in

Come rifinanziare un prestito auto

Il rifinanziamento del tuo prestito auto può farti risparmiare denaro in interessi o ridurre il pagamento mensile. Ecco come rifinanziare il tuo prestito auto.

Bloccare un tasso di interesse basso dovrebbe essere la prima priorità quando si finanzia un’auto o quando si finanzia qualsiasi cosa, se è per questo.

Nel tempo, le auto si deprezzano, mentre si sommano i costi di manutenzione e riparazione. Considerando la doppia sconfitta del valore inferiore e dei costi più elevati, è intelligente pagare il meno possibile di interessi sul prestito auto.

Potresti voler rifinanziare il tuo prestito auto per uno dei seguenti motivi: il tuo tasso di interesse sembra sproporzionatamente alto, i tuoi pagamenti mensili sono eccessivi, il tuo prestito auto originale rende impossibile (o eccezionalmente difficile) estinguerlo in anticipo o il tuo vecchio prestito ha utilizzato interessi precalcolati, il che significa che pagherai lo stesso importo di interessi indipendentemente dal fatto che ti prenda il termine di quattro anni originale o la metà.

È anche possibile che il panorama del prestito sia cambiato da quando hai contratto il prestito: le tariffe potrebbero essere più basse e il tuo credito potrebbe essere migliorato.

È anche possibile che tu abbia accettato un lavoro con uno stipendio inferiore o che tu abbia subito una perdita imprevista del lavoro e che tu debba effettuare pagamenti inferiori sul prestito.

Perché potresti voler rifinanziare il tuo prestito auto

Sappiamo già che tassi di interesse più bassi sono il principale incentivo per rifinanziare il tuo prestito auto. Un tasso di interesse inferiore può farti risparmiare centinaia o addirittura migliaia di dollari per tutta la durata del periodo di rimborso. (Non ci credi? Gioca un po ‘ con il nostro calcolatore di prestito auto e guarda quanta differenza fa un punto percentuale.)

Pagare gli interessi non significa buttare via i soldi (se non li hai pagati, non potresti prendere in prestito denaro e non potresti comprare un’auto!), Ma è vicino. Vorrei aver esaminato il rifinanziamento del mio prestito auto quando ne avevo uno perché il mio tasso di interesse era molto alto. Quando ho iniziato a effettuare i pagamenti, almeno $ 100 del mio pagamento mensile sono stati utilizzati solo per interessi.

Un altro motivo per cui potresti voler rifinanziare il tuo prestito automobilistico sarebbe se hai avuto problemi con l’effettuazione dei pagamenti e desideri estendere la tua durata o ridurre il pagamento mensile.

Sebbene il prolungamento della durata possa molto probabilmente farti pagare più interessi per tutta la durata del prestito, può rendere i tuoi pagamenti mensili più convenienti se il tuo budget o il tuo reddito sono cambiati e hai bisogno di denaro extra per coprire altre spese.

Se non sei soddisfatto del tuo prestito auto, dovresti cercare di rifinanziare. Nel peggiore dei casi, scoprirai che l’affare che hai è il migliore disponibile. Nella migliore delle ipotesi, potresti risparmiare un bel po ‘di soldi o dare un po’ di respiro al tuo budget mensile.

Come rifinanziare un prestito auto

1. Controlla il tuo credito

Devi avere un credito decente per il rifinanziamento per avere un senso. Se il tuo punteggio di credito è basso, potresti non essere in grado di qualificarti per un prestito migliore.

È importante controllare il tuo punteggio di credito e il rapporto prima di inviare una domanda di rifinanziamento in modo da sapere esattamente dove ti trovi. Se negli ultimi mesi hai pagato la nota dell’auto in tempo, il tuo credito potrebbe riflettere questo e potresti avere accesso a offerte migliori e tariffe più basse.

D’altra parte, se hai perso i pagamenti o hai grandi saldi sulle tue carte di credito, il tuo credito potrebbe richiedere un po ‘di lavoro prima di presentare domanda. Puoi andare su AnnualCreditReport.com per esaminare il tuo rapporto di credito, ma dovresti anche utilizzare un servizio di monitoraggio del punteggio di credito per capire dove cade il tuo punteggio FICO.

Il rifinanziamento del prestito auto ti farà risparmiare di più se il tuo punteggio è aumentato dalla prima volta che hai sottoscritto il prestito auto. Mentre un punteggio di credito migliore di 700 ti farà ottenere i migliori tassi di prestito auto, i tassi di prestito auto possono variare notevolmente per le persone con punteggi di credito bassi, equi o medi: guardarsi intorno conviene sicuramente!

2. Conferma i dettagli del tuo prestito esistente

Prima di iniziare a fare acquisti per un nuovo prestito, è importante prima comprendere tutti i termini del prestito attuale. Questo può significare trascinare fuori tutti i documenti che hai ricevuto inizialmente quando hai finanziato la tua auto.

Assicurati di conoscere dettagli come quanto è lungo il tuo termine, qual è il tuo attuale tasso di interesse, il tuo pagamento mensile minimo e il saldo residuo del prestito.

Conoscere i dettagli del tuo prestito attuale ti renderà più facile determinare se ne vale la pena.

3. Confronta le offerte concorrenti di diversi istituti di credito

Quando inizi a fare acquisti e ad esaminare altri prestiti, assicurati di leggere attentamente i dettagli e confrontare le diverse offerte dei prestatori fianco a fianco, oltre che accanto ai termini del prestito esistente.

Il posto migliore per iniziare è con il tuo attuale prestatore. Dite loro che siete interessati a rifinanziare il vostro prestito auto e chiedete loro che tipo di prestito possono offrirvi. Se vogliono tenerti in giro come cliente, dovrebbero cercare di offrirti condizioni migliori.

Puoi anche verificare con altre banche e società di finanziamento auto di persona o comodamente da casa tua utilizzando servizi affidabili come  LendingTree . Completando il modulo breve di LendingTree sulla pagina di rifinanziamento del prestito auto , è possibile visualizzare varie offerte diverse, tutte personalizzate in base alle proprie esigenze e preferenze.

Quando trovi un prestito che ti piace, assicurati di essere a conoscenza di eventuali commissioni di servizio o di eventuali penali per il rimborso anticipato prima di raccogliere i documenti necessari per presentare la domanda.

Dai un’occhiata di seguito alle migliori opzioni per i prestiti personali. Tutto quello che devi fare è inserire sia le tue informazioni personali che i requisiti per il tuo prestito. Con un clic di un pulsante, troverai i partner di prestito che meglio corrispondono a ciò che stai cercando.

4. Prepara la tua richiesta di prestito

Per inviare la tua richiesta di prestito, avrai bisogno di:

  • Informazioni personali di base come stato lavorativo, reddito, numero di previdenza sociale, indirizzo, ecc.
  • Informazioni sul tuo veicolo come il numero VIN, il chilometraggio attuale, il modello e l’anno.
  • Informazioni sul tuo prestito attuale come il saldo e il nome del prestatore

Il tuo prestatore potrebbe anche voler conoscere informazioni come i tuoi beni, il tuo attuale carico di debito e, naturalmente, la tua storia creditizia prima di prendere una decisione. Se fai domanda online, dovrai solo autorizzare il prestatore a visualizzare questi documenti in formato digitale.

5. Chiudi il tuo nuovo prestito

Se ottieni l’approvazione, il creditore chiuderà il prestito e ripagherà il tuo prestito auto esistente. Potresti dover pagare una piccola tassa di elaborazione o una tassa di registrazione statale (in genere circa $ 5).

Dovrai anche assicurarti che il titolo dell’auto venga trasferito al nuovo prestatore, il che è molto importante. A questo punto, tutto ciò che devi fare è continuare a effettuare pagamenti puntuali sul tuo nuovo prestito auto.

Sommario

Se pensi che il tuo tasso di interesse sia troppo alto o stai lottando per effettuare i pagamenti mensili, vale la pena dare un’occhiata al rifinanziamento. I termini del prestito auto stanno diventando sempre più lunghi in questi giorni.

Se hai un buon credito e puoi ottenere condizioni più favorevoli, chiedi al tuo attuale prestatore se puoi rifinanziare e poi guardati intorno per confrontare altri prestiti auto. Non sai mai per cosa potresti qualificarti se non ti impegni e fai le tue ricerche.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Come eseguire un’analisi dettagliata del margine di profitto delle aziende?

Come eseguire un’analisi dettagliata del margine di profitto delle aziende?

I migliori prestiti auto per il 2020 – Dove trovare le migliori tariffe

I migliori prestiti auto per il 2020 – Dove trovare le migliori tariffe