in

RC Auto, il risparmio corre in rete

Secondo gli ultimi dati resi noti dal broker cercassicurazioni.it, specializzato in comparazioni online tra 18 diverse compagni assicurative, l’utente può risparmiare fino a 440 euro sul costo della propria polizza auto affidandosi ai servizi di comparazione disponibili in rete.

Anzaghi, Amministratore Delegato di cercassicurazioni.it , ha dichiarato, commentando i dati dell’Osservatorio di cercassicurazioni.it sull’andamento del mercato, che “Se da un lato le tariffe RC Auto sono aumentate considerevolmente negli ultimi mesi dall’altro i prezzi proposti ad ogni cliente sono estremamente differenziati fra le diverse compagnie. Quindi i consumatori, analogamente a quanto accade in tutti i principali paesi europei, devono abituarsi ad assumere un ruolo attivo nei confronti dell’assicurazione auto, confrontando i prezzi con i diversi strumenti disponibili, fra cui cercassicurazioni.it, e se necessario cambiando assicurazione.

Secondo il nostro Osservatorio Assicurazioni Auto, il risparmio medio conseguibile è di 440€”.

La rete si conferma mezzo prezioso per i consumatori, che grazie ai nuovi servizi di comparazione, possono ricercare una polizza auto più conveniente e calcolata in base a necessità strettamente soggettive, con prodotti altamente personalizzati e premi più contenuti. L’aumento dei prezzi delle polizze, infatti, è stato netto tra 2009 e 2010: dagli 840 euro dell’ultimo trimestre 2009 ai 1030 euro medi del 2010, seconod i dati disponibili ad aprile 2010.

Il consumatore tipo che usufruisce dei servizi di comparazione online ed è propenso all’acquisto di una polizza in rete, è un 42enne di sesso maschile, nel 70% dei casi, mentre sotto il profilo prodotto, tra le coperture aggiuntive più richieste, la polizza Furto e Incendio.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

La crisi?La pagano le famiglie

Assicurazioni moto: quale conviene?