in

La trattativa Microsoft che costringe Google

Microsoft e NewsCorp (di Rupert Murdoch) si confrontano. La ragione? Sono tutti arrabbiato con Google, il motore di ricerca più potente e più famoso della rete, che secondo Murdoch trae profitti dai click sugli articoli di proprietà della NewsCorp, che appaiono tra i risultati del motori di ricerca in questione.

Murdoch fa davvero i capricci, tanto da essere in trattativa con la sopraccitata Microsoft in modo da vendere solo a questa i suoi contenuti giornalistici (sul motore di ricerca Bing), affinché Google non li possa più indicizzare i contenuti giornalistici della NewsCorp.

A Google, in tutta la sua titanica presenza, poco inporta, infatti ammicca a Murdoch: “Noi siamo in grado di portare traffico ai contenuti giornalistici di Murdoch”, mentre quest’ultimo li accusa di essere dei ladri di contenuti.

La trattativa è cominciata, restate connessi per gli aggiornamenti…

[Image via Giussani]

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marchionne alla guida di Chrysler

Intel multata dall’UE