in

Cosa succederà alla criptovaluta BTC dopo essere scesa sotto i $ 40.000

Bitcoin soccomberà all’inverno cripto?

Bitcoin (CCC:BTC-USD),la più grande criptovaluta, ha avuto un inizio difficile per il nuovo anno. Oggi è sceso sotto i $ 40.000, rappresentando la prima volta dallo scorso settembre.

La stagionalità è da biasimare? CoinDesk riferisce che Bitcoin diminuisce in media del 3,3% durante il mese di gennaio in base agli ultimi nove anni.

Tuttavia, febbraio è una storia diversa; Bitcoin è aumentato in media di oltre il 10% durante quel mese. Ciò suggerisce che alcuni trader btc potrebbero vendere nel declino di gennaio nella speranza di raccogliere la moneta a prezzi più bassi in previsione di un salto di febbraio.

Questa criptovaluta ha anche recentemente raccolto un investitore acclamato come sostenitore. Recentemente, la leggenda degli hedge fund Bill Miller ha rivelato che oltre “il 50% del suo patrimonio netto” è in Bitcoin e società legate a Bitcoin, come MicroStrategy (NASDAQ:MSTR).

Miller osserva che vede Bitcoin come una “polizza assicurativa contro una catastrofe finanziaria” e che è a favore della scarsità di Bitcoin. Miller ha continuato dicendo che i singoli investitori dovrebbero mettere almeno l’1% delle loro attività in Bitcoin perché è “molto sotto-penetrato” e “può salire dieci volte o cinquanta volte”, tra le altre ragioni.

Gli investitori di Bitcoin dovrebbero tirare un sospiro di sollievo sapendo di avere Bill Miller dalla loro parte.

Quindi, con questo in mente, diamo un’occhiata ad alcune previsioni sui prezzi di Bitcoin.

Previsioni sui prezzi di Bitcoin

  • Goldman Sachs ha una previsione di prezzo per il 2027 di $ 100.000. Il co-responsabile della strategia di cambio Zach Pandl ritiene che confrontare Bitcoin con l’oro possa “aiutare a mettere parametri su risultati plausibili per i rendimenti bitcoin”. Pandl aggiunge che se la quota di Bitcoin nel mercato della riserva di valore aumenta del 50% nei prossimi cinque anni, potrebbe aumentare a oltre $ 100.000.

    Ciò comporterebbe rendimenti annualizzati composti compresi tra il 17% e il 18%.

  • Wallet Investor ha una previsione di prezzo per il 2022 di circa $ 72.000. Questa previsione implicherebbe un rialzo di oltre il 70% rispetto ai prezzi correnti. Wallet Investor definisce la criptovaluta “un fantastico investimento a lungo termine”. Inoltre, il sito mostra che il sentiment che circonda BTC è stato estremamente ribassista nell’ultimo mese.
  • La professoressa di finanza della Sussex University Carol Alexander ha una previsione di prezzo per il 2022 di $ 10.000. Questa previsione rappresenterebbe un massiccio calo del 76%. Alexander avverte gli appassionati del crash del 2018 della criptovaluta e crede che lo stesso potrebbe accadere quest’anno. Il professore dice anche che Bitcoin “non ha alcun valore fondamentale”. Invece, Alexander raccomanda agli investitori di esaminare le criptovalute con utilità effettiva, come Solana (CCC:SOL-USD) o Cardano (CCC:ADA-USD ).
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest 00001

4 Cryptos da vendere prima che brucino

invest 00033

Bitcoin ed Ethereum: quando investire?