in

I 5 migliori libri che ogni giovane investitore deve leggere

È imperativo che i giovani adulti e i professionisti inizino a investire presto. Uno dei motivi principali per farlo è ottenere il potere dell’interesse composto. Detenendo investimenti a lungo termine, si può consentire al proprio patrimonio di generare più rendimenti. Investire solo pochi anni prima potrebbe tradursi in decine di migliaia, se non centinaia di migliaia di fondi aggiuntivi per il tuo gruzzolo della pensione.

Ma mentre è importante investire presto, è anche importante investire con saggezza. Questi cinque libri di investimento classici possono fornire approfondimenti aziendali e finanziari indispensabili per i giovani investitori.

PUNTI CHIAVE

  • I nuovi investitori possono imparare molto leggendo libri in materia di finanza e investimenti.
  • Molti di questi libri sono senza tempo e scritti da alcuni dei professionisti del mercato più rispettati al mondo.
  • Qui, riassumiamo brevemente solo cinque di questi libri che ogni giovane investitore dovrebbe leggere.

Rich Dad Poor Dad (1997) di Robert Kiyosaki

Questo classico è una lettura obbligata per i giovani investitori. Il punto di vista di Kiyosaki è che i poveri e la classe media lavorano per soldi, ma i ricchi lavorano per imparare. Sottolinea l’importanza dell’alfabetizzazione finanziaria e presenta l’indipendenza finanziaria come l’obiettivo finale per evitare la corsa al successo delle aziende americane.

L’autore sottolinea che sebbene la contabilità sia importante da imparare, può anche essere fuorviante. Le banche etichettano una casa come un bene per l’individuo, ma a causa dei pagamenti richiesti per mantenerla, può essere una responsabilità in termini di flusso di cassa. Le risorse reali aggiungono flusso di cassa al tuo portafoglio.1

Kiyosaki sostiene investimenti che producono flussi di cassa periodici per l’investitore fornendo al contempo un rialzo in termini di valore del capitale. Gli investimenti immobiliari e le azioni che forniscono dividendi sono visti favorevolmente. L’autore avverte che il sistema educativo americano è progettato per far sì che le persone lavorino duramente per il resto della loro vita e che il sistema scolastico fa un pessimo lavoro insegnando alle persone a creare abbastanza ricchezza in modo che non debbano più lavorare.2 Kiyosaki sottolinea anche l’importanza della pianificazione fiscale.

The Essays of Warren Buffett: Lessons for Corporate America (1997) di Warren Buffett

Nei suoi saggi, Warren Buffett, ampiamente considerato l’ investitore di maggior successo della storia moderna, fornisce le sue opinioni su una varietà di argomenti rilevanti per le aziende americane e gli azionisti.3 I giovani investitori possono avere un’idea dell’interfaccia tra il management di un’azienda e i suoi azionisti, nonché i processi di pensiero coinvolti nell’aumento del valore aziendale di un’azienda.

I saggi di Buffett includono discussioni su corporate governance, finanza, investimenti, alternative alle azioni ordinarie, fusioni e acquisizioni, contabilità e valutazione, politica contabile e questioni fiscali. Buffett delinea i suoi principi aziendali di base e, in qualità di amministratore di Berkshire Hathaway Inc. ( BRK-A ), informa gli azionisti della società che i loro interessi reciproci sono allineati. Ha una filosofia di coinvolgere manager di talento nelle società in portafoglio e lasciarli soli. Sostiene l’acquisto di azioni di aziende nei momenti in cui queste azioni vengono scambiate con uno sconto rispetto al loro valore intrinseco, ma si oppone a seguire le tendenze di investimento.

Beating the Street (1993) di Peter Lynch

Peter Lynch è uno degli investitori in borsa e dei gestori di hedge fund di maggior successo del secolo scorso. Ha iniziato come stagista presso Fidelity Investments a metà degli anni ’60. Quasi 11 anni dopo, fu incaricato di gestire il Fondo Magellan, che all’epoca aveva un patrimonio di quasi 18 milioni di dollari. Nel 1990, il fondo era cresciuto fino a raggiungere un enorme patrimonio di 14 miliardi di dollari.4 Durante questo periodo, il fondo ha vantato rendimenti medi di oltre il 29,2% all’anno .

“Beating The Street” consente al lettore di sbirciare nella mente e nei processi di pensiero di Lynch in termini di decisione se acquistare o vendere un’azione. Lynch ritiene che un singolo investitore potrebbe sfruttare le opportunità di mercato meglio di Wall Street e incoraggia gli investitori a investire in ciò che sanno.5

The Intelligent Investor (1949) di Benjamin Graham

Questo libro è stato scritto nel 1949 ed è stato salutato da Warren Buffett come il miglior libro sugli investimenti mai scritto.6 Benjamin Graham è considerato il “padre del value investing”. Questo paradigma sostiene l’acquisto di azioni che appaiono sottovalutate rispetto al loro valore intrinseco, che è determinato attraverso l’analisi fondamentale.

Graham approfondisce la storia del mercato azionario e informa il lettore sulla conduzione dell’analisi fondamentale su un’azione. Discute vari modi di gestire il tuo portafoglio, incluso un approccio sia positivo che difensivo. Quindi confronta le azioni di diverse società per illustrare i suoi punti.

Pensa e arricchisci (1937) di Napoleon Hill

“Pensa e arricchisci” è stato scritto durante la Grande Depressione e da allora ha venduto più di 100 milioni di copie in tutto il mondo.7

 Hill ha condotto ricerche approfondite sulla base delle sue associazioni con individui ricchi durante la sua vita. Su suggerimento di Andrew Carnegie, Hill ha pubblicato 13 principi per il successo e la realizzazione personale dalle sue osservazioni e ricerche.8 Questi includono il desiderio, la fede, la conoscenza specializzata, la pianificazione organizzata, la tenacia e il “sesto senso”. Hill credeva anche nel brainstorming con persone che la pensano allo stesso modo, i cui sforzi possono creare energia sinergica.9

Questo libro trasmette preziose intuizioni sulla psicologia del successo e dell’abbondanza e dovrebbe essere considerato una lettura prioritaria data l’enfasi del periodo attuale sull’intrattenimento di valore shock e sulle notizie negative.

I migliori investitori non sono emersi dall’oggi al domani, ma hanno invece affinato le loro capacità attraverso anni di riflessione, ricerca e pratica. Quando hai finito con questi libri, ce ne sono molti altri da aggiungere alla tua lista di lettura.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Che cos’è una vendita di lavaggio?

Che cos’è una vendita di lavaggio?

Azionista vs Stakeholder: qual è la differenza?

Azionista vs Stakeholder: qual è la differenza?