in

Square ha acquistato $ 170 milioni in Bitcoin e ha guadagnato $ 4750 milioni lo scorso anno

Square ha sempre supportato Bitcoin ed è andato tutto bene. Il bitcoin è cresciuto di quasi 5 volte da quando lo ha acquistato per la prima volta e ora ne ha acquistati ancora di più.

La società di elaborazione dei pagamenti elettronici Square è stata fortemente coinvolta con Bitcoin e ha tranquillamente triplicato il proprio capitale.

Durante l’annuncio dei risultati del quarto trimestre e dell’intero anno 2020 questo giovedì, la società di proprietà di Jack Dorsey – che è anche l’amministratore delegato di Twitter – ha rivelato che dopo il suo acquisto iniziale di Bitcoin, ha continuato ad acquistare Bitcoin fino a quando non ha avuto 3.318 BTC in più per un totale di $ 170 milioni.

L’azienda non rivela se è stato tutto in una transazione. Tuttavia, è molto probabile che abbia coinvolto diversi scambi OTC in momenti critici (ad esempio, durante una correzione al ribasso) come ha fatto MicroStrategy.

Square segnala una crescita significativa

Con questo acquisto, la società detiene circa il 5% del suo capitale totale in Bitcoin, secondo le informazioni divulgate agli investitori e condivise su un PR.

Le cose andarono bene per la compagnia di Dorsey. L’annuncio ha delineato che dei 4,5 miliardi di dollari di utili, 1,76 miliardi di dollari di tali entrate sono arrivati ​​nel solo quarto trimestre, un aumento esponenziale rispetto al quarto trimestre dell’anno precedente.

Tutto questo è stato possibile grazie alla rapida ascesa di Bitcoin, che si è apprezzata notevolmente dopo che altre società, come PayPal, MicroStrategy e Tesla hanno seguito le orme di Square e hanno fatto massicci acquisti di Bitcoin, entusiasmando i mercati.

Square è stato un pioniere negli investimenti in Bitcoin a livello istituzionale. In effetti, il suo primo annuncio di un acquisto di $ 50 milioni di BTC nel 2020 è stato uno dei catalizzatori per il movimento rialzista di Bitcoin, spingendo la sua ascesa verso il segno fino a quel momento impossibile $ 20K.

E il CEO di Square Jack Dorsey ha un’evidente influenza su questa filosofia. Dorsey è un Bitcoiner hardcore e molto vocale. In diverse occasioni, ha condiviso la sua visione secondo cui Bitcoin potrebbe essere una valuta Internet globale e ha elogiato le sue caratteristiche decentralizzate.

CashApp di Square ha sempre supportato Bitcoin

CashApp consente ai suoi utenti di acquistare Bitcoin e alcune azioni, nonché di inviare e ricevere denaro quasi istantaneamente. Consente inoltre il trasferimento di token, con un’esperienza utente fluida come quella di una piattaforma bancaria.

Il servizio di rimessa bitcoin P2P era in esecuzione sulla piattaforma dal 2013, ma CashApp ha introdotto il supporto per gli acquisti di Bitcoin con denaro fiat solo nel 2018.

La società ha detto ai suoi investitori che gli acquisti sono in linea con il suo “impegno costante per bitcoin”. Come parte della loro strategia aziendale, sperano di bilanciare il loro capitale, aggiungendo più bitcoin man mano che aumentano le loro entrate.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
I 10 migliori software di mining di Ethereum (ETH) nel 2021

I 10 migliori software di mining di Ethereum (ETH) nel 2021

Forex Trading nelle Isole Vergini Americane

Forex Trading nelle Isole Vergini Americane