in

Quali sono i migliori linguaggi di programmazione per Crypto?

#1. Rust

Anche se un po ‘un pollo primaverile nel mondo della programmazione, Rust è diventato uno dei principali contendenti per i professionisti della programmazione in tutto il mondo. Il sito di domande e risposte sulla programmazione Stack Overflow ha elencato il linguaggio come il linguaggio di programmazione più popolare, sulla base del feedback dei programmatori per sei anni consecutivi.

E quell’entusiasmo sembra aver attraversato lo spazio crittografico.

Attualmente, diversi progetti blockchain implementano Rust come linguaggio di programmazione. Ciò include:

  • Il rivale di Ethereum Solana
  • Reti per la privacy ZCash e Grin
  • Piattaforma di scalabilità Elrond
  • Piattaforma di interoperabilità Polkadot

Altri progetti, pur non essendo necessariamente in esecuzione su Rust, consentono agli sviluppatori di utilizzarlo. Esempi sono Ethereum, Cardano, Ankr, Qtum e Nervos.

Quindi qual è il problema con l’improvvisa popolarità di Rust? Forse possiamo avere un indizio dai fondatori di Solana Anatoly Yakovenko e Raj Gokal, che, in una chat di YouTube con UpOnly hanno spiegato il loro ragionamento dietro la scelta di Solana rispetto ad altre lingue.

Le risposte del duo si riducevano al fatto che Rust era più difficile da imparare rispetto ad altre lingue come Solidity.

Yakovenko ha affermato che “tutti amano Rust”. Ha continuato: “La parte difficile con EVM è, hai intenzione di far sì che le persone intelligenti pensino a tempo pieno come “come farò a costruire su scala” o hai intenzione di avere qualcuno che copia qualcosa da Solidity e schiaffeggia un token su di esso?”

L’implicazione qui non è diversa, ad esempio, da Solidity, Rust è più avanzato e ha maggiori probabilità di attrarre programmatori professionisti di alto livello.

Oltre ad essere difficile da imparare, un altro dei punti di forza di Rust è la velocità. Supporta alte prestazioni e nabs bug prima che rallentino il sistema. A causa di ciò, Rust si presta come linguaggio di programmazione ideale per la crittografia.

#2. JavaScript

JavaScript è uno dei linguaggi di programmazione più popolari di sempre. Il 98% dei siti web distribuisce il linguaggio in qualche forma, secondo W3Techs. È così onnipresente e con una barriera all’ingresso così bassa che ha spinto lo sviluppatore di software e fondatore di Stack Overflow a osservare: “Qualsiasi applicazione che può essere scritta in JavaScript, alla fine sarà scritta in JavaScript”.

JavaScript sta già facendo sempre più breccia in blockchain e crittografia. Ethereum supporta la scrittura nella lingua e ha un team dedicato a rendere questo processo semplice. L’SDK Lisk della piattaforma decentralizzata Lisk è un kit di sviluppo software che aiuta i programmatori a creare applicazioni JavaScript.

JavaScript presenta un framework multipiattaforma chiamato NodeJS che consente di creare applicazioni crittografiche, inclusa la propria moneta. Uno sguardo superficiale sul web rivela innumerevoli guide per la creazione di una criptovaluta utilizzando NodeJS e account utente di prove riuscite.

A differenza di Solidity, in cui dovrai padroneggiare il nuovo linguaggio, la maggior parte degli sviluppatori conosce già JavaScript. Pensalo come il punto di ingresso prima di farti strada nella codifica crittografica.

JavaScript è l’unico linguaggio di programmazione incorporato in quasi tutti i sistemi web. Ciò significa che puoi iniziare subito a sperimentare con le applicazioni crittografiche.

#3. Solidity

A differenza di Rust e JavaScript, Solidity è un linguaggio di programmazione specifico per la crittografia. La solidità è quasi sinonimo di contratti intelligenti, essendo stata implementata per la prima volta per scrivere contratti intelligenti sulla blockchain di Ethereum. L’idea di Solidity è stata covata dall’ex co-fondatore di Ethereum Gavin Wood ed è stata sviluppata da altri primi contributori di Ethereum, tra cui Christian Reitwiessner.

La rete Bitcoin è un canale eccellente per l’invio di denaro, ma non è così programmabile. Da parte sua, Ethereum è programmabile perché consente agli sviluppatori di creare e lanciare applicazioni. Puoi anche distribuire e archiviare i tuoi contratti intelligenti sulla rete senza il permesso di nessuno. Ethereum ha la macchina virtuale Ethereum che presenta il bytecode Ethereum, un ambiente di runtime che interpreta Solidity.

Diversi progetti crittografici utilizzano Solidity per contratti intelligenti, tra cui:

  • Ethereum
  • Ethereum Classic
  • Polkadot
  • Piattaforma di smart contract Avalanche
  • Binance Chain (Binance Coin (BNB), stablecoin Binance USD (BUSD) e scambio decentralizzato Pancake Swap
  • Protocollo blockchain Tendermint
  • “Ethereum concorrente” Tron
  • Progetti DeFi, tra cui UniswapCompound
  • Piattaforma dApp ZhCash

Ciò significa che Solidity è un linguaggio con cui chiunque cerchi di lavorare in crittografia deve familiarizzare. Solidity prende in prestito la sintassi da altri linguaggi come JavaScript e C ++. Ciò significa che se sei esperto in loro, sei sulla buona strada per imparare Solidity più velocemente che se non avessi esperienza di codifica.

Solidity è il linguaggio di scripting più utilizzato nei contratti intelligenti e i contratti intelligenti sono una componente chiave della crittografia, quindi imparare Solidity è parte integrante del tuo set di abilità se vuoi lavorare in crittografia.

I programmatori saranno sempre richiesti

Nonostante questi tempi difficili per le criptovalute, le persone stanno esprimendo interesse per i posti di lavoro e le aziende sono in una follia di assunzioni, con lavori di sviluppo particolarmente richiesti.

Se stai cercando di dare una pugnalata al mercato del lavoro come sviluppatore, radunare Rust, JavaScript e Solidity ti metterà avanti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels alphatradezone 5831339

Previsione prezzi Cosmos 2022-2025-2030

pexels bram van oosterhout 6478886

Ethereum si biforcherà alla fusione?