in

Scambi crittografici facili da usare per i neofiti delle criptovalute

Per molti neofiti della crittografia, l’interfaccia utente del loro primo scambio crittografico o on-ramp deciderà se continueranno nel loro viaggio crittografico.

Mentre i trader professionisti possono essere ossessionati dall’avere centinaia di monete da scambiare e commissioni ultra-basse, l’utente medio di criptovalute potrebbe essere meglio servito da una semplice rampa che consente loro di acquistare o vendere Bitcoin.

Non sottovalutare il valore di avere una buona interfaccia utente per iniziare il tuo viaggio crittografico. Ecco uno sguardo più da vicino ad alcuni dei migliori:

1. Coinbase

Coinbase con sede negli Stati Uniti è il più grande scambio del paese e il primo scambio in assoluto a diventare una società pubblica.

Coinbase è ampiamente considerato come uno degli scambi crittografici più facili da usare al mondo con un vasto assortimento di diverse criptovalute alla spina.

La società ha commissioni relativamente alte, ma potrebbe valerne la pena per coloro che cercano di iniziare rapidamente con la crittografia.

  • Commissioni: commissioni elevate – con PayPal e utenti di carte di debito che tossiscono di più – $ 3,99 per gli acquisti. La sua iterazione Coinbase Pro presenta commissioni più basse, con un grafico delle commissioni del produttore e dell’acquirente che riflette il tasso di mercato standard.
  • Sicurezza: Sebbene Coinbase abbia sperimentato la sua giusta quota di violazioni della sicurezza, rimane uno degli scambi più sicuri per il commercio.

    Ha reso la sicurezza non solo responsabilità degli utenti, ma anche dei dipendenti. Inoltre, lo scambio memorizza il 98% dei fondi degli utenti in celle frigorifere, assicurandoli contro le vulnerabilità online come l’hacking.

  • Paesi supportati: Oltre 100 inclusi gli Stati Uniti

2. Crypto.com

Crypto.com è uno scambio di criptovaluta lanciato nel 2016 che mira ad essere una destinazione “one-stop shop” per tutto ciò che riguarda le criptovalute.

Lo scambio con sede a Singapore supporta l’acquisto e la vendita, lo staking, i premi delle carte Visa, una suite DeFi, il trading di NFT e altro ancora.

Crypto.com è più complicato di Coinbase, ma alcuni utenti potrebbero apprezzare l’aspetto “gamification” dell’app crypto.com, che senza dubbio mantiene gli utenti connessi.

  • Commissioni: Crypto.com utilizza il modello maker-taker per addebitare le commissioni. Puoi aspettarti di pagare tra lo 0,04% e lo 0,40% della tua transazione se sei un creatore. Gli acquirenti sborseranno tra lo 0,10% e lo 0,40%.
  • Sicurezza: lo scambio compensa in sicurezza ciò che manca nel servizio clienti. È il primo scambio di criptovaluta a ottenere la certificazione ISO, tra le altre misure di sicurezza degne di nota.
  • Paesi supportati: 100+, inclusi 49 stati

3. Kraken

Kraken, con sede a San Francisco, è uno scambio di criptovalute lanciato nel 2013. Lo scambio supporta 69 coppie cash-to-crypto per il trading.

Kraken si distingue dalla massa offrendo transazioni spot sul trading a margine. Lo scambio è un’ottima opzione per i trader principianti che vogliono imparare le corde, con tariffe ragionevoli e facilità d’uso.

Kraken è significativamente più complicato di Coinbase e Crypto.com ma puoi disattivare la modalità avanzata per avere un’esperienza di trading crittografico relativamente semplice.

  • Commissioni: Puoi pagare qualsiasi cosa dallo 0,0% allo 0,26%. Quanto paghi dipende dal tuo volume di scambi negli ultimi 30 giorni e dalla coppia di valute in questione.
  • Sicurezza: uno degli scambi più sicuri con il 95% dei fondi in celle frigorifere offline air-gaped.
  • Paesi: 100+ inclusi gli Stati Uniti (ma non disponibile a New York e WA)

4. Moonpay

Moonpay è una società di infrastrutture di pagamento che consente agli utenti di acquistare e vendere criptovalute con denaro fiat. È diverso dagli scambi, che ti consentono di scambiare criptovalute.

Al momento della scrittura, Moonpay dice che è disponibile a livello globale, ad eccezione di Louisiana, Hawaii, Texas e New York.

  • Commissioni: minimo del 4,5% per le carte di credito/debito e dell’1% per i bonifici bancari
  • I dati di Moonpay sono crittografati utilizzando protocolli di sicurezza all’avanguardia
  • NFT: Acquista NFT con una carta di debito/credito su NFT Checkout

5. Onramper

Onramper è una rampa di accesso autonoma lanciata nel 2020 che mira a colmare il divario tra la finanza centralizzata e il futuro senza attriti del denaro. L’onramp funge da “aggregatore di gateway fiat”, il che significa che consolida i gateway fiat per semplificare le cose.

I gateway Fiat come Moonpay, Indacoin, Mercuryo, Wyre e Utog possono incorporarsi in Onramper e consentire agli utenti di scambiare fiat per criptovalute in un processo molto semplice.

Quando visiti onramper.com, c’è una sezione in cui puoi acquistare subito criptovalute. Per iniziare, crea un account con una delle opzioni del gateway.

Al momento, Onramper supporta 75 criptovalute, tra cui Polkadot e Solana. Supporta anche 42 valute legali. I metodi di pagamento supportati includono carte di credito/debito e bonifici bancari.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
pexels tima miroshnichenko 7567445

Se le mie chiavi private vengono pubblicate: ecco cosa succede

pexels worldspectrum 844125

3 cose che le persone sbagliano sulla privacy di Bitcoin