ad esempio, ha un’offerta circolante di 44 miliardi di XRP, ma la sua capitalizzazione di mercato è di soli $ 8,4 miliardi, perché il suo prezzo per XRP è di soli $ 0,19.

Quale criptovaluta ha la più grande capitalizzazione di mercato?

Bitcoin ha la più grande capitalizzazione di mercato a ~ $ 132 miliardi ($ 320 miliardi al suo apice), rendendolo lo stesso capitalizzazione di mercato di società pubbliche come Visa, Johnson & Johnson e IBM.

Quali sono le capitalizzazioni di mercato di Altcoin?

Ci sono un certo numero di alternative Bitcoin, denominate “altcoin”, che hanno sviluppato enormi seguaci. La capitalizzazione di mercato di Altcoin è la stessa idea di Bitcoin, ad eccezione degli altcoin. Ecco uno sguardo ai primi cinque al momento della stesura di questo articolo:

  • Ethereum è secondo a $ 19 miliardi (110,5 milioni di offerta circolante X $ 172 / ETH)
  • Ripple è terzo a $ 8 miliardi (44 miliardi di offerta circolante X $ 0,19 / XRP)
  • Tether è quarto a $ 6,4 miliardi (6,4 miliardi di offerta circolante X $ 1 / USDT)
  • Bitcoin Cash è quinto a $ 4,3 miliardi (18,3 miliardi di offerta circolante X $ 234 / BCH)

In che modo la capitalizzazione di mercato influisce sugli altcoin?

La capitalizzazione di mercato è una misura primaria del valore totale. Quando gli altcoin hanno un’alta capitalizzazione di mercato, di solito sono visti come più affidabili – in base al presupposto che più persone hanno investito in quella criptovaluta – e quando hanno una bassa capitalizzazione di mercato sono visti come criptovalute speculative, nuove e meno affidabili.

La capitalizzazione di mercato di Altcoin è una misura importante contro Bitcoin per l’adozione del settore. Se è inferiore rispetto a Bitcoin, significa che c’è meno attenzione e investimento pagato agli altcoin. Una minore capitalizzazione di mercato degli altcoin implica anche meno attività sulle rispettive piattaforme e applicazioni. Anche l’inverso è vero.

L’alta capitalizzazione di mercato è buona o cattiva?

Una grande capitalizzazione di mercato è sicuramente buona per la singola criptovaluta, ma non è sempre la migliore per gli investitori. A volte le monete a bassa capitalizzazione di mercato hanno molto più spazio per la crescita rispetto alle monete più grandi.

Nel frattempo Bitcoin è così importante per la criptovaluta in generale che tende a far salire tutti gli altcoin, ogni volta che la sua capitalizzazione di mercato totale raggiunge nuovi massimi storici.

Le monete con piccole capitalizzazioni di mercato sono rischiose?

Come regola generale, sì. Ma, una volta, Amazon era valutata meno di $ 500 milioni di mcap quando è diventata pubblica per la prima volta, e Apple era poco più di $ 100 milioni di mcap quando è diventata pubblica – quindi trovare monete / società Small Market Cap (noto anche come smallcap) può essere un ottimo modo per entrare presto nella prossima grande cosa. Questo porta molte speculazioni a verificarsi in small cap, con la maggior parte di esse che finiscono per non espandersi, ma poi ci sono i long shot che diventano large cap o addirittura mega cap come Amazon e Apple (Ethereum, Ripple).

Le capitalizzazioni di mercato possono essere manipolate?

Sì. Le capitalizzazioni di mercato possono essere manipolate manipolando il prezzo della moneta. Ciò accade spesso nelle monete a piccola capitalizzazione che hanno un basso volume di scambi attivi e una bassa offerta circolante, rendendo facile per qualcuno manipolare il prezzo su o giù con poche migliaia di dollari.

Le capitalizzazioni di mercato delle monete sono uguali alla capitalizzazione del mercato azionario?

No. La formula è la stessa, ma questa è la comunanza. La capitalizzazione di borsa riflette il valore azionario della società, il che significa quanto vale la sua proprietà. Ciò ha importanti implicazioni per attrarre affari, credito e anche operazioni. Le capitalizzazioni di mercato delle monete non riflettono il patrimonio netto della società, perché sono monete, non azioni, il che significa che non hanno alcun legame legale con la società, e quindi sono più simili alle valute.

Quali sono altri fattori importanti oltre alla capitalizzazione di mercato delle criptovalute?

In realtà ci sono una varietà di fattori diversi che influenzano la criptovaluta oltre la semplice capitalizzazione di mercato. Ti imbatterai in monete a piccola capitalizzazione che tendono a sovraperformare i loro rivali più grandi perché hanno semplicemente più spazio per crescere. Ecco alcune delle metriche da considerare per quanto riguarda le criptovalute:

Prezzo

Questa è una componente della capitalizzazione di mercato, ma ha le sue implicazioni. Le monete a basso prezzo, come Ripple, possono muoversi di più in termini percentuali rispetto alle monete più costose come Bitcoin, solo perché la differenza di $ è molto più piccola, quindi gli investitori la percepiscono in modo diverso.

Volume di trading attivo

Come accennato in precedenza, prezzi più bassi possono anche renderlo più incline alla manipolazione, ma ciò si basa anche su un basso volume di trading attivo. Maggiore è il volume, più accuratamente riflette un valore “reale” della moneta.

Fornitura circolante e fornitura massima

L’offerta circolante è l’importo totale disponibile per gli utenti in questo momento e Max Supply è la quantità massima di monete che saranno disponibili per gli utenti in futuro. Per Bitcoin questo è l’importo ben noto di 21 milioni. Questi due sono importanti perché se la moneta ha una bassa offerta circolante rispetto all’offerta massima (come XRP, 44b rispetto a 100b max supply) diventa rischioso per gli investitori in quanto questa offerta non circolata può inondare il mercato in futuro e far crollare i prezzi (come XRP).

Volatilità

Questo è un componente di tutti i fattori di cui sopra. Meno offerta circolante, minore è il volume di trading attivo e il prezzo più basso, maggiore è la volatilità. La volatilità può essere buona o cattiva, a seconda di quali siano i tuoi obiettivi di rischio e rendimento.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels rodnae productions 8369767

Previsione prezzo Hegic 2023 – 2025 – 2030

invest crypto 50

Portafoglio custodiale vs non custodiale: cosa sono e differenze