in

Previsione dei prezzi Eos (EOS) per 2020, 2021, 2023, 2025, 2030

Da quando Daniel Larimer ha annunciato lo sviluppo della blockchain EOS, la piattaforma ha continuamente causato molte discussioni accese e persino scandali all’interno della comunità crittografica. Cosa ha a che fare con EOS e perché ha formato eserciti di haters e ammiratori? Riuscirà a competere con Ethereum? Nella nostra previsione completa dei prezzi EOS per il 2020 e il 2030, abbiamo raccolto tutte le informazioni sui fondamenti del progetto, le minacce dell’ecosistema, l’analisi storica dei prezzi, l’analisi tecnica e la previsione dei prezzi delle monete EOS da esperti. Alla fine di questo articolo, avremo coperto tutto ciò che i trader e gli investitori devono sapere su EOS.

L’origine di EOS

EOS è stato presentato per la prima volta come concept alla Consensus conference nel 2017. Anche allora, la personalità del fondatore di EOS, Daniel Larimer, ha avuto un impatto molto positivo sulle previsioni degli esperti riguardo al futuro del nuovo progetto di criptovaluta . A quel tempo, Daniel Larimer era noto nella comunità crittografica per la piattaforma BitShares e i progetti della piattaforma sociale Steemit.

EOS è un prodotto creato in collaborazione con il team Block.one. Larimer è una delle poche persone al mondo che è riuscita a comunicare personalmente, anche se in modo anonimo, con il creatore di Bitcoin Satoshi Nakamoto. Il progetto EOS mira a creare software per una varietà di applicazioni decentralizzate. Uno degli obiettivi principali del progetto è rendere le transazioni molto più economiche e veloci.

In molti modi, EOS è una revisione del concetto e delle funzionalità principali di Ethereum (leggi il nostro articolo sul blog Cos’è Ethereum (ETH)? Per maggiori informazioni su Ethereum). È anche una piattaforma per inserire contratti intelligenti per DApp, applicazioni decentralizzate, create per clienti ordinari. Allo stesso tempo, gli sviluppatori non stanno nemmeno cercando di nascondere le loro intenzioni di mordere parte della quota di mercato di Ethereum .

Cos’è EOS?

EOS è una criptovaluta e blockchain che opera come piattaforma decentralizzata con supporto di contratti intelligenti per la creazione di applicazioni decentralizzate. I possessori di token EOS possono sponsorizzare la creazione di app all’interno della piattaforma, mentre gli utenti della piattaforma possono eseguirle senza acquistare token.

All’interno del progetto, le commissioni vengono addebitate da un algoritmo unico. Garantisce che il calcolo, la capacità di archiviazione e la larghezza di banda siano equivalenti al numero distribuito proporzionalmente di EOS presenti in un’app. La caratteristica principale di EOS è il protocollo delegato proof-of-stake, o DPoS, un consenso distribuito volto a raggiungere la cosiddetta “democrazia tecnologica”.

Larimer ha rischiato di sfidare il solito PoS. Nelle reti standard basate su PoS, qualsiasi portafoglio con monete può piazzare una puntata. Partecipa alla conferma delle transazioni e all’organizzazione di un consenso decentralizzato, portando così profitto al proprietario. I portafogli DPoS scelgono i delegati, che si assumono la responsabilità di verificare le transazioni, mantenere la blockchain e gestire le commissioni di transazione.

ICO di EOS

Il 26 giugno 2017, EOS ha lanciato il primo round dell’ICO, che è durato cinque giorni e ha raccolto 185 milioni di dollari. Durante l’ICO, sono stati offerti 200 milioni di token, il 20% dell’emissione totale. EOS è diventata una delle dieci criptovalute con la più alta capitalizzazione di mercato dopo che il 20% dei suoi token è stato venduto nella prima fase; Il 10% apparteneva al team Block.one. Gli sviluppatori hanno distribuito il restante 70% dei token in 350 periodi giornalieri. Poiché EOS non ha mining, l’acquisto di token con Ethereum è stata l’unica opportunità per ottenere una nuova criptovaluta.

Secondo il capo di Block.one, Brendan Blumer, l’insolita organizzazione dell’ICO aveva lo scopo di evitare un crescente interesse una tantum per il progetto. Ha affermato che il team ritiene che una campagna di distribuzione di token di un anno sia il modo migliore per garantire agli utenti un valore di mercato oggettivo dei token EOS. Si aspettavano che l’interesse attivo sarebbe continuato mentre la comunità continuava a conoscere la blockchain EOS e i vantaggi che può portare ai partecipanti al mercato.

Il costo dei token è formato da un semplice meccanismo di domanda del mercato e non ha una fissazione rigorosa. La tecnologia di determinazione del prezzo è simile al modello minerario. Alla fine di ogni round, i token vengono distribuiti in proporzione alla quantità di Ethereum offerta dagli utenti.

I principali elementi DPoS sono una comunità, computer, criptovaluta, regole stabilite e la stessa blockchain. In DPoS, ci sono testimoni selezionati che controllano la sicurezza della rete. Allo stesso tempo, solo i primi 20 testimoni più efficaci guadagnano, mentre centinaia di altri testimoni lottano.

Il peso di un delegato è direttamente correlato al numero di monete nel portafoglio dell’utente. I membri più influenti della comunità possiedono il maggior numero di gettoni. In generale, la differenza tra PoS e DPoS è simile alla differenza tra democrazie dirette e rappresentative.

Il team EOS è sul punto di introdurre una funzionalità di correzione degli errori. Poiché EOS utilizza la sicurezza delegata delle condivisioni, diversi osservatori di nodi possono prendere decisioni senza l’autorizzazione dell’intera rete.

Come funziona EOS Blockchain

EOS utilizza un algoritmo di proof of stake delegato. Questa tecnologia aiuta la piattaforma a far fronte alla scalabilità e al carico sulla rete durante flussi di transazioni elevati. Nella blockchain EOS, i blocchi vengono generati ogni 3 secondi. Ogni blocco viene creato da un delegato specifico selezionato casualmente dal sistema all’inizio di ogni round di 21 blocchi.

In una blockchain Proof-of-Witness (PoW) come Bitcoin, i miner usano molta potenza di calcolo per risolvere complesse equazioni matematiche. Per informazioni generali sull’estrazione di criptovalute per principianti , leggi il nostro blog. Quando l’equazione è risolta, il minatore pubblica una risposta confermata da altri minatori nella rete. Viene raggiunto un consenso, il blocco Bitcoin viene aggiunto alla blockchain e il minatore che ha risolto l’equazione riceve una ricompensa per questo. Tutti quindi muovono pm per risolvere la prossima equazione.

In una blockchain PoS, come Cardano ad esempio, alcuni nodi riservano un certo numero di token in un wallet per un dato periodo e, in cambio, hanno la possibilità di essere selezionati per aggiungere il successivo blocco di transazioni. Sebbene la selezione sia casuale, spesso vengono presi in considerazione l’importo riservato, il tempo di prenotazione e la reputazione del nodo.

Un proof-of-stake delegato è un tipo di PoS in cui i delegati sono membri della rete che ne mantengono le prestazioni. Partecipano al voto, formano nuovi blocchi nella blockchain e vengono selezionati tramite un voto da altri possessori di token di rete. I delegati mantengono l’integrità e l’accuratezza della rete, raggiungendo un consenso maggioritario sui blocchi di transazioni o dati da aggiungere alla rete.

Un’altra caratteristica unica di EOS è che, invece di riservare semplicemente i token EOS, i produttori di blocchi investono nella rete: la sua infrastruttura, il supporto della comunità, lo sviluppo e così via.

Problemi di sicurezza EOS

A maggio 2018, sono stati segnalati problemi di sicurezza nella blockchain di EOS. Questa notizia ha influenzato negativamente il prezzo di EOS e la criptovaluta ha iniziato una correzione molto dura dopo aver raggiunto il suo picco ad aprile. Alla fine di maggio, un rapporto ha affermato che gli hacker hanno rivelato un gran numero di problemi di sicurezza con la piattaforma EOS.

Per correggere i bug del codice e avere tempo per prepararsi al lancio della rete principale, il 31 maggio, gli sviluppatori hanno condotto il programma Bug Bounty in cui qualsiasi utente poteva trovare delle lacune nel codice EOS. Per ogni bug trovato, il team di sviluppo ha promesso di pagare $ 10.000. È così che il ricercatore Guido Vranken ha trovato bug per un valore di $ 120.000.

La situazione era molto scomoda per gli sviluppatori di EOS. Il rilascio di una piattaforma soggetta a bug non era un’opzione. Il lancio doveva essere posticipato per ispezionare la sicurezza del sistema.

Centralizzazione

Ma i problemi di sicurezza non erano l’unico problema che impediva a EOS di decollare. Gli utenti hanno notato la prospettiva che il progetto diventi centralizzato. Questo è nel regno delle possibilità perché il 49,67% dei token è posizionato su dieci indirizzi specifici. La maggior parte di loro appartiene a Block.one, mentre gli altri possessori sono Bitfinex, Binance e Bithumb.

Se tutti i principali detentori cooperano, il sistema potrebbe diventare centralizzato. Ciò sarebbe possibile se riuscissero a riacquistare un altro 1,33% di tutti i token. In questo scenario di collusione, i migliori detentori avrebbero il 51% di tutti i token nelle loro mani, il che distruggerebbe il decentramento di EOS e presenterebbe una seria possibilità di compromettere la blockchain di EOS.

Analisi dei prezzi Eos (EOS)

Eos (EOS) è al 14 ° posto per capitalizzazione di mercato a $ 2.452.692.347. Il costo di un token EOS è stimato in $ 2,53 / 0,00023003 BTC. I concorrenti più vicini di EOS sono Ethereum (ETH), Stellar (XLM), Cardano (ADA) e altri progetti che si concentrano su dApp e contratti intelligenti. Ecco una panoramica di EOS:

Prezzo di EOS (momento della scrittura):  $ 2,53 Capitalizzazione di mercato: $ 2.452.692.347 Fornitura / Fornitura totale: 936.915.124 EOS / 1.023.615.135 EOS Volume di trading giornaliero: $ 1.782.687.076 Il massimo storico: $ 22,89(29 aprile 2018)  Minimo assoluto: $ 0,480196(23 ottobre 2017) Sito ufficiale: https://eos.io/

Cronologia dei prezzi EOS

È fondamentale analizzare la cronologia dei prezzi EOS per fare una previsione EOS accurata.

Ecco un grafico giornaliero logaritmico per mostrare forti aumenti e diminuzioni dei prezzi. Bitfinex è uno dei primi scambi di criptovaluta a elencare EOS. Quando EOS è stato quotato il 1 ° luglio 2017, il suo prezzo era di $ 1,20. Il 3 luglio ha raggiunto un massimo di 5,48 dollari.

Anche se EOS è riuscito ad attirare l’attenzione del settore delle criptovalute e degli investitori, il suo prezzo è sceso tre giorni dopo essere stato quotato, da $ 5,50 a $ 0,50 a fine ottobre 2017. Il 26 ottobre, dopo aver ottenuto il supporto degli acquirenti, EOS ha iniziato a salire e in Dicembre 2017, il suo prezzo ha raggiunto un massimo di $ 12,50. L’asset ha mostrato un aumento del 2160%, passando da un minimo di $ 0,50 a un massimo di $ 12,50.

Previsione dei prezzi EOS 2018

Dopo la fantastica crescita che EOS ha mostrato alla fine di dicembre 2017, il prezzo della criptovaluta è sceso a $ 7,20 il 1 ° gennaio 2018. EOS ha aperto l’anno con una nota positiva e ha continuato il movimento al rialzo, raggiungendo $ 18,10 il 13 gennaio 2018. Il significativo pullback in tutti i mercati delle criptovalute si è fermato La crescita di EOS e i venditori hanno abbassato il prezzo fino a $ 3,90 il 18 marzo. Un forte rimbalzo lo ha portato a un nuovo massimo storico quando EOS ha raggiunto il picco di $ 22,90 il 29 aprile. Tuttavia, l’asset non è riuscito a mantenere quella posizione ed è sceso al di sotto del livello di supporto di $ 18, che si è immediatamente trasformato in resistenza. Il resto dell’anno è stato ribassista per EOS. Il prezzo è sceso fino a $ 1,60 il 7 dicembre prima che EOS chiudesse l’anno a $ 2,70.

Previsione dei prezzi EOS 2019

EOS ha registrato una buona performance nella prima metà del 2019. Dopo un breve consolidamento nella fascia $ 2,20-3,00, gli acquirenti sono intervenuti e hanno spinto il prezzo dell’asset a $ 8,50 per token il 1 ° giugno. Tuttavia, dopo questa eccellente performance, il resto dell’anno è stato ribassista. Il prezzo di EOS è diminuito, testando nuovamente il livello di supporto di $ 2,20, che in precedenza aveva aiutato l’asset a iniziare la sua tendenza al rialzo. Il 31 dicembre 2019, EOS ha scambiato le mani per $ 2,65.

Previsione dei prezzi EOS 2020

Era difficile prevedere che il mondo intero avrebbe sofferto della pandemia di coronavirus. EOS era tra le criptovalute che non hanno recuperato il danno fatto. Nel primo trimestre del 2020, il prezzo di EOS ha registrato una buona performance e ha raggiunto $ 5,4 il 13 febbraio. Successivamente, è rapidamente sceso fino a $ 1,40 entro il 13 marzo. Da lì, EOS è cresciuto fino a $ 3 entro la fine di aprile e si è consolidato nell’intervallo di negoziazione $ 2,20-3,00 entro la fine di giugno. Il 14 agosto, gli acquirenti sono riusciti a rompere il livello di resistenza di $ 3. Tre giorni dopo, EOS ha raggiunto il picco di $ 3,90. Un pullback ha portato l’asset al fondo del range di trading precedente. Nel momento in cui scriviamo, EOS viene scambiato a $ 2,53.

Analisi tecnica Eos (EOS)

L’analisi tecnica della coppia EOS / USD sul grafico a 4 ore non riflette alcun trend positivo. EOS ha cercato di superare la media mobile a 200 giorni, ma non è riuscita a mantenersi sopra questo importante livello di supporto. Attualmente sta scendendo al minimo del suo attuale range di trading.

Al momento, EOS viene scambiato al di sotto della sua 200 MA a $ 2,53. Il cross ribassista della 200 MA e delle medie mobili esponenziali a 12 e 26 giorni sta facendo pressione sul prezzo di EOS e formando resistenza a 2,61 $. I supporti più vicini sono $ 2,49-2,44 / $ 2,30 / $ 2,20. Possiamo considerare un cambiamento di tendenza una volta che EOS supera $ 2,61 e trend in una direzione al rialzo. Attualmente, l’asset sta gravitando verso il basso.

Previsione dei prezzi Eos (EOS) per 2020, 2021, 2025, 2030

Il successo di EOS come blockchain e il suo valore come criptovaluta dipenderanno dal successo e dalla qualità delle sue applicazioni decentralizzate e dalla capacità del suo team di rimanere trasparente e reattivo alle esigenze della comunità. Ora valutiamo la previsione dei prezzi per EOS da parte di esperti e agenzie di previsioni popolari.

Previsione dei prezzi EOS di Trading Beasts per 2020, 2021, 2025, 2030

Seguendo la previsione del prezzo EOS di Trading Beasts, il prezzo potrebbe scendere a $ 2,35 nel dicembre 2020. Mentre il prezzo attuale di EOS è $ 2,53, Trading Beasts prevede che EOS scenderà a circa $ 2,35. Tuttavia, c’è una bassa probabilità che cresca fino a $ 2,94 entro la fine dell’anno. Negli anni successivi, EOS inizierà a crescere e non scenderà sotto i $ 2. Come afferma Trading Beasts, il futuro prezzo di EOS potrebbe raggiungere $ 4,83 entro il 2023.

Previsione dei prezzi EOS di WalletInvestor per 2020, 2021, 2025, 2030

WalletInvestor afferma che EOS è un buon investimento a lungo termine. Secondo la loro previsione sui prezzi, EOS dovrebbe tornare presto al rialzo. Il livello di supporto $ 1,50-2,00 dovrebbe fungere da prezzo più basso possibile per EOS. WalletInvestor prevede che EOS potrebbe salire a $ 10 nel 2021. Tuttavia, successivamente, il prezzo potrebbe scendere a $ 0,15 entro il 2025.

Previsione dei prezzi EOS Coinliker per 2020, 2021, 2025, 2030

Coinliker prevede un aumento dei prezzi per EOS. La crescita prevista per cinque anni supera il 5000%, con un prezzo di $ 130 per EOS. Questa previsione suggerisce un aumento annuale di dieci volte ogni anno. Potrebbero sapere qualcosa che noi non sappiamo, ma secondo la previsione dei prezzi di Coinliker, EOS è un ottimo investimento.

CoinSwitch EOS Price Prediction per 2020, 2021, 2023, 2025, 2030

Secondo CoinSwitch, il prezzo di EOS potrebbe aumentare nei prossimi anni. Sebbene la loro previsione dei prezzi per EOS per raggiungere $ 10 nel 2020 non si sia ancora concretizzata, prevedono un futuro luminoso per la blockchain EOS. CoinSwitch prevede che nel 2021 il prezzo di EOS salirà a $ 15 e continuerà a crescere fino a $ 100 entro il 2025. Questa previsione è in linea con quella di Coinliker, poiché entrambi prevedono un massiccio aumento dei prezzi in futuro.

Previsioni di valore futuro Eos (EOS) in generale

EOS è uno strumento ideale per aiutare sviluppatori e ingegneri a creare applicazioni decentralizzate. Gli investitori esperti prestano grande attenzione a questa moneta a causa della sua tecnologia e delle idee sottostanti. Con massicci investimenti nella moneta e il suo team esperto, il progetto EOS ha tutto ciò di cui ha bisogno per avere successo in futuro.

EOS aumenterà?

Nonostante le preoccupazioni per i problemi di centralizzazione del progetto, le prospettive di un’ulteriore crescita della valuta sono piuttosto notevoli. Dal suo massimo storico, EOS si sta consolidando e scambiando una potente gamma di supporto. La probabilità di crescita di EOS è relativamente alta. Vale la pena ricordare che il sentimento generale del mercato ha il suo impatto sul prezzo futuro di EOS.

Previsione dei prezzi EOS oggi

Non c’è dubbio che EOS sia riuscita ad attirare l’attenzione del settore della tecnologia delle criptovalute e degli investitori. Il finanziamento record per il progetto e il suo team esperto sono le sue chiavi per il successo. Finché EOS ascolta i suoi utenti e continua a lavorare sui suoi problemi di centralizzazione e sicurezza, è solo una questione di tempo prima che il progetto raggiunga un ulteriore successo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Previsione dei prezzi Zcash (ZEC) per 2020, 2021, 2023, 2025, 2030

Previsione dei prezzi Zcash (ZEC) per 2020, 2021, 2023, 2025, 2030

Previsione dei prezzi di Cardano (ADA) per 2021, 2023, 2025, 2030