in

Migliori grafici azionari

A seconda di come fai trading e degli indicatori che utilizzi più spesso, potresti o meno aver bisogno di un abbonamento a pagamento per i grafici utili per pianificare le tue prossime operazioni. Le opzioni a pagamento offrono strumenti grafici aggiuntivi o la possibilità di dividere lo schermo in più grafici per un’analisi completa.

Puoi ottenere più opzioni di strumenti grafici con opzioni a pagamento, ma alcune delle migliori opzioni di grafici gratuite forniscono molti indicatori tecnici di uso comune.

Migliori grafici azionari

  • Migliore app mobile: StockClock
  • Migliore per la versione gratuita: StockCharts.com
  • Miglior abbonamento: TradingView
  • Migliore analisi tecnica: FINVIZ
  • Miglior newsfeed: Benzinga Pro

Contenuti

  • Migliori grafici azionari
    • Cos’è un grafico azionario?
      • Indicatori del grafico azionario
        • Grafici azionari gratuiti rispetto a quelli a pagamento
          • Migliori grafici azionari
            • Migliori agenti di borsa
              • Scegli il miglior grafico azionario
                • Domande frequenti

                  Cos’è un grafico azionario?

                  I grafici azionari  forniscono un modo grafico per visualizzare i dati azionari, inclusi prezzo e volume . I grafici più semplici visualizzano i dati sui prezzi tracciati su un grafico a linee man mano che cambiano nel tempo. I grafici a candela indicano il volume degli scambi oltre ai dati sui prezzi. Strumenti grafici più complessi consentono di impostare indicatori aggiuntivi per comprendere appieno l’attività di trading per

                  un dato
                  azionario o indice.

                  Indicatori del grafico azionario

                  Se metti 100 trader in una stanza, potresti ottenere 100 risposte diverse su quali indicatori sono i migliori per il trading, ma alcuni indicatori hanno dimostrato il loro valore nel tempo. Alcuni degli indicatori più affidabili si concentrano sulle tendenze a breve e lungo termine anziché sui movimenti dei prezzi infragiornalieri.

                  Il trading di tendenza, in molti casi, perde i massimi e i minimi di un titolo o di un indice perché i segnali di acquisto o vendita si verificano dopo l’inizio di un trend.

                  Questo approccio può limitare i rendimenti ma ha il vantaggio di attendere la conferma di una tendenza prima di prendere una decisione di acquisto o vendita. Puoi aumentare il prezzo, quindi uscire dal commercio quando viene confermato un calo: puoi perdere i minimi se il trend continua al ribasso. Sebbene ciò crei un tempo di reazione decisamente più lento per i trader, altri indicatori che cercano di calcolare il tempo in modo più preciso potrebbero non essere altrettanto affidabili.

                  Medie mobili (e crossover)

                  Una  media mobile segue il prezzo medio di un’azione, una merce

                  o
                  indice in un determinato periodo di tempo
                  . Una media mobile a 200 giorni guarda indietro nel tempo, calcolando la media del prezzo negli ultimi 200 giorni di negoziazione. Una media mobile di 50 giorni fa lo stesso, ma con un intervallo di tempo più breve per la media. Questi 2 indicatori vengono spesso utilizzati per trovare segnali di acquisto o vendita. Ad esempio, quando queste 2 linee si incrociano su un grafico, di solito è visto come una tendenza confermata, inviando un segnale di acquisto o vendita a seconda del valore della media mobile a 50 giorni rispetto alla media mobile a 200 giorni.

                  • Quando la media mobile a 50 giorni scende al di sotto della media mobile a 200 giorni, è un segnale di vendita.
                  • Quando la media mobile a 50 giorni supera la media mobile a 200 giorni, è un segnale di acquisto.

                  A volte vengono utilizzati anche i prezzi delle azioni giornaliere rispetto agli indicatori di 50 e 200 giorni per determinare una tendenza. Questo metodo può essere meno accurato e può creare falsi segnali perché i prezzi giornalieri sono più volatili e i prezzi delle azioni intraday possono essere spinti da notizie o ordini di grandi dimensioni su titoli poco scambiati.

                  Moving Average Convergence Divergence (MACD)

                  L’   indicatore MACD (Moving Average Convergence Divergence) è un indicatore dell’oscillatore ed è un po ‘più complesso delle semplici medie mobili, ma utilizza comunque i dati delle medie mobili per segnalare potenziali punti di ingresso o di uscita. Il MACD  mostra sia la tendenza che lo slancio, aiutando a differenziare i segnali di acquisto o vendita più forti  dai segnali a volte poco convincenti che possono provenire da un grafico che non si muove in modo deciso e può cambiare nuovamente direzione. MACD utilizza 0 come linea di base, con le linee MACD sopra lo 0 che indicano un potenziale punto di ingresso e le linee sotto lo 0 che indicano un potenziale punto di uscita. 

                  Indice di forza relativa (RSI)

                  L’RSI considera  il numero di giorni in aumento rispetto al numero di giorni in ribasso su un grafico come parte del calcolo dell’indice di forza relativa . Puoi scoprire se un titolo è ipercomprato, indicando potenzialmente una presa di profitto a breve termine e un imminente svenimento per il titolo, o se un titolo è ipervenduto e potenzialmente dovuto a un rimbalzo. L’RSI è mostrato come un valore compreso tra 0 e 100. Un valore superiore a 70 è considerato ipercomprato, mentre un valore inferiore a 30 è considerato ipervenduto.

                  Volume in equilibrio (OBV)

                  Un altro indicatore popolare è il volume di bilanciamento, che guarda il volume nelle tendenze al rialzo contro il volume nelle tendenze al ribasso . Questo indicatore diventa rilevante quando si confermano segnali di acquisto o vendita. I prezzi delle azioni possono spostarsi senza meta a basso volume, innescando segnali di acquisto o vendita mentre si muovono su o giù per il grafico. Tuttavia, senza un volume convincente, le medie mobili e i crossover da soli possono essere fuorvianti e la direzione può cambiare rapidamente quando arrivano le notizie o ritorna il normale volume di scambio.

                  Grafici azionari gratuiti rispetto a quelli a pagamento

                  Esistono alcune fantastiche piattaforme di grafici azionari gratuiti, ma la maggior parte presenta limitazioni, che spesso incoraggiano gli utenti a eseguire l’aggiornamento per funzionalità o funzionalità aggiuntive. Oltre a un set di funzionalità tipicamente limitato, i grafici gratuiti potrebbero non fornire dati aggiornati o completi.

                  Un ritardo di 15 minuti è comune, il che può rendere gli strumenti grafici gratuiti meno utili per il day trading. Il reporting del volume può essere influenzato anche per i grafici gratuiti che visualizzano solo informazioni limitate sullo scambio. Le opzioni a pagamento forniscono prezzi in tempo reale con aggiornamenti in tempo reale, sbloccano più opzioni di creazione di grafici e possono consentire funzionalità aggiuntive come la possibilità di salvare grafici o utilizzare più sovrapposizioni con i grafici.

                  Se hai bisogno di dati in tempo reale dipende dal tuo stile di trading. Per i commercianti giornalieri che potrebbero detenere un’azione per ore, minuti

                  o
                  anche pochi secondi, i dati in tempo reale non sono solo preziosi, sono imperativi. È probabile che i trader attivi abbiano accesso alla creazione di grafici con dati in tempo reale tramite il loro account di intermediazione online. I trader di tendenza possono mantenere una posizione in azioni per giorni o settimane e i dati in tempo reale non sono così importanti, ma gli strumenti grafici che forniscono i segnali di acquisto o vendita più affidabili sono ancora una considerazione importante.

                  Migliori grafici azionari

                  Vuoi il miglior grafico azionario possibile con un vantaggio su funzionalità facili da usare, funzionalità di punta, dati in tempo reale e altro ancora. Ecco le prime scelte di Benzinga.

                  Nota: i nostri strumenti grafici preferiti possono essere disponibili o meno con piattaforme grafiche gratuite.

                  1. Migliore app mobile: StockClock

                  Alimentato da Benzinga, il rapido feed di notizie finanziarie di StockClock ti consente di raccogliere informazioni molto prima che le azioni inizino a muoversi. Puoi filtrare le azioni in base ai criteri importanti per te, inclusi prezzo, capitalizzazione di mercato, movimento


                  e

                  Di Più.

                  Crea la tua lista di controllo con potenti strumenti di segmentazione e ricevi avvisi sui prezzi in tempo reale inviati direttamente al tuo dispositivo smart con notifiche push. Saprai esattamente quando un’azione raggiunge un certo prezzo.

                  Puoi accedere a StockClock per soli $ 10 al mese e puoi risparmiare il 20% fatturando annualmente. Inizia subito la tua prova di 7 giorni.

                  2. Migliore versione gratuita: Stockcharts.com

                  Nonostante la sua atmosfera decisamente vecchia scuola, Stockcharts.com offre grafici puliti con molti indicatori facili da trovare e applicare al tuo grafico. La versione gratuita di StockCharts.com limita le sovrapposizioni e gli indicatori e limita anche le dimensioni del grafico. A seconda delle dimensioni dello schermo e delle esigenze di creazione di grafici, la versione a pagamento potrebbe essere un investimento utile se ti piacciono le funzionalità di StockCharts.com.

                  Anche gli abbonati a pagamento possono usufruire di più strumenti grafici. StockCharts.com ha anche molti altri strumenti gratuiti e altre chicche, comprese le scansioni predefinite in modo da poter trovare azioni con indicatori grafici rialzisti o ribassisti, nonché StockCharts TV, che analizza i grafici in tempo reale dell’azione corrente dei prezzi nei mercati. I prezzi degli abbonamenti per stockcharts.com attualmente variano tra $ 14,95 e $ 39,95 al mese e puoi iniziare il tuo abbonamento con una prova gratuita di 1 mese.

                  3. Miglior abbonamento: TradingView

                  La versione gratuita di TradingView fornisce l’accesso a 3 indicatori simultanei. Puoi anche applicare indicatori creati da altri membri di TradingView. Abbiamo trovato l’interfaccia di TradingView un po ‘più difficile da leggere e da navigare rispetto ad altre opzioni di grafici, ma ci è piaciuto il display del misuratore istantaneo di TradingView che indica chiaramente segnali di acquisto combinati (o segnali di vendita).

                  Tradingview ti consente di trovare il tuo Picasso interiore, permettendoti di disegnare tutto ciò che desideri sul tuo grafico, incluse note, frecce di direzione del prezzo o qualsiasi altra cosa che trovi utile quando prendi una decisione di trading. Molte altre opzioni di ricarica consentono solo di disegnare linee rette, come quelle utilizzate per indicare resistenza e supporto. Puoi anche visualizzare più grafici contemporaneamente, suddividendo il display in modo da poter acquisire il quadro generale.

                  Per accedere a tutte le funzionalità di TradingView, avrai bisogno di un abbonamento, con un piano pro a partire da $ 14,95 al mese e piani aggiuntivi fino a $ 59,95 al mese.

                  4. Migliore analisi tecnica: FINVIZ

                  FINVIZ offre anche grafici molto utili. Sono disponibili analisi tecniche generate automaticamente, tra cui un grafico a candele, livelli di supporto e resistenza e medie mobili.

                  Un aggiornamento a FINVIZ Elite ti comprerà dati in tempo reale, grafici intraday

                  e
                  strumenti grafici avanzati. Per un’analisi più semplice e un trading di tendenza, l’esecuzione di un grafico dopo la chiusura del mercato è spesso sufficiente per essere uno strumento utile per le operazioni che prevedi di eseguire il giorno successivo. Tuttavia, i grafici gratuiti non possono essere modificati con FINVIZ.

                  I grafici puliti di FINVIZ e la rapida panoramica, anche le versioni gratuite, sono anche un ottimo modo per confermare o confutare la tua analisi da altri dati grafici. FINVIZ addebita un costo mensile di $ 39,50 e un costo annuale di $ 299,50. Entrambi offrono accesso alle funzionalità Elite e forniscono accesso a dati in tempo reale e pre-mercato, funzionalità di creazione di grafici avanzate

                  e
                  uno screener avanzato. Puoi anche sbloccare il backtest in modo da poter vedere quali indicatori corrispondono agli eventi di mercato effettivi.

                  5. Miglior newsfeed: Benzinga Pro

                  Benzinga Pro è un servizio di streaming di notizie in tempo reale ricco di avvisi commerciali, schermi di mercato, avvisi audio e molto altro. È progettato per i trader frenetici che hanno bisogno di accedere alle informazioni giuste al momento giusto.

                  Il principale vantaggio di Benzinga Pro è la sua capacità di fornire notizie in streaming in tempo reale. La piattaforma è progettata per aiutare i trader ad accedere alle ultime notizie in tempo reale. ma puoi anche registrarti per avvisi commerciali, avvisi audio e altro ancora.

                  Scegli il piano Basic per $ 99 al mese o il piano Essential per $ 147 al mese. Puoi risparmiare il 20% su entrambi i piani quando opti per un abbonamento annuale.

                  Migliori agenti di borsa

                  Quali sono i migliori broker online? Dai un’occhiata alle scelte di Benzinga per le migliori società di intermediazione per il commercio di azioni.

                  Scegli il miglior grafico azionario

                  I day trader o i trader frequenti beneficiano dell’accesso ai dati in tempo reale e alle opzioni di creazione di grafici più avanzate disponibili con gli abbonamenti a pagamento . I trader di tendenza (o se stai cercando un punto di ingresso o di uscita per una posizione a lungo termine) potrebbero non aver bisogno di tutte le funzionalità disponibili in

                  il
                  abbonamenti più costosi.

                  Le piattaforme di creazione di grafici a pagamento possono variare da circa $ 10 al mese fino a $ 90 al mese, a seconda delle funzionalità che aggiungi o del livello di abbonamento che scegli. StockClock è la nostra prima scelta in termini di convenienza, con i suoi strumenti di segmentazione flessibili e potenti e avvisi sui prezzi in tempo reale.

                  Domande frequenti

                  Come leggi un grafico azionario?

                  1
                  Come leggi un grafico azionario?
                  chiesto
                  1

                  La lettura di un grafico azionario richiede di esaminare il periodo di tempo, i prezzi, le medie mobili, il volume e gli indicatori.

                  Rispondi al link

                  ha risposto

                  Quali grafici sono utili per il trading?

                  1
                  Quali grafici sono utili per il trading?
                  chiesto
                  1

                  I candelieri sono utili perché ti mostrano gli alti, i minimi, l’apertura e la chiusura. 

                  Rispondi al link

                  ha risposto
                  Subscribe
                  Notificami
                  0 Commenti
                  Inline Feedbacks
                  View all comments
                  Recensione di Firstrade

                  Recensione di Firstrade

                  Profitti aziendali: guida completa

                  Profitti aziendali: guida completa