in

I migliori ETF inversi del mercato ribassista

RWM, DOG e HDGE sono stati i migliori ETF inversi del mercato ribassista

Gli investitori contrari che cercano di capitalizzare sui cali del mercato azionario possono trarre profitto durante un mercato ribassista utilizzando un fondo negoziato in borsa  (ETF) inverso . Un mercato ribassista è generalmente definito come una situazione in cui i prezzi dei titoli scendono del 20% o più dai massimi recenti in mezzo al diffuso pessimismo degli investitori. La diffusione del COVID-19 e il suo effetto sul sentiment degli investitori hanno innescato un crollo dei prezzi dei titoli all’inizio di quest’anno. Gli ETF inversi sono progettati per fare soldi quando le azioni o gli indici sottostanti a cui mirano scendono di prezzo. Questi fondi fanno uso di derivati finanziari , come gli swap su indici , al fine di scommettere che i prezzi delle azioni diminuiranno. A differenza del cortocircuito un titolo, tuttavia, gli investitori in ETF inversi possono fare soldi quando i mercati scendono senza dover vendere nulla allo scoperto.

 

PUNTI CHIAVE

  • Il mercato ribassista del 2020 è durato dal 19 febbraio al 23 marzo e il rendimento totale dell’S&P 500 è stato del -33,8% dal picco al minimo
  • Gli ETF inversi con la migliore performance durante il mercato ribassista del 2020 sono stati RWM, DOG e HDGE.
  • Per ottenere la loro esposizione inversa, i primi due ETF utilizzano vari strumenti di swap e il terzo ETF detiene posizioni corte in diversi titoli.

L’universo inverso degli ETF è composto da circa 10 ETF, esclusi gli ETF con leva e gli ETF con meno di 50 milioni di dollari in  asset under management (AUM) . L’ultimo mercato ribassista si è svolto dal 19 febbraio 2020 al 23 marzo 2020, durante il quale il totale il rendimento dell’S&P 500 è stato del -33,8%. Il miglior ETF inverso durante il mercato ribassista del 2020, in base al suo rendimento totale tra le due date precedenti, è stato il ProShares Short Russell 2000 ( RWM ). Esaminiamo di seguito i tre migliori ETF inversi del mercato ribassista 2020.

 Gli ETF inversi possono essere investimenti più rischiosi rispetto agli ETF non inversi, perché sono progettati solo per ottenere l’inverso dei rendimenti giornalieri del loro benchmark. Non dovresti aspettarti che lo facciano con rendimenti a lungo termine. Ad esempio, un ETF inverso può restituire l’1% in un giorno in cui il suo benchmark scende a -1%, ma non dovresti aspettarti che restituisca il 10% in un anno quando il suo benchmark scende a -10%.

ProShares Short Russell2000 (RWM)

  • Rendimento del mercato ribassista: 55,4%
  • Performance su 1 anno: -30,95%
  • Rapporto di spesa: 0,95%
  • Rendimento annuale del dividendo: 1,20%
  • Volume medio di trading: 2.085.612
  • Patrimonio in gestione: $ 254,83 milioni
  • Data di lancio: 23 gennaio 2007
  • Emittente: ProShares

RWM mira a fornire un rendimento giornaliero, al lordo di commissioni e spese, pari a -1x la performance giornaliera dell’indice Russell 2000 , un indice che replica la performance del segmento small cap del mercato azionario statunitense. 3 L’ETF fa uso sia di ETF che di index swap per raggiungere la sua esposizione inversa. Poiché l’esposizione -1x è per un solo giorno, gli investitori che detengono il fondo per più di un giorno saranno esposti a effetti composti, causando una deviazione dei rendimenti dall’esposizione inversa prevista.

ProShares Short Dow30 (CANE)

  • Rendimento del mercato ribassista: 47,3%
  • Performance su 1 anno: -20,44%
  • Rapporto di spesa: 0,95%
  • Rendimento annuale del dividendo: 1,96%
  • Volume medio di trading: 907.272
  • Patrimonio in gestione: 314,36 milioni di dollari
  • Data di lancio: 19 giugno 2006
  • Emittente: ProShares

DOG mira a fornire un rendimento giornaliero, al lordo di commissioni e spese, ovvero -1x la performance giornaliera del Dow Jones Industrial Average ( DJIA ). Il Dow è un indice che replica 30 grandi società blue chip di proprietà pubblica alla Borsa di New York ( NYSE ). L’ETF offre un’esposizione inversa a questi 30 titoli attraverso l’uso di vari strumenti swap. Poiché l’esposizione inversa è giornaliera, gli investitori che detengono il fondo per periodi di tempo più lunghi non dovrebbero aspettarsi una performance di -1x. Il fondo utilizza gli swap DJIA per ottenere la sua esposizione inversa.

AdvisorShares Ranger Equity Bear ETF (HDGE)

  • Rendimento del mercato ribassista: 47,3%
  • Performance su 1 anno: -43,48%
  • Rapporto di spesa: 3,36%
  • Rendimento annuale del dividendo: 0,27%
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 1.093.326
  • Patrimonio in gestione: $ 56,81 milioni
  • Data di lancio: 26 gennaio 2011
  • Emittente: AdvisorShares

HDGE cerca di ottenere rendimenti positivi vendendo allo scoperto titoli quotati nelle borse statunitensi. L’ETF utilizza una combinazione di fattori quantitativi e fondamentali per costruire un portafoglio di azioni allo scoperto. Buoni candidati sono titoli di aziende con una bassa qualità degli utili o pratiche contabili aggressive . Tuttavia, lo shorting di azioni è costoso, il che si traduce in commissioni elevate per gli ETF. I tre maggiori cortometraggi del fondo sono Canon Inc. ( CAJ ), un produttore giapponese di fotocopiatrici, stampanti, macchine fotografiche e apparecchiature per la litografia; Pro Holdings Inc. ( PRO ), un fornitore di servizi di software aziendale; e Snap-On Inc. ( SNA), un produttore di strumenti e attrezzature

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
eToro vs Kucoin, confronto di scambio di criptovaluta: qual è il migliore

eToro vs Kucoin, confronto di scambio di criptovaluta: qual è il migliore

3 ETF inversi per shortare azioni a bassa capitalizzazione

3 ETF inversi per shortare azioni a bassa capitalizzazione