in

I migliori ETF sui cercatori d’oro per il terzo trimestre del 2021

SGDJ, GOEX e GDXJ sono i migliori ETF per i minatori d’oro per il terzo trimestre del 2021

L’oro è comunemente utilizzato dagli investitori come copertura contro i rischi di mercato come l’inflazione e le turbolenze geopolitiche. Gli investitori che cercano un’esposizione a questo bene rifugio sicuro hanno diverse opzioni, incluso l’investimento diretto in lingotti d’oro o l’acquisto di contratti future sull’oro. Un altro modo per ottenere un’esposizione indiretta all’oro è investire in fondi negoziati in borsa (ETF) che possiedono società di estrazione dell’oro. Molti investitori vedono gli ETF come un’opzione liquida ea basso costo per ottenere esposizione a questa parte dell’industria dell’oro.

PUNTI CHIAVE

  • L’industria mineraria dell’oro ha notevolmente sottoperformato il mercato più ampio nell’ultimo anno.
  • Gli ETF con il miglior rendimento totale a 1 anno sono SGDJ, GOEX e GDXJ.
  • Le principali partecipazioni di questi ETF sono rispettivamente Victoria Gold Corp., Hecla Mining Co. e Gold Fields Limited.

Ci sono 7 ETF gold mimer che vengono scambiati negli Stati Uniti, esclusi gli ETF inversi e con leva finanziaria, nonché i fondi con meno di $ 50 milioni in asset under management ( AUM ). Questi sono ETF che tracciano i titoli minerari dell’oro , piuttosto che gli ETF che tracciano l’oro come una merce . L’industria mineraria dell’oro, misurata dall’indice NYSE Arca Gold Miners, ha notevolmente sottoperformato il mercato più ampio. L’indice è aumentato del 9,1% negli ultimi 12 mesi rispetto al rendimento totale dell’S&P 500 del 48,7%, al 14 maggio 2021. L’ETF dei minatori d’oro con le migliori prestazioni, in base alla performance dell’ultimo anno, è lo Sprott Junior ETF Gold Miners ( SGDJ ). Esaminiamo di seguito i 3 migliori ETF minerari. Tutti i numeri di seguito sono aggiornati al 17 maggio 2021

Sprott Junior Gold Miners ETF (SGDJ)

  • Performance su 1 anno: 49,0%
  • Rapporto di spesa: 0,50%
  • Rendimento annuale del dividendo: 2,05%
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 44.541
  • Patrimonio in gestione: 141,0 milioni di dollari
  • Data di lancio: 31 marzo 2015
  • Emittente: Sprot

SGDJ segue l’indice Solactive Junior Gold Miners Custom Factors, che misura le prestazioni delle società aurifere a piccola capitalizzazione con particolare attenzione ai produttori di oro che hanno la più forte crescita dei ricavi e alle società di esplorazione che hanno il più forte slancio del prezzo delle azioni . La maggior parte delle partecipazioni dell’ETF è domiciliata in Canada o in Australia. Segue una strategia mista, investendo in un mix di titoli growth e value . Le tre principali partecipazioni del fondo includono Victoria Gold Corp. ( VGCX:TSE ), una società di esplorazione e sviluppo minerario con sede in Canada; Argonaut Gold Inc. ( AR:TSE ), una società di estrazione ed esplorazione dell’oro con sede in Canada; e Koza Altin Isletmeleri AS (KOZAL:IST ), una società mineraria d’oro con sede in Turchia.

Global X Gold Explorers ETF (GOEX)

  • Performance su 1 anno: 22,1%
  • Rapporto di spesa: 0,65%
  • Rendimento annuale del dividendo: 2,61%
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 11.735
  • Patrimonio in gestione: $ 57,8 milioni
  • Data di lancio: 3 novembre 2010
  • Emittente: Mirae Asset

GOEX tiene traccia dell’indice Solactive Global Gold Explorers & Developers Total Return, che misura le prestazioni di un paniere di società globali di esplorazione dell’oro. Più di due terzi delle partecipazioni del fondo sono domiciliati in Canada o Australia. Il fondo offre un gioco mirato sul settore dell’esplorazione dell’oro. Segue una strategia mista, investendo in un mix di titoli value e growth con diverse capitalizzazioni di mercato . Le tre principali partecipazioni del fondo includono Hecla Mining Co. ( HL ), una società di produzione di argento e oro; Kirkland Lake Gold Ltd. ( KL:TSE ), una società di estrazione dell’oro con sede in Canada; e SSR Mining Inc. ( SSRM:TSE ), una società mineraria di metalli preziosi con sede in Canada.

VanEck Vettori Junior Gold Miners ETF (GDXJ)

  • Performance su 1 anno: 19,1%
  • Rapporto di spesa: 0,52% 7
  • Rendimento annuale del dividendo: 1,68%
  • Volume medio giornaliero di 3 mesi: 6,859,830
  • Patrimonio in gestione: $ 5,8 miliardi
  • Data di lancio: 10 novembre 2009
  • Emittente: Van Eck Associates Corp.

GDXJ è un fondo multi-cap che si rivolge all’indice MVIS Global Junior Gold Miners. L’indice replica la performance delle principali società minerarie di oro e argento a bassa capitalizzazione. Ciò significa che GDXJ non fornisce un’esposizione di puro gioco ai titoli di estrazione dell’oro. Come sia SGDJ che GOEX sopra, la maggior parte delle partecipazioni di GDXJ ha sede in Canada o Australia. GDXJ è stato utilizzato dagli investitori per operare come leva finanziaria sulle risorse naturali sottostanti, il che può contribuire a una significativa volatilità per i proprietari dell’ETF. Ma questa leva significa anche che il fondo è pronto a salire se i prezzi delle materie prime aumentano. Le principali partecipazioni di GDXJ includono ADR sponsorizzate di Gold Fields Limited ( GFI ), una società di estrazione dell’oro con sede in Sudafrica; Pan American Silver Corp. ( PAAS), una società di estrazione di argento e altri metalli preziosi con sede in Canada; e Evolution Mining Limited ( EVN:ASX ), una società di estrazione dell’oro con sede in Australia. 

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
I migliori ETF farmaceutici per il terzo trimestre del 2021

I migliori ETF farmaceutici per il terzo trimestre del 2021

I migliori ETF sulle infrastrutture per il terzo trimestre del 2021

I migliori ETF sulle infrastrutture per il terzo trimestre del 2021