in

Eataly: stop alle buste di palstica per lo shopping

Eataly

Per questa ragione, la company ha bandito dai suoi mercati l’utilizzo di sacchetti e buste di plastica per trasporare la spesa o contenere alimenti insieme alle stoviglie di plastica.

Al loro posto sono stati preferiti gli equivalenti, sempre monouso, ma biodegradabili e compostabili in Mater-Bi.

Si tratta quindi di oggetti egualemtne funzionali, ma realizzati con bioplastica (della Novamont) con caratteristiche a basso impatto ambientale.

Buste ed stoviglie in Mater-Bi potranno essere gettati in appositi contenitori che le indirizzerano ad impianti di compostaggio. Catia Bastioli, da Novamont, dice:

“Questo accordo con Eataly è un importante segnale per lo sviluppo di una cultura orientata sulla sostenibilità economica ed ambientale e la minimizzazione dei rifiuti”

(foto © Micheledottavio)

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

E shopper sprecano soldi per l’express delivery

Europei preoccupati per il loro denaro, non sanno pero’ risparmiare