in

Posso acquistare Bitcoin senza utilizzare uno scambio?

Bancomat Bitcoin

L’acquisto di Bitcoin da un bancomat è abbastanza simile ad avere un’esperienza di scambio Bitcoin di persona.

Proprio come compreresti qualsiasi prodotto da un distributore automatico, gli ATM Bitcoin ti consentono di inserire denaro nella macchina e ricevere Bitcoin in cambio.

Per questo acquisto, dovrai disporre di un portafoglio digitale sicuro su cui verranno depositati i Bitcoin che hai acquistato. Il processo è semplice e di solito richiede alcuni minuti.

Con l’aumento dell’adozione di Bitcoin e criptovalute in generale, il numero di ATM Bitcoin installati e funzionanti continua ad aumentare. Puoi controllare CryptoATMRadar.com per una mappa che ti mostra i bancomat Bitcoin più vicini nella tua posizione.

Lo svantaggio dell’utilizzo di un bancomat Bitcoin è che tende ad essere proibitivamente costoso (a causa delle commissioni) e ci possono essere problemi di sicurezza.

Transazioni Person-to-Person (P2P)

Se non riesci a trovare un bancomat Bitcoin vicino a te, puoi facilmente acquistare Bitcoin direttamente da un altro proprietario di Bitcoin.

Questa esperienza è abbastanza semplice e simile all’acquisto di un oggetto da eBay o Craigslist. Diverse piattaforme ti consentono di connetterti con i proprietari di Bitcoin nella tua zona.

Su LocalBitcoin.com ad esempio, puoi individuare persone vicino a te che vendono Bitcoin.

Puoi anche organizzare incontri di persona per condurre il commercio, oppure puoi utilizzare i servizi di deposito a garanzia forniti come misura di sicurezza.

Questo è uno dei modi più rischiosi per acquisire criptovaluta, ma i servizi di deposito a garanzia di cui sopra possono essere molto utili.

Idealmente dovresti semplicemente comprare i tuoi Bitcoin da qualcuno che già conosci e di cui ti fidi al 100% (come un amico o un familiare).

Carte di credito criptate

Gli emittenti di carte di credito selezionati consentono agli utenti di effettuare acquisti Bitcoin utilizzando una carta di credito.

Per gli emittenti di carte di credito che consentono acquisti di Bitcoin, il processo è solitamente abbastanza simile a quello di collegare il tuo conto bancario a uno scambio crittografico tramite una stanza di compensazione automatizzata o ACH. Tuttavia, è importante notare che gli acquisti con carta di credito Bitcoin sono valutati in modo diverso rispetto ai normali acquisti con carta di credito.

Nella maggior parte dei casi, il processo è considerato rischioso in quanto l’emittente della carta di credito può abbassare il limite di credito o chiudere completamente la carta data la natura volatile di Bitcoin e anche a seconda del limite di credito. Gli acquisti con carta di credito Bitcoin comportano anche costi più elevati in quanto vi sono commissioni per broker e carte di credito, nonché commissioni di transazione da considerare. Inoltre, se non sei negli Stati Uniti, potresti dover prendere in considerazione una commissione di cambio dall’1 al 3%.

Piattaforme di pagamento digitali

Se hai già un account con una piattaforma di pagamento digitale come PayPal, Cash App o Venmo, puoi acquistare Bitcoin.

Tuttavia, queste alternative non sono l’ideale se vuoi auto-custodire la tua criptovaluta poiché piattaforme come PayPal e Venmo non ti consentono di tenere criptovalute nel tuo portafoglio. Cash App consente prelievi crittografici.

Con la maggior parte delle piattaforme di pagamento digitale, le tue chiavi private rimangono all’interno della piattaforma e quindi sei costretto a utilizzare l’app di pagamento digitale come portafoglio. Sebbene la maggior parte delle soluzioni di pagamento digitale offra un modo semplice e intuitivo di acquistare Bitcoin senza rischi, hanno anche commissioni relativamente più elevate.

Ricompense Bitcoin

Mentre l’adozione mainstream di Bitcoin continua, una serie di banche e istituzioni finanziarie stanno creando nuovi modi per gli appassionati di Bitcoin di accedere tramite i premi Bitcoin.

Questi sono per lo più sotto forma di incentivi basati su carte di credito che distribuiscono premi di criptovaluta agli utenti delle carte di credito. Gli esempi includono piattaforme come BlockFi che offre una carta di credito con premi Bitcoin come cashback per le transazioni effettuate sulla carta. Altre piattaforme includono le carte Brex, la carta di credito Sofi, la carta di credito Tomo e la carta di credito Gemini per citarne alcune.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels alesia kozik 6777572

Riassunto delle più grandi oscillazioni in Crypto

pexels mikhail nilov 7680652

Previsione del prezzo OmiseGo 2022 – 2025 – 2030