in

Le prime 7 altcoin per il 2021

Quali sono le prime sette altcoin per il 2021? Ecco sette criptovalute che hanno ottenuto buoni risultati finora quest’anno, con uno di loro in aumento del 4,513%

Bitcoin sembra perdere il suo fascino, con la più grande criptovaluta del mondo che scende addirittura sotto i $ 37.000 per la prima volta.

Anche prima della correzione dello shock, che ha visto l’asset digitale perdere la sua capitalizzazione di mercato di $ 1 trilione, c’era un crescente interesse per le migliori altcoin per il 2021. Ulteriori prove arrivano dal fatto che il dominio di Bitcoin è sceso brevemente al di sotto del 50% per la prima volta dal 2018 il 22 aprile , poiché il denaro è defluito da BTC verso asset digitali con valutazioni più modeste.

Qui, esamineremo le prime sette altcoin per il 2021 ed esamineremo alcuni dei fattori che hanno contribuito ai loro buoni guadagni finora quest’anno.

Le altcoin più promettenti del 2021

Come puoi vedere, alcune delle altcoin più performanti nel 2021 hanno superato di gran lunga Ether e Dogecoin quest’anno. PancakeSwap è un potente esempio qui. Per contestualizzare i guadagni del 4,513%, l’acquisto di $ 1.000 di questo token il 1° gennaio sarebbe valso $ 45.000 solo tre mesi e mezzo dopo.

Naturalmente, le prestazioni passate non sono indicative di guadagni futuri e questi primi sette altcoin nel 2021 potrebbero risentirne se il recente sentimento ribassista visto nel mercato persiste. Con questo in mente, esploriamo cosa ha portato i guadagni in ciascuna di queste criptovalute ultimamente.

  • PancakeSwap

In cima alla nostra lista dei primi sette altcoin nel 2021 – con i suddetti guadagni del 4,513% – è PancakeSwap. Questo token è affiliato con uno scambio decentralizzato con lo stesso nome che è stato costruito su Binance Smart Chain, che si autodefinisce una casa più conveniente per i protocolli DeFi rispetto a Ethereum. Il market maker automatizzato ha puntato a sottrarre quote di mercato a Uniswap e ha raggiunto un enorme traguardo il 20 aprile, quando sono state eseguite due milioni di transazioni in un solo giorno, 455.000 in più rispetto a quanto visto in tutta la rete Ethereum. È piuttosto impressionante.

  • Solana

Con le preoccupazioni sulla scalabilità che spingono i progetti crittografici ad abbandonare Ethereum e passare a reti con livelli di throughput più elevati, Solana potrebbe benissimo essere il prossimo grande altcoin. Mentre la rete Bitcoin può gestire solo circa cinque transazioni al secondo, con Ethereum che attualmente ne gestisce circa 15, Solana vanta l’incredibile cifra di 50.000 TPS. Non sorprende che questo abbia visto un certo numero di progetti affluire a questa soluzione di primo livello, contribuendo a quei notevoli guadagni del 2,076%.

  • Enjin Coin

Il prossimo nella nostra carrellata dei migliori nuovi altcoin è ENJ. Questa criptovaluta, che ha registrato guadagni da inizio anno del 1,976% ed è affiliata alla blockchain di Enjin, si è trovata in una buona posizione per capitalizzare l’esplosione dei token non fungibili. Uno dei principali fattori che contribuiscono alla drammatica crescita dei prezzi di ENJ è probabilmente il fatto che è stato recentemente quotato su Coinbase, una pietra miliare che tende a spingere verso l’alto il valore dei token a causa delle dimensioni e della statura dell’exchange.

  • Moneta Binance

Non lontano da PancakeSwap nella nostra carrellata dei primi sette altcoin nel 2021 c’è Binance Coin. Oltre ad essere utilizzato per regolare le commissioni di trading sull’exchange con lo stesso nome, svolge anche un ruolo strumentale nell’ecosistema Binance Smart Chain. Come puoi immaginare, il CEO di Binance Changpeng Zhao è stato una delle voci più rialziste su BNB su Twitter, con l’altcoin che è salito al n. 3 della classifica grazie a guadagni dell’1,502%.

  • Cardano                                                

Altri membri dei primi sette altcoin nel 2021 che abbiamo selezionato non hanno accumulato guadagni a quattro cifre, ma sarebbero comunque stati una parte impressionante di un portafoglio da anno ad oggi. Uno di questi è Cardano, in breve ADA, che è cresciuto del 605% dal 1° gennaio al 21 aprile. Il progetto blockchain ha lavorato tenacemente per offrire un’alternativa avvincente a Ethereum e i recenti aggiornamenti includono il supporto per i token nativi, non dissimili dallo standard ERC-20.

  • Maker

I token di governance attraverso i protocolli DeFi hanno goduto di una sorta di rinascita dall’inizio dell’anno e uno di questi è Maker. La piattaforma sta adempiendo alla sua promessa di diventare completamente decentralizzata, il che significa che il progetto sarà completamente autosufficiente e guidato dai suoi membri in futuro. Ciò non è andato a scapito dello sviluppo, con l’aggiunta continua di nuove forme di garanzia.

XMR ha anche pubblicato tranquillamente alcuni guadagni decenti nelle ultime settimane e un tema ricorrente nei mercati delle altcoin negli ultimi tempi è stata la crescita fuori misura per i progetti più vecchi. Dato come Monero è stata fondata per la prima volta nel 2014, la privacy coin rientra sicuramente in questa categoria. La risorsa è ora disponibile come metodo di pagamento presso un numero crescente di commercianti cripto-friendly e la sua crittografia è stata dimostrata solida attraverso una serie di controlli.

…e termina con un avvertimento

Inevitabilmente, una priorità assoluta per molti trader di criptovalute è scoprire il miglior nuovo altcoin: il prossimo BTC , ETH o BNB. Gli asset digitali con una capitalizzazione di mercato ridotta possono rivelarsi estremamente volatili, soprattutto perché mancano della liquidità necessaria per acquistare e vendere al tasso di mercato corrente.

Ultimamente c’è stato un enorme ronzio su una moneta in particolare, con alcuni su TikTok che proclamano che SafeMoon è il miglior altcoin a bassa capitalizzazione in circolazione. Secondo CoinMarketCap, il primo prezzo noto per SAFEMOON era di $ 0,00000000012 a marzo, con un picco di $0,0000014 registrato il 20 aprile. Tutto ciò può sembrare piuttosto deludente, ma tecnicamente segna guadagni del 1.166,566%.

Ahimè, questo non doveva durare, con SAFEMOON che ha subito correzioni del 65%. Le persone che hanno acquistato a $ 0,000014 ora subiranno perdite sostanziali. Una lezione importante da trarre da ciò è che non sempre ci si può fidare del clamore dei social media, ed è fondamentale che si prendano audaci affermazioni sui giovani progetti con un pizzico di sale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Confronto tra Coinbase e Coinmama: qual è il migliore?

Confronto tra Coinbase e Coinmama: qual è il migliore?

Previsioni sul prezzo delle azioni Pfizer 2021-2022: in che modo il vaccino COVID-19 influirà sui suoi profitti?

Previsioni sul prezzo delle azioni Pfizer 2021-2022: in che modo il vaccino COVID-19 influirà sui suoi profitti?