in

Le ultime novità nel mondo della cannabis: Ucraina e California

La legalizzazione della cannabis medica in Ucraina e l’espansione dei negozi di cannabis in California sono tra i temi principali di questa settimana nell’industria della cannabis. Ecco cosa è successo di recente.

Ucraina: Un Passo Avanti nella Legge sulla Cannabis Medica

L’Ucraina si è unita alla crescente lista di paesi europei che abbracciano la riforma della cannabis, con il presidente Volodymyr Zelensky che ha recentemente firmato una legge sulla cannabis medica. Questa mossa rende l’Ucraina l’ultima nazione a legalizzare l’uso della cannabis a fini medici.

La legge è stata proposta per fornire sollievo a milioni di ucraini che soffrono di condizioni come il cancro e il disturbo da stress post-traumatico causato dalla guerra contro la Russia. Dopo diverse fasi di negoziati e emendamenti per affrontare le preoccupazioni dell’opposizione, il disegno di legge è stato finalmente approvato, entrando in vigore sei mesi dopo la sua pubblicazione ufficiale.

La nuova legge si applica solo all’uso medico della cannabis, con il ministro della salute incaricato di definire le malattie e le condizioni che qualificano per il trattamento con cannabis. Inoltre, verranno applicate rigorose regolamentazioni sulla coltivazione e la vendita, con tutte le operazioni soggette a sorveglianza continua.

Risultati Trimestrali della Société Québécoise du Cannabis

La Société Québécoise du Cannabis (SQDC), il rivenditore di cannabis di proprietà governativa nel Québec, ha recentemente pubblicato i risultati del terzo trimestre del 2023, riportando un aumento delle vendite e degli utili. L’azienda ha registrato un utile netto di 33 milioni di euro e un incremento delle vendite rispetto all’anno precedente.

Con l’apertura di sei nuovi negozi, la SQDC ha raggiunto il suo obiettivo di 98 punti vendita al dettaglio nel Québec, seguendo il suo piano strategico per il periodo 2021-2023.

Espansione di Blüm in California

Blüm Holdings ha annunciato piani per l’acquisizione di tre negozi di cannabis in California, espandendo così la sua presenza sul mercato di Sacramento. L’accordo, del valore di 9,7 milioni di euro, mira a generare entrate aggiuntive per l’azienda e ad aumentare la sua penetrazione nel mercato locale.

Il comunicato stampa di Blüm ha evidenziato i vantaggi delle nuove sedi e ha presentato un nuovo marchio, Turkey Bag Heroes, progettato per i consumatori che cercano un’esperienza premium.

Progressi nelle Isole Vergini Americane e in Virginia

Le Isole Vergini americane stanno facendo progressi nell’attuazione della legalizzazione della cannabis ricreativa, con l’approvazione di regole e regolamenti proposti. Nel frattempo, in Virginia, il Senato e la Camera dei delegati hanno approvato disegni di legge separati per regolamentare la vendita di cannabis ricreativa, segnando un significativo avanzamento verso la creazione di un mercato regolamentato nello stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previsioni sul Prezzo del Palladio nel 2024

Cos'è il contratto di lavoro full time

Quando è meglio investire nel Mercato dell’Oro