in

4 Cryptos da vendere prima che brucino

Le criptovalute vengono punzecchiate. Le monete e i token digitali sono scivolati verso il basso dall’inizio di novembre e il selloff è aumentato solo dall’inizio del nuovo anno. L’intero settore sembra essere intrappolato in un’avversione al rischio poiché gli investitori, temendo tassi di interesse più elevati e nuove varianti di Covid-19, cercano veicoli di investimento rifugio sicuro.

Di conseguenza, l’intero settore è in declino. E mentre i tori crittografici sostengono l’acquisto del calo, gli orsi stanno dicendo che l’attuale scivolata è l’inizio dello scoppio della bolla quando si tratta di attività supportate dalle tecnologie blockchain.

Se l’attuale crollo è l’inizio di problemi più grandi, ci sono alcune criptovalute che sembrano destinate a crollare e bruciare e gli investitori potrebbero voler vendere i seguenti nomi prima che non ci sia più nulla da recuperare.

  • Bitcoin (CCC:BTC-USD )
  • Litecoin (CCC:LTC-USD )
  • Shiba Inu (CCC:SHIB-USD )
  • Dogecoin (CCC:DOGE-USD )

Criptovalute da vendere: Bitcoin (BTC-USD)

Al momento della stesura di questo documento, il prezzo di Bitcoin è sul punto di scendere sotto i $ 40.000 per la prima volta dallo scorso luglio, quando è sceso a $ 31.576,20. Dopo aver recuperato e raggiunto un massimo storico sopra $ 68.000 all’inizio di novembre, la criptovaluta più grande e preziosa è scesa di quasi il 40% negli ultimi due mesi per essere scambiata a poco meno di $ 42.000.

E mentre Bitcoin è sempre stato un asset volatile e soggetto a grandi oscillazioni sempre più alte, ci sono molte persone nella criptosfera che ritengono che i giorni di BTC-USD siano contati. Gli scettici sottolineano il fatto che altre criptovalute, come Ethereum (CCC:ETH-USD), hanno più utilità e funzionalità di Bitcoin e presto lo supereranno in termini di valore.

Il principale colpo su Bitcoin è che la sua tecnologia blockchain non può essere utilizzata né per la finanza decentralizzata (DeFi) né per supportare token non fungibili (NFT).

Ed è DeFi e NFT dove il settore delle criptovalute gravita sempre di più.

Sempre più spesso, Bitcoin viene reso obsoleto da criptovalute che hanno maggiori funzionalità, come ETH-USD, e token digitali più recenti che spuntano continuamente. Alcuni analisti hanno persino confrontato Bitcoin con altre tecnologie ormai obsolete come i registratori di videocassette (videoregistratori) e i telefoni rotativi per spiegare il modo in cui BTC-USD è diretto. Se la rotta in Bitcoin continua, gli investitori che desiderano un’esposizione alle criptovalute potrebbero voler guardare altrove.

Litecoin (LTC-USD)

Ora per una delle criptovalute meno appariscenti, Litecoin non ottiene la stessa quantità di attenzione di Bitcoin ed Ethereum, ma rimane comunque una risorsa digitale significativa.

Ma al suo attuale livello di $ 125,52, LTC-USD è sceso del 65% dal picco a $ 384,53 lo scorso maggio. Mentre ci sono stati alcuni rimbalzi più alti, il declino di Litecoin è continuato senza sosta per quasi otto mesi. E più dolore potrebbe essere avanti per gli investitori se Litecoin continua a essere tirato giù con il più ampio mercato delle criptovalute.

Fondata nel 2011 da un ex ingegnere di Google Charlie Lee, Litecoin è ampiamente vista come il primo “altcoin”, una criptovaluta che si basa sul codice open source originale di Bitcoin ma ha una blockchain alterata e fornisce velocità di elaborazione più elevate.

Mentre Litecoin era inizialmente visto come un legittimo contendente a Bitcoin, la sua popolarità si è ridotta negli ultimi anni poiché i minatori e gli sviluppatori di criptovalute si concentrano sulle nuove tecnologie. Oggi, Litecoin è visto come un dinosauro nell’universo crittografico e la sua tecnologia blockchain è vista come un lungo dente. Questo aiuta a spiegare perché il calo di LTC-USD è stato persistente nell’ultimo anno e sta solo peggiorando.

Criptovalute da vendere: Shiba Inu (SHIB-USD)

Cosa resta da dire su Shiba Inu, una criptovaluta che è stata avviata come uno scherzo e non serve assolutamente a nulla? Sulla base di un meme della razza Shiba Inu di cani da caccia giapponesi, SHIB-USD è stato sostenuto solo nell’ultimo anno dall’amministratore delegato di Tesla (NASDAQ:TSLA)Elon Musk, che periodicamente twitta sulla moneta,facendo salire il suo prezzo per brevi periodi.

Lo scorso ottobre, il prezzo di Shiba Inu è salito del 70% in 24 ore dopo che Musk ha pubblicato un tweet criptico sul suo cucciolo di Shiba Inu. Al di là di quei tweet, non è successo nulla di significativo per spostare il prezzo del token digitale alle prime armi.

Dato che non serve a nessuno scopo reale, non dovrebbe sorprendere che SHIB-USD valga attualmente meno di un solo centesimo. La criptovaluta viene scambiata a $ 0,000026, in calo del 63% rispetto a un picco raggiunto alla fine di ottobre dello scorso anno.

Il calo negli ultimi mesi è stato rapido e netto. E dato il numero di altre criptovalute disponibili per gli investitori, così come i fondi basati su criptovaluta, non ha senso per gli investitori mantenere questo asset.

Mentre alcuni investitori sui social media promuovono l’idea che Shiba Inu alla fine si trasformerà in un token digitale più funzionale, ad oggi non ci sono prove che sarà mai più della crittografia meme che è stata progettata per essere.

Dogecoin (DOGE)

Forse l’unica criptovaluta che è più uno scherzo di Shiba Inu è quella su cui si basava la moneta meme: Dogecoin. Spesso indicato come la criptovaluta meme originale, Dogecoin è stato inventato nel 2013 dall’ingegnere del software IBM (NYSE:IBM)Billy Markus e dall’ingegnere del software Adobe (NASDAQ:ADBE)Jackson Palmer come uno scherzo completo.

Dogecoin è rimasto in gran parte dormiente fino a quando gli investitori al dettaglio che frequentano la pagina Reddit di WallStreetBets hanno deciso di pomparlo più in alto. E, come nel caso di Shiba Inu, il sostenitore di più alto profilo di Dogecoin è stato Elon Musk, che si è riferito a se stesso come il “Dogefather” e ha condotto una campagna per cercare di spingere il prezzo di DOGE-USD fino a $ 1.

La campagna da $ 1 alla fine è fallita e Dogecoin è in costante declino dalla scorsa primavera. Dopo essere salito a $ 0,69, il prezzo di DOGE-USD è sceso del 67% per ora scambiare a $ 0,14. Tuttavia, anche il prezzo attuale di Dogecoin sembra ridicolmente alto se si considera che la moneta digitale non è altro che un’immagine da cartone animato di un cane.

Shiba Inu si basa sul meme originale di Dogecoin, che, ancora una volta, è stato iniziato semplicemente per scherzo. Non c’è niente di più in Dogecoin di questo, e la sua ascesa la scorsa primavera ha sfidato la logica. Alla fine anche il signor Musk ha ammesso che la sua difesa della nascente criptovaluta era semplicemente un”trambusto”. Gli investitori sarebbero intelligenti a ricordarlo e scaricare Dogecoin.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
invest 00011

5 Previsioni Solana per il 2022

invest 60

Cosa succederà alla criptovaluta BTC dopo essere scesa sotto i $ 40.000