in

Finanziamento automatico per persone intelligenti: consigli per risparmiare sul prestito auto

Risparmia sul finanziamento dell’auto conoscendo il tuo punteggio di credito e sfruttando le offerte di prestito concorrenti presso la concessionaria. Metti i soldi, mantieni il termine più breve che puoi permetterti e, ovviamente, non comprare più auto di quanto ti puoi permettere.

Uno dei più grandi errori che le persone commettono quando si acquista una nuova auto è dimenticare di includere il costo del finanziamento dell’auto nel prezzo totale.

Ad esempio, se stai acquistando una nuova Honda Civic, la differenza tra il “prezzo dell’adesivo” e il prezzo della fattura del rivenditore (quello che il rivenditore ha pagato per l’auto) è di circa $ 1.500. Se negozi bene, potresti risparmiare $ 1.000 o più sul prezzo dell’auto.

Se poi finanzi l’auto per quattro anni al 6% senza nulla in meno, pagherai oltre $ 2.000 di interessi. Finanziare l’auto per tre anni al 4% con un acconto di $ 1.500, tuttavia, può farti risparmiare oltre $ 1.000.

Se sei disposto a negoziare il prezzo dell’auto, non dovresti ignorare le tariffe e le condizioni del tuo finanziamento. Ho commesso questo errore la prima volta che ho comprato un’auto e ho giurato di non farlo mai più.

Se stai cercando una macchina nuova, non aspettare di essere nella “scatola” (quello che alcuni concessionari chiamano gli uffici in cui finisci le pratiche burocratiche) per pensare al tuo finanziamento.

Visita Fiona e trova il prestito personale ottimale in base alle tue esigenze e situazione individuali.

Suggerimenti per il finanziamento dell’auto

La tua auto non è un investimento. Al contrario: le auto si deprezzano come un matto . Solo per questo motivo, non è intelligente pagare gli interessi su un prestito automobilistico. Quello che succede nella maggior parte dei casi è che l’auto si deprezza e il valore dell’auto scende più velocemente di quanto ripaghi il prestito, lasciandoti sottosopra o sott’acqua (quando devi più sul prestito di quanto vale l’auto).

Detto questo, molti di noi hanno bisogno di auto per andare al lavoro e non hanno i soldi in giro per comprare un viaggio affidabile. Quindi otteniamo un prestito per l’auto. È fantastico, ma c’è una differenza tra usare saggiamente un prestito per auto e usarlo per acquistare molte auto che non puoi permetterti.

Ho il credito e il reddito per uscire e ottenere un prestito per una BMW M3. E mi piacerebbe quella macchina. Ma questo non significa che dovrei ottenerlo. Quello che i concessionari ti diranno che puoi permetterti e quello che dovresti spendere sono due cose molto diverse.

Usa il nostro calcolatore di convenienza per auto per vedere cosa puoi permetterti.

Calcolatore della convenienza dell’auto

Informazioni su entrate, debiti e spese:

Stai finanziando o pagando in contanti?FinanziamentoContanti

Ogni volta che finanzi un’auto, vuoi pensarci non solo in termini di pagamento mensile, ma anche in termini di costo totale. Ecco cosa consiglio:

1. Comprendi il tuo punteggio di credito prima di andare dalla concessionaria

Se c’è mai un momento per controllare e monitorare il tuo rapporto di credito e il tuo punteggio , è prima di ottenere un prestito per l’auto.

Ecco l’affare: a differenza dei mutui o di una carta di credito, di solito puoi ottenere un prestito per l’auto anche se hai un credito piuttosto scadente: pagherai solo (molto) di più. La ragione? È relativamente facile per le banche riappropriarsi di un’auto se non si paga.

Ma se hai un credito traballante, probabilmente sei entusiasta persino di ottenere un prestito, quindi non vorrai chiedere se è disponibile un tasso più basso. I commercianti lo sanno e ci guadagnano un sacco di soldi.

Strumenti gratuiti come Credit Karma possono aiutarti a capire il tuo punteggio di credito. Una volta che conosci il tuo punteggio di credito, puoi capire se puoi qualificarti per i migliori tassi di prestito auto.

I concessionari pubblicizzano spesso tassi di interesse molto buoni sulle auto nuove: 2,9%, 1,9%, a volte anche 0%. Quello che lasciano in piccolo è che queste tariffe sono disponibili solo per gli acquirenti con il miglior credito, il che può significare un punteggio FICO di 750 o superiore.

Gli acquirenti con punteggi di credito inferiori ai 700 possono comunque ottenere un buon tasso di interesse ma potrebbero non essere idonei per le migliori promozioni. Successivamente, i tassi aumentano rapidamente. Ai mutuatari con un punteggio di credito inferiore alla media (inferiore a 650) possono essere presentati tassi di prestito auto del 10% o più.

Più basso è il tuo punteggio di credito, più importante diventa guardarsi intorno e assicurarsi di ottenere il miglior tasso che una banca può offrirti. Sì, potresti dover pagare più di qualcuno con un buon credito, ma potresti non dover pagare la prima tariffa che qualcuno offre.

2. Se il tuo credito non è perfetto, ottieni preventivi di finanziamento prima di partire

Se hai un credito eccellente e lo sai, di solito puoi ottenere le migliori tariffe di finanziamento direttamente dalla concessionaria (che funge da broker per più istituti di credito).

Non hai credito stellare? Prova gli istituti di credito online. Completa una richiesta di credito e ti viene presentato il tuo tasso di interesse e un importo massimo che puoi spendere per l’auto. La cosa bella è che non devi usare questo prestito se il croupier ti offre un affare migliore, ma almeno puoi varcare la soglia sapendo di avere un tasso di interesse da battere.

Uno dei nostri servizi di abbinamento prestiti preferiti è Fiona (ex Even Financial). Quando stavamo valutando la possibilità di collaborare con loro, abbiamo provato i loro servizi e abbiamo scoperto che forniscono i prestiti a basso costo in base alle tue esigenze e alla tua situazione. Potete leggere la nostra recensione  o provarli voi stessi.

La maggior parte delle volte, le banche locali e le unioni di credito possono offrire ai mutuatari con credito medio i tassi di interesse più competitivi sui prestiti per auto nuove e usate. Ancora meglio, potresti essere in grado di utilizzare il finanziamento prestabilito come merce di scambio con il responsabile finanziario e assicurativo (F&I) della concessionaria e ottenere un tasso di interesse ancora più basso.

3. Mantenere il termine più breve che puoi permetterti

I termini di prestito più brevi comportano tassi di interesse inferiori ma pagamenti mensili più elevati. Ed è quello che vuoi.

Quando entri in una concessionaria e dici che vuoi finanziare la tua auto, qualsiasi venditore di auto esperto cercherà di negoziare con te in base al tuo pagamento mensile, non al prezzo di acquisto complessivo dell’auto. In tal modo, il rappresentante di vendita può mostrarti pagamenti sempre più bassi estendendo la durata del prestito, non riducendo il prezzo dell’auto. All’improvviso un pagamento per un’auto di $ 470 diventa un pagamento per un’auto di $ 350. Eppure non stai pagando di meno per l’auto. In effetti, pagherai molto di più in interessi.

Più tempo impieghi a rimborsare un prestito, più interessi pagherai. Ma non è tutto. Molte volte le banche addebiteranno tassi di interesse più elevati per prestiti più lunghi, aumentando ulteriormente il costo del credito.

Si è tentati di allungare un prestito auto per cinque o anche sei anni per ottenere un pagamento mensile più comodo, ma questo significa che pagherai molto di più in interessi e quasi certamente sarai sottosopra sulla tua auto per quasi tutta la vita del prestito.

4. Metti il ​​20% in meno

Oltre a un prestito a breve termine, puoi evitare una situazione in cui devi più soldi di quanto valga la macchina mettendo soldi.

Questo può sembrare un gioco da ragazzi, ma molti concessionari non richiedono nemmeno agli acquirenti con un buon credito di effettuare alcun acconto.

Guidare con la tua macchina nuova senza spendere un centesimo è allettante, ma rischioso. Se all’improvviso ti ritrovi a dover vendere la tua nuova auto, potresti non essere in grado di farlo se devi più del prestito che l’auto vale. Un acconto maggiore garantisce che ciò non accada.

5. Paga tasse, commissioni e “extra” in contanti

Non finanziare le spese varie coinvolte nell’acquisto del veicolo come l’imposta sulle vendite, le tasse di registrazione, le spese di documentazione e qualsiasi extra che scegli di acquistare come le garanzie estese.

Spesso, i rivenditori sono più che felici di applicare alcune o tutte queste commissioni nel tuo finanziamento. Sfortunatamente, in questo modo ti assicuri solo che sarai sottosopra sul tuo prestito auto, almeno per un po ‘, dal momento che stai aumentando l’importo del tuo prestito ma non il valore dell’auto che lo assicura.

Altre considerazioni quando si finanzia un’auto

Gap insurance

Gap insurance (assicurazione di protezione auto garantita) è qualcosa che i concessionari e gli istituti di credito ti vendono per coprire il “divario” tra ciò che una compagnia di assicurazioni pensa che valga la tua auto e ciò che devi sul tuo prestito auto in caso di incidente e l’assicuratore dichiara l’auto in perdita totale.

Senza l’assicurazione per il divario, il tuo assicuratore auto pagherà solo il valore contabile dell’auto, indipendentemente da ciò che devi sul prestito. Se fai un incidente con la tua auto e devi ancora $ 12.000 sul tuo prestito, ma la compagnia di assicurazioni copre solo l’auto per $ 10.000, sei responsabile del rimborso dei $ 2.000. (E tu sei senza macchina.)

Le persone acquistano un’assicurazione contro le lacune per paura perché nessuno vuole doverne un paio di migliaia su un’auto totale. Ma se strutturi correttamente il tuo prestito auto (metti giù i soldi e mantieni un termine di tre anni), puoi essere sicuro che non avrai bisogno di un’assicurazione sul divario perché la tua auto non dovrebbe valere meno di quanto devi.

I prezzi per l’assicurazione contro le lacune variano notevolmente (da $ 30 circa all’anno a oltre $ 600 per la durata di un prestito auto). Le polizze offerte dai concessionari potrebbero essere le più costose, quindi se ritieni di aver bisogno di un’assicurazione per divari, contatta il tuo agente di assicurazione auto.

Quando rifinanziare un prestito auto

Diciamo che non hai visto questo articolo in tempo e sei rimasto bloccato con un prestito auto davvero brutto . Nessun grosso problema. Se il tuo credito è buono e la tua auto non è troppo vecchia, dovresti essere in grado di rifinanziare il tuo prestito auto proprio come puoi rifinanziare un mutuo.

È facile ottenere preventivi di rifinanziamento di prestiti automatici online senza alcun obbligo. LendingTree è un sito affidabile che offre da quattro a cinque preventivi con una semplice applicazione. Un’unione di credito locale è anche un ottimo posto per verificare le opzioni per il rifinanziamento del prestito auto.

Ovunque tu vada, chiedi eventuali commissioni per la richiesta o l’avvio del prestito ed evita gli istituti di credito che desiderano ridurre il pagamento mensile estendendo la durata del prestito. Con un rifinanziamento del prestito auto, si desidera ottenere un tasso di interesse inferiore e ripagare il prestito nello stesso periodo o in un periodo più breve.

Sommario

A meno che tu non stia guardando lo 0% o un altro APR molto basso, il modo migliore per acquistare un’auto è in contanti. Se devi ottenere un prestito per l’auto, sii il più pragmatico possibile.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
I migliori prestiti auto per il 2020 – Dove trovare le migliori tariffe

I migliori prestiti auto per il 2020 – Dove trovare le migliori tariffe

Dovresti ottenere un prestito auto peer-to-peer?

Dovresti ottenere un prestito auto peer-to-peer?