in

Fiat, nuovo accordo con la Cina

Giorno importante quello di oggi per la rinnovata Fiat di Merchionne che siglerà l’accordo con Guangzhou Automobile Group, Gac, per riavviare la produzione di auto passeggeri in Cina.
La produzione si era, infatti, arrestata nel 2007 quando il Lingotto decise di tagliare i ponti con Nianjing Automotive, azienda con la quale aveva prodotto per alcuni anni la Palio.
Tuttavia questo divorzio non era riuscito ad indebolire la presenza dell’azienda torinese nel mercato cinese, dove la Fiat è rimasta sempre molto forte.
Tuttavia prima di questa reunion la Fiat doveva limitare la sua presenza alle vetture di importazione, mentre aveva dovuto abbandonare il settore della produzione in loco.
Ma tutto questo cambierà in seguito alla firma dell’accordo di oggi che consentirà a Fiat di inserirsi in maniera più massiccia nel mercato cinese.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Lo swap

Sipay di CartaSi: servizi peer-to-peer e non solo