in

Come l’ha fatto Ken Fisher e il suo consiglio per gli investitori

Kenneth Fisher è il fondatore, amministratore delegato e co-chief investment officer di Fisher Investments , una società di gestione del denaro che serve principalmente persone con un patrimonio netto elevato (HNWI) e investitori istituzionali. Fisher è anche noto come editorialista finanziario di lunga data per la rivista Forbes e autore con diversi libri sugli investimenti a suo nome, inclusi numerosi bestseller del New York Times. Fisher è un miliardario che si è fatto da solo e una delle persone più ricche degli Stati Uniti.

Primi anni di vita e istruzione di Fisher

Fisher è nato nel 1950 a San Francisco e cresciuto nella vicina San Mateo, in California. 1  Suo padre, Philip, era un investitore e autore di libri sugli investimenti: un modello di carriera che Fisher avrebbe replicato con grande successo in età adulta. 2

Prima, però, Fisher ha fatto una breve deviazione, seguendo la sua passione per la Humboldt State University (HSU), dove ha iniziato un corso di laurea in silvicoltura. Sebbene l’amore per la silvicoltura e la storia del disboscamento rimase un filo conduttore per tutta la sua vita, alla fine si laureò in economia alla HSU nel 1972 .

Dopo la laurea, Fisher è tornato nella Bay Area di San Francisco per formarsi come investitore nell’azienda di suo padre, Fisher & Company. 1  Ha continuato a lavorare come consulente per fusioni e acquisizioni (M&A) e analista di ricerca nella gestione del portafoglio negli anni ’70. Durante quel periodo, Fisher ha continuato a studiare la teoria degli investimenti e sviluppare la sua visione personale sugli investimenti. 3

Verso la fine del decennio, il suo lavoro teorico in corso ha prodotto nuove intuizioni sul valore del rapporto prezzo / vendite (P / S) come strumento per l’analisi degli investimenti e l’identificazione di azioni sottovalutate. 3  P / S sarebbe poi diventato ampiamente conosciuto e utilizzato tra gli investitori in seguito alla pubblicazione del libro di Fisher “Super Stocks” nel 1984. 4

Una storia di successo nel mondo degli affari

Nel 1979, Fisher fondò la sua società di investimenti, Fisher Investments, come ditta individuale. Negli anni ’80, mentre costruiva lentamente un’attività che gestiva denaro per investitori istituzionali , Fisher continuò a innovare nell’area della strategia di investimento, sviluppando una serie di prodotti di gestione del portafoglio basati sulla strategia per la sua crescente base di clienti. I prodotti fondamentali includevano US Total Return, Global Total Return e Foreign Equity, tutte strategie ancora disponibili per gli investitori. Nel 1993, Fisher Investments ha superato per la prima volta il miliardo di dollari di asset under management (AUM). 3

Nel 1995, Fisher Investments si è organizzata in due distinte unità aziendali: Fisher Investments Institutional Group e Fisher Investments Private Client Group. Il gruppo di clienti privati ​​ha introdotto un nuovo servizio di gestione del portafoglio per HNWI. Le offerte della società per i clienti privati ​​si sono poi estese alle rendite e ai servizi di pianificazione finanziaria. Nel 2000, Fisher Investments ha iniziato ad espandersi nei mercati esteri, inclusi Regno Unito e Canada. Più recentemente, la società ha iniziato a svolgere attività nell’Europa continentale, aprendo una consociata interamente controllata per servire quel mercato nel 2012. 3

Ad aprile 2020, Fisher Investments ha più di $ 110 miliardi di AUM, posizionandolo tra i pesi massimi nel settore della gestione del denaro. Fisher Investments Private Client Group gestisce più di 71 miliardi di dollari di asset per oltre 68.000 clienti, molti dei quali americani. 5

Scandalo dei commenti sessisti del 2019

Nell’ottobre 2019 il signor Fisher era a una conferenza sugli investimenti quando ha fatto una battuta sessista. Nelle prossime settimane, i grandi investitori istituzionali hanno ritirato quasi 2 miliardi di dollari dalla sua azienda. 6  Questo è stato l’ultimo di una lunga serie di commenti controversi che Fisher ha fatto, come dire che Abraham Lincoln era il peggior presidente della nazione e scherzare sul fatto di fare sesso con i dipendenti. 7

Patrimonio netto e influenza attuale

Secondo la versione del 2019 della lista Forbes 400 dei cittadini americani più ricchi, Ken Fisher aveva una fortuna stimata di $ 3,9 miliardi, buona per il 195 ° più ricco del paese. 8  Fisher rimane una parte centrale e un’influenza primaria nell’attività che ha fondato quasi 40 anni fa.

L’influenza di Fisher si fa sentire anche nelle aree della silvicoltura e della storia del disboscamento. Nel 2006, ha fornito i fondi per creare la Kenneth L. Fisher Chair of Redwood Forest Ecology presso la sua alma mater. 9  Fisher è anche un esperto riconosciuto nel disboscamento del XIX secolo, avendo documentato personalmente oltre 35 diversi siti di lavoro abbandonati nelle montagne di Santa Cruz. 10

Citazioni più influenti

“Qual è l’errore più comune degli investitori? Trading: entrare e uscire in tutti i momenti sbagliati per tutte le ragioni sbagliate.” 11  Fisher sostiene che assumere una prospettiva a lungo termine è importante per il successo nell’investimento personale. Che si tratti di acquistare fondi comuni di investimento o azioni, Fisher ritiene che gli investitori dovrebbero prendere decisioni di investimento con attenzione e quindi attenersi a esse.

“Acquistare solo quello che sai può finire in un disastro.” 12

  Qui Fisher suona contrarian al ritornello preferito di Peter Lynch , “Compra quello che sai”. Fisher sostiene che una strategia migliore è guardare oltre i propri orizzonti alla ricerca della diversificazione in modo da non farsi mordere da ciò che solo si pensava di sapere.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Dove gli ultra-ricchi vanno a scuola

Dove gli ultra-ricchi vanno a scuola

Le 10 donne più ricche degli Stati Uniti

Le 10 donne più ricche degli Stati Uniti