in

Evasione fiscale Italia: la Guardia di Finanza sul tesoretto della Mastrotto Group

Proprio in queste ore la notizia sulla bocca di tutti è l’evasione fiscale, scoperta dalla Guardia di Finanza, da parte della Mastrotto Group.

L’azienda di Vicenza che si è resa protagonista di questo triste record. I beni non dichiarati al fisco, anche se all’estero, hanno un valore di circa 1,3 miliardi di euro.

Questo è uno dei punti.

Altra “tegola” sulla Mastrotto Group sono i contributi non versati ai lavoratori. Parte di alcuni pagamenti degli straordinari dei propri dipendenti, venivano fatti in nero. In questo modo sono stati evasi circa 9 milioni di Euro.Anche se non so se sia vero, pare che alcuni dirigenti del Gruppo conciario hanno dichiarato sul Corriere del Veneto.it che in Italia il “nero per gli straordinari è prassi diffusa”.

Con queste affermazioni la società sembra voglia sollevarsi da qualsiasi accusa, come se con queste affermazioni si possa fare.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Germania: autodenunce per evasione fiscale

Saldi al via