in

Le riflessioni di Confindustria

Il centro studi di Confindustria analizza il momento nero dell’economia e giunge a sinistri risultati: Il Pil potrebbe calare nel 2009 anche oltre il 2,5%, a causa della crisi e del crollo della produzione industriale, salgono le probabilita’ di questa flessione del Pil.

La massiccia diminuzione della produzione industriale nel quarto trimestre (-7,5% sul terzo) implica una riduzione marcata del Pil (almeno -1,6%).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Borse, altro venerdì nero

jumpstory download20200925 101016

Grecia: sciopero contro le misure per sanare la crisi economica