in

Crisi: Unilever prevede ritorno a povertà in Europa

Unilever, il gigante olandese degli alimentari e dei prodotti per la casa, non lascia speranze per l’Europa e prevede un ritorno alla povertà come conseguenza della crisi dell’eurozona. La visione così pessimistica sta mettendo in discussione la sua strategia di marketing, tanto che sta pensando di rivedere i prezzi dei suoi prodotti per garantirsi una maggior competitività nel mercato europeo.
Come conseguenza di ciò, ha spiegato Zijderveld, Unilever si prepara ad utilizzare nel Vecchio Continente le stesse strategie di marketing che ha utilizzato nei paesi emergenti dell’Asia, con prezzi più bassi adatti a tutti e in grado di non far crollare definitivamente il mercato.
Foto by http://mohammedfikri.files.wordpress.com/2010/02/unilever.gif

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
jumpstory download20200925 101043

Fini e Marcegaglia: “No alle gabbie salariali”

Lo shopping ora si fa on-line